Non sei loggato (Login)

Ricerca Veloce

  • Inutility e Linx

    • Banner
    • Blog
    • Chat
    • Foto (Cumpa)
    • Foto (EelST)
    • Foto (Macros)
    • Foto (Mas Turbato Reum)
    • Foto (Meme Party)
    • Foto (Xuk.ru)
    • Ghestbuk
    • History
    • KAAAAAAASTROX!




    • Questo forum è stato realizzato da Marok basandosi sul progetto open-source Vanilla 1.1.5a, realizzato da Lussumo. Su Internet trovate la Documentazione e la Comunità di Nerd che ci stanno dietro. A breve, rilascerò il codice sorgente di questo forum... giusto il tempo di rileggere con calma le minkiate che ho scritto! :)

Vanilla 1.1.5a is a product of Lussumo. More Information: Documentation, Community Support.

    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime15/12/2009, 15:31 modiFICAto
      2 punti
    Binary love

    Tutti noi amiamo i binari ed il modo in cui in Italia vengono gestiti.
    Di conseguenza, tutti amiamo Trenitalia.
    Fino a ieri, però, le vostre dichiarazioni d'amore si disperdevano nei mille meandri del Buko, skizzando senza ordine né eleganza.

    Ora, considerato che i prezzi dei viaggi in treno sono PIÙ CHE RADDOPPIATI nel giro di quattro anni, e considerato che contemporaneamente il servizio è peggiorato con un tasso di skifo che non ha precedenti, credo che Trenitalia si sia a tutti gli effetti meritata un piccolo thread tutto suo, in quest'angolo ottuso della grande Rete! Dunque lasciate che i vostri malumori abbiano libero sfogo!!!

    A tal proposito, raccogliamo la voce di Mandingo.

    Mandingo

    Mandingo, colui il quale da un anno è andato a lavorare a MILANO in una ditta che NON gli paga il viaggio da Torino.
    Mandingo, colui il quale ha scelto di lavorare a Milano perché "tanto tra poco mettono l'alta velocità".
    Mandingo, colui il quale adesso che c'è l'alta velocità ci mette 50 minuti da Torino a Milano, più 40 di ritardo.
    Da oggi, Mandingo è il capo della rivoluzione dei pendolari contro Trenitalia!!!



    Non è meraviglioso?
    •  
      CommentAuthorKlàpač
    • CommentTime15/12/2009, 16:37
      1 punto


    "Il treno regionale 3350 di Trenitalia delle ore 8.43 non arriverà per niente, così non rompete le balle che i treni fanno ritardo... Come può fare ritardo se neanche arriva?"

    AHAHAHHAHHHHAHHAHHHHH :D
  1.   1 punto
    Trenitalia merda sempre -___-
    •  
      CommentAuthorKlàpač
    • CommentTime15/12/2009, 17:34 modiFICAto
      8 punti
    ... ne approfitto per salutare l'amica M*****! :-)
    •  
      CommentAuthorGovernatòra
    • CommentTime15/12/2009, 17:40 modiFICAto
      3 punti
    Posted By: Klàpač... ne approfitto per salutare l'amica M*****! :-)

    Ho pensato anch'io a lei appena ho visto il titolo del thread! :-D
  2.   0 punti
    Tra l'altro sono cambiate anche le condizioni per i rimborsi dei ritardi: se non ricordo male prima bastava mezz'ora, adesso serve come minimo un'ora.
    •  
      CommentAuthorbipunto
    • CommentTime15/12/2009, 20:23
      0 punti
    Sinceramente sapere che per fare Torino-Milano in treno (140km?) ci vogliono 50minuti e per fare Crema-Milano(60km) ce ne vogliono 60(esclusi ritardi), mi fa accapponare la meeenghia.
    Quasi quasi mi conviene andare a vivere a turin
    • CommentAuthorAngeloKnut
    • CommentTime15/12/2009, 20:24
      1 punto
    Posted By: quetzalcoatl Tra l'altro sono cambiate anche le condizioni per i rimborsi dei ritardi: se non ricordo male prima bastava mezz'ora, adesso serve come minimo un'ora.

    e ciascun passeggero deve poter dimostrare di aver subito in viaggio almeno due tentativi di stupro, di cui almeno uno andato a buon fine.
  3.   1 punto
    Una volta trenitalia disse che tutte le tratte regionali avrebbero avuto lui...


    ...io però ho sempre viaggiato solo con lui...



    (e questo nella foto è oro rispetto a quelli che girano dalle mie parti)...tralasciando gli interni...
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime15/12/2009, 23:06
      0 punti
    Nella tratta Caserta Napoli (che è quella che uso di più), ce ne son, ma son pochi..
    •  
      CommentAuthorLavinia
    • CommentTime15/12/2009, 23:11 modiFICAto
      1 punto
    TRENITALIA MERDA!
    Io ero costretta a prendere le FS per andare all'Università quando ero ancora giù a Maddalocchio. Che mestizia, era più il tempo che trascorrevo sul treno da/per Cassino che non a casa mia. Emblematico fu l'episodio del treno delle 15.55 che esce di un solo metro dalla stazione di Napoli e si ferma: guasto al pantografo. È ripartito alle sette di sera, io sono arrivata a Maddaloni alle sette e trentacinque e il rimborso per questo tipo di inconvenienti ovviamente non esiste. Intanto ho perso due ore e quarantacinque minuti di vita che avrei potuto spendere in qualsiasi altro modo, anche vedendo un concerto!
    :D

    Conoscevo tutti gli orari a memoria, sapevo che il treno più nuovo era quello che faceva o la tratta Napoli Centrale - Capua e viceversa o la Napoli Centrale - Vairano. I più scascioni erano quelli che andavano a Piedimonte Matese (i famosi MetroCampania Nord-Est), non tutti fermavano a Maddaloni però quando mi è capitato di prenderne uno beccavo sempre il posto col sediolino sfondato.
    Ho fatto i funghi nella stazione di Napoli e adesso che me ne sono andata ci aprono dentro una Feltrinelli! TRENITALIA FANKULO!!
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime15/12/2009, 23:14
      0 punti
    Posted By: Lavinia TRENITALIA MERDA!
    Io ero costretta a prendere le FS per andare all'Università quando ero ancora giù a Maddalocchio. Che mestizia, era più il tempo che trascorrevo sul treno da/per Cassino che non a casa mia. Emblematico fu l'episodio del treno delle 15.55 che esce di un solo metro dalla stazione di Napoli e si ferma: guasto al pantografo. È ripartito alle sette di sera, io sono arrivata a Maddaloni alle sette e trentacinque e il rimborso per questo tipo di inconvenienti ovviamente non esiste. Intanto ho perso due ore e quarantacinque minuti di vita che avrei potuto spendere in qualsiasi altro modo, anche vedendo un concerto!
    :D

    Conoscevo tutti gli orari a memoria, sapevo che il treno più nuovo era quello che faceva o la tratta Napoli Centrale - Capua e viceversa o la Napoli Centrale - Vairano. I più scascioni erano quelli che andavano a Piedimonte Matese (i famosi MetroCampania Nord-Est), non tutti fermavano a Maddaloni però quando mi è capitato di prenderne uno beccavo sempre il posto col sediolino sfondato.


    Lavi, TUTTI avevano i sediolini sfondati. E comunque son tristissimi quei treni, le poche volte che l'ho preso ero sempre da solo.

    Ho fatto i funghi nella stazione di Napoli e adesso che me ne sono andata ci aprono dentro una Feltrinelli! TRENITALIA FANKULO!!


    Tra l'altro l'hanno messa in un posto un pò inculato, dove si prende la metropolitana...
    •  
      CommentAuthorManovella
    • CommentTime15/12/2009, 23:15 modiFICAto
      0 punti
    tratta: gragnano - torre annunziata - napoli, solo treni come quello sopra [una volta mio padre mi ha detto anche nome, ma non me lo ricordo(si, mio padre è un ex-ferroviere,e io fin oa 25anni non pagavo u ncazzo!porca merdavacca puttana troia)]e il viaggio è tipo una via crucis...per coprire uan distanza di 20 km(forse qualcuno in più), ci mette un'ora!!!! Però i binari costeggiano il mare,ed è bello.
    Ma cmq: trenitalia vaffanculo...e te lo dico da ex privilegiata...


    Lavi la linea ceh fa caserta, vairano etc...è proprio cessa! :)
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime16/12/2009, 09:34 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: costiquelkecosti Una volta trenitalia disse che tutte le tratte regionali avrebbero avuto lui...


    ...io però ho sempre viaggiato solo con lui...



    (e questo nella foto è oro rispetto a quelli che girano dalle mie parti)...tralasciando gli interni...

    Ho avuto il minuetto (treno sopra) per qualche mese sulla tratta Vercelli-Casale, poi sono ritornato ad un convoglio diesel anteguerra (come quello della figura sotto ma con solo 2 carrozze e accesso centrale...una merda)

    Ieri arrivo in stazione a VC e guardo il tabellone e tutti i treni sulla tratta Torino-Milano erano in ritardo con valori tra i 60 (sessanta) e i 195 (centonovantacinque!!!!!!!!!!!!) minuti.
    Povero Mandingo!
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime16/12/2009, 14:27
      0 punti
    La regione Piemonte ha deciso di mandare affankulo Trenitalia e rivolgersi ad un'altra compagnia.
    Per i regionali, ovviamente (il cambiamento interesserebbe Piemonte, Liguria, Val D'Aosta e qualche pezzo di Lombardia ed Emilia).
    Staremo a vedere... speriamo di non duplicare l'esperienza delle compagnie telefoniche.
  4.   0 punti
    Posted By: Marok speriamo di non duplicare l'esperienza delle compagnie telefoniche.




    il futuro che non c'era...e che non c'è mai stato...
  5.   1 punto
    trenitalia e ferrovie nord barese hanno trombato e partorito un mostro
    questo
    http://www.ilpendolaremagazine.it/public/magazine/articolo/in-puglia-da-ferrotramviaria-e-trenitalia-nasce-acquario-per-i-servizi-regionali-a-mercato-341.asp

    da bari a brindisi ci mette lo stesso tempo del regionale ma costa piu' del doooooooooooooooooooooopppio
    • CommentAuthorAngeloKnut
    • CommentTime17/12/2009, 11:23
      0 punti
    Posted By: Maroksperiamo di non duplicare l'esperienza delle compagnie telefoniche.

    Ciao Marok, ti sei trasferito in Germania? No boh, dici "speriamo"...
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime17/12/2009, 12:29
      0 punti
    Posted By: AngeloKnut
    Posted By: Marok speriamo di non duplicare l'esperienza delle compagnie telefoniche.

    Ciao Marok, ti sei trasferito in Germania? No boh, dici "speriamo"...

    ???
    Dico anche "staremo a vedere"... tu riusciresti a pensare, dire e scrivere "starò a vedere"?
    In questi casi di solito si usa il plurale, non il singolare.
  6.   0 punti
    Posted By: Marok
    Posted By: AngeloKnut
    Posted By: Marok speriamo di non duplicare l'esperienza delle compagnie telefoniche.

    Ciao Marok, ti sei trasferito in Germania? No boh, dici "speriamo"...

    ???
    Dico anche "staremo a vedere"... tu riusciresti a pensare, dire e scrivere "starò a vedere"?
    In questi casi di solito si usa il plurale, non il singolare.


    mi sa che devi usare di più il termine "soka"...riesci a farti comprendere di più...

    http://www.sgi-italia.org/index.php

    •  
      CommentAuthorQiQQo
    • CommentTime17/12/2009, 21:02
      0 punti
    Posted By: Marok
    Posted By: AngeloKnut
    Posted By: Marok speriamo di non duplicare l'esperienza delle compagnie telefoniche.

    Ciao Marok, ti sei trasferito in Germania? No boh, dici "speriamo"...

    ???
    Dico anche "staremo a vedere"... tu riusciresti a pensare, dire e scrivere "starò a vedere"?
    In questi casi di solito si usa il plurale, non il singolare.


    Io staremo a vedere se me la cavo.
  7.   0 punti
    Posted By: QiQQo
    Posted By: Marok
    Posted By: AngeloKnut
    Posted By: Marok speriamo di non duplicare l'esperienza delle compagnie telefoniche.

    Ciao Marok, ti sei trasferito in Germania? No boh, dici "speriamo"...

    ???
    Dico anche "staremo a vedere"... tu riusciresti a pensare, dire e scrivere "starò a vedere"?
    In questi casi di solito si usa il plurale, non il singolare.


    Io staremo a vedere se me la cavo.


    semicitazione

    •  
      CommentAuthorshake
    • CommentTime17/12/2009, 22:13
      7 punti
  8.   0 punti
    Ciao!
    Posted By: costiquelkecostisemicitazione

    Grazie per la spiegazione, quella di QiQQo era una battuta di quelle non per tutti.
  9.   0 punti
    Posted By: Capitan Ovvio Ciao!
    Posted By: costiquelkecosti semicitazione

    Grazie per la spiegazione, quella di QiQQo era una battuta di quelle non per tutti .


    figurati! non volevo mica spiegarvi la battuta...mi piaceva cosi tanto il film che volevo rivedermi la locandina...cmq se non capite altre battute chiedete pure...

    • CommentAuthorAngeloKnut
    • CommentTime17/12/2009, 23:35
      0 punti
    Posted By: Marok
    Posted By: AngeloKnut
    Posted By: Marok speriamo di non duplicare l'esperienza delle compagnie telefoniche.

    Ciao Marok, ti sei trasferito in Germania? No boh, dici "speriamo"...

    ???
    Dico anche "staremo a vedere"... tu riusciresti a pensare, dire e scrivere "starò a vedere"?
    In questi casi di solito si usa il plurale, non il singolare.

    no sì, non mi sono spiegato. Discutevo il concetto che in Italia si possa sperare in una concorrenza reale.
    •  
      CommentAuthorALE
    • CommentTime17/12/2009, 23:55
      0 punti
    Posted By: AngeloKnut
    Posted By: Marok
    Posted By: AngeloKnut
    Posted By: Marok speriamo di non duplicare l'esperienza delle compagnie telefoniche.

    Ciao Marok, ti sei trasferito in Germania? No boh, dici "speriamo"...

    ???
    Dico anche "staremo a vedere"... tu riusciresti a pensare, dire e scrivere "starò a vedere"?
    In questi casi di solito si usa il plurale, non il singolare.

    no sì, non mi sono spiegato. Discutevo il concetto che in Italia si possa sperare in una concorrenza reale.


    Avresti dovuto mettere il tag [satira politica].
  10.   1 punto
    questi treni giappi hanno fatto 15 SECONDI di ritardo per circa 360 km percorsi.... il controllore ha fatto sei o sette inchini di scuse all'arrivo a Hiroshima.
    ma come cazzo stiamo?!?!?!?
    •  
      CommentAuthorAnovex
    • CommentTime29/12/2009, 12:34
      -1 punti
    Volevate i treni puntuali?
    Bene, qui potrete esserlo.
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime29/12/2009, 13:09
      4 punti
    Comunque, tra cinquant'anni sfido chiunque a dire che ai tempi di Berluskoni i treni arrivavano in orario.
    •  
      CommentAuthorPropoli
    • CommentTime29/12/2009, 15:06
      4 punti
    Posted By: MarcoUrlante questi treni giappi hanno fatto 15 SECONDI di ritardo per circa 360 km percorsi.... il controllore ha fatto sei o sette inchini di scuse all'arrivo a Hiroshima.
    ma come cazzo stiamo?!?!?!?

    Viaggiare su uno shinkansen è un piacere, tutto pulito, comodo, c'è la tizia col carrello che porta stuzzichini e birra... durante un viaggio verso Kyoto m'è capitato che un tizio stesse male: non han fermato il treno, han chiamato il medico di bordo, ha prestato primo soccorso ed alla prima stazione l'han fatto scendere: grandioso.
    Ed una volta da Tokyo a Hiroshima ho dovuto cambiare ad Osaka ed avevo esattamente dieci minuti di tempo per farlo, che in Italia significa aver perso il treno. In Giappone no: il treno arriva ad Osaka e la sua coincidenza è sul binario a lato, aldilà della stessa banchina, colle porte già aperte. Avendo dieci minuti PIENI ho fatto in tempo a fermarmi al chioschetto del ramen posto in mezzo alla banchina... aaaah, bello caldo e via.

    Inutile dire che ora mi sembra irreale.
    •  
      CommentAuthorFrash
    • CommentTime29/12/2009, 15:16 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: Propoli Hiroshima ho dovuto cambiare ad Osaka ed avevo esattamente dieci minuti di tempo per farlo, che in Italia significa aver perso il treno. In Giappone no: il treno arriva ad Osaka e la sua coincidenza è sul binario a lato, aldilà della stessa banchina, colle porte già aperte. Avendo dieci minuti PIENI ho fatto in tempo a fermarmi al chioschetto del ramen posto in mezzo alla banch

    ;___;
    *commosso*
    E pensare che c'era una pubblicità della trenitalia che faceva passare per folkloristico il ritardo categorico :p

    •  
      CommentAuthorlelev*
    • CommentTime29/12/2009, 16:40
      2 punti
    Posted By: Frash
    Posted By: Propoli Hiroshima ho dovuto cambiare ad Osaka ed avevo esattamente dieci minuti di tempo per farlo, che in Italia significa aver perso il treno. In Giappone no: il treno arriva ad Osaka e la sua coincidenza è sul binario a lato, aldilà della stessa banchina, colle porte già aperte. Avendo dieci minuti PIENI ho fatto in tempo a fermarmi al chioschetto del ramen posto in mezzo alla banch

    ;___;
    *commosso*
    E pensare che c'era una pubblicità della trenitalia che faceva passare per folkloristico il ritardo categorico :p



    Il bello è la pubblicità dice che vogliono PIU' PUNTUALITA', non PUNTUALITA' e basta... :D Insomma, come dire "meglio" ma non "bene"... :D
  11.   0 punti
    http://www.lestradeferrate.it/mono20.htm

    questa è la linea che passa vicino casa della mia ragazza. Sono anni (ma parecchi) che passano 4 treni al giorno da Benevento a Campobasso (e viceversa)...tutto normale se non fosse per il fatto che sono sempre, vuoti...ma sempre eh (o diversamente pieni, fate voi)...

    La linea è cosi vecchia che il tempo che il treno impiega per fare il viaggio di andata equivale a quello impiegato da un auto per fare il viaggio andata e ritorno (e calcolate che la superstrada non è nemmeno poi cosi decente).

    Giustificazione da parte di un ferroviere a cui chiesi spiegazioni: "questa linea non è stata soppressa perchè in caso di guerra è utile per i rifornimenti, la prima cosa che si fa è bombardare le strade, questa linea è nascosta dai boschi, poi ci sono le gallerie dove si possono nascondere i treni! e poi giovanotto, mica li possono licenziare i macchinisti...e i controllori"??!!! Lezioni di vita...
    Ho finito, mi sono sfogato.Ora è arrivato il momento di Gusto!


    la linea ferroviaria "Benevento-Campobasso" is not amused
    •  
      CommentAuthorLavinia
    • CommentTime29/12/2009, 21:17 modiFICAto
      0 punti
    Ho letto un libro ultimamente che si chiama "L'Italia in seconda classe". L'autore è Paolo Rumiz, inviato de La Repubblica. Parla proprio delle linee secondarie italiane, se avete voglia e tempo, leggetelo.
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime29/12/2009, 21:49
      2 punti
    In realtà, le vecchie vetture come quelle della foto, SE FUNZIONANO (cioè se non sono abbandonate al loro destino senza manutenzione per decenni e poi... ops! s'è røøøøøtto), vanno meglio di quelle nuove: le sedie sono più larghe e più comode... e si possono aprire i finestrini!

    Il problema vero delle ferrovie è il DISSERVIZIO, su tutti i treni, a prescindere che siano vecchi o nuovi.

    A parte i casi CATASTROFICI degli ultimi giorni, liquidati dalle FS come effetto di eventi imprevedibili (cazzo, a dicembre nevica! mai vista prima la neve... guarda, è bianca!), ormai siamo abituati a ritardi di mezz'ora su tratte regionali, anche in pieno sole, con cielo azzurro ed uccellini che cinguettano e skizzano.

    Se voglio andare a Roma e per viaggiare voglio assolutamente spendere 100 euro perché sono pirla, prendo l'aereo, non il treno. Soprattutto se non ferma più nella mia città.

    La maggioranza degli utenti ha bisogno del treno per tratte medio-brevi, che in questi ultimi anni sono state completamente abbandonate a loro stesse. E, giustamente, non vuole spendere più di 30 euro, che era la tariffa di un normale viaggio Torino-Roma 5 anni fa.

    A me, personalmente, che il treno sia nuovo o veeeeeekkio, non fotte una beneamata sega!
    Gradirei però non fermarmi ogni mezz'ora in mezzo ai campi perché la rete ferroviaria fa cacca.
  12.   0 punti
    però nel caso che ho descritto io il discorso è quello di una tratta inutile...
    poteva andare bene fino agli anni 50-60, dove qui le auto ce le avevano ancora in pochi e pure se ci mettevi due ore andava bene uguale (l'unica alternativa era l'autobus ma erano pochi pure quelli)

    quando andavo all'università: la tratta benevento-mercato san severino aveva 12-13 fermate, e molte di queste erano inutili. Anche a me non interessa il treno, a me quello che mi fa incazzare sono gli sprechi...se un treno dopo 10 anni viaggia ancora a vuoto e nessuno pensa di toglierlo o si decide a sopprimere le fermate inutili credo che il problema c'è...eccome...
    •  
      CommentAuthorPropoli
    • CommentTime30/12/2009, 13:17
      0 punti
    •  
      CommentAuthorMeemmow
    • CommentTime30/12/2009, 14:49
      2 punti
    Posted By: Propoli MA [inserire imprecazione maiuscola a piacere]!!!


    La risposta del capotreno è pronta: "Voi (voi chi?) pensate che siamo razzisti, ma noi qui non discriminiamo nessuno, noi facciamo soltanto il nostro lavoro, anzi, siamo il contrario del razzismo!".

    Infatti, siete degli stronzi esemplari.
  13.   0 punti
    Posted By: Propoli MA [inserire imprecazione maiuscola a piacere]!!!


    Che schifo...queste sono quelle persone che se vedono qualche faccia "poco raccomandabile" tirano dritto e pensano "chi me lo fa fare a prendere un pugno in faccia? i soldi mica vanno a me?" poi se vedono qualcuno tranquillo, si ci accaniscono...ma cazzo, un ragazzo in quelle condizioni...bastardi...
    •  
      CommentAuthorfrappa
    • CommentTime30/12/2009, 15:09
      1 punto
  14.   1 punto
    Posted By: Propoli MA [inserire imprecazione maiuscola a piacere]!!!


    Ma che vergogna...
    •  
      CommentAuthorOnan77
    • CommentTime30/12/2009, 15:26
      0 punti
    Posted By: frappa;(

    ;(
    • CommentAuthorGiuanne
    • CommentTime30/12/2009, 15:54
      0 punti
    Posted By: meemmow
    La risposta del capotreno è pronta: "Voi (voi chi?) pensate che siamo razzisti, ma noi qui non discriminiamo nessuno, noi facciamo soltanto il nostro lavoro, anzi, siamo il contrario del razzismo!".

    Ma che cazzo di senso ha questa frase???
  15.   3 punti
    Posted By: Giuanne
    Posted By: meemmow
    La risposta del capotreno è pronta: "Voi (voi chi?) pensate che siamo razzisti, ma noi qui non discriminiamo nessuno, noi facciamo soltanto il nostro lavoro, anzi, siamo il contrario del razzismo! ".

    Ma che cazzo di senso ha questa frase???

    Omsizzar
    •  
      CommentAuthorPropoli
    • CommentTime30/12/2009, 16:36
      7 punti
    Posted By: Giuanne
    Posted By: meemmow
    La risposta del capotreno è pronta: "Voi (voi chi?) pensate che siamo razzisti, ma noi qui non discriminiamo nessuno, noi facciamo soltanto il nostro lavoro, anzi, siamo il contrario del razzismo! ".

    Ma che cazzo di senso ha questa frase???

    Quando non sei stronzo con solo una categoria ma sei stronzo con tutti tutti tutti.
    •  
      CommentAuthorQiQQo
    • CommentTime30/12/2009, 23:30 modiFICAto
      2 punti
    Trenitalia: volevate il razzismo? Qui potrete esserlo, anche al contrario.
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime02/01/2010, 14:54
      2 punti
    Dopo un po' di peripezie, grazie a "La vita, istruzioni per l'uso" sono riuscito a trovare la mappa e gli orari della OBB, cioè la compagnia austro-tedesca che, dal 13 di dicembre, è la prima concorrente di Trenitalia a livello nazionale.

    Qua c'è la mappa:
    http://www.obb-italia.com/it/Le_nostre_offerte/index.jsp

    Le linee sono:
    1) Milano - Brescia - Desenzano - Peschiera - Verona - Rovereto - Trento - Bolzano - Austria
    2) Bologna - Verona - Rovereto - Trento - Bolzano - Austria
    Quattro treni al giorno, per tutti i giorni.
    http://www.obb-italia.com/it/Le_nostre_offerte/DB-OeBB_EuroCity/Milano-Muenchen.jsp

    In più, ci sono i treni notturni, che partono da Roma e servono Firenze - Bologna - Ferrara - Venezia - Udine - Austria.

    Tenete presente che questi treni vengono SKIFAAAAAAATI da Trenitalia, quindi è impossibile avere informazioni in stazione (no tabellone no orari no macchinette no personale). Dovete sapere orari e binario per i cazzi vostri. I biglietti si fanno in treno, oppure via Internet.
    •  
      CommentAuthorLavinia
    • CommentTime02/01/2010, 15:11 modiFICAto
      0 punti
    Microsoft : Mozilla/OpenOffice = Trenitalia : OBB

    (Non sono sicura che sia giusta, abbiate pietà di una 4 perenne in Matematica)
    •  
      CommentAuthorIvano
    • CommentTime02/01/2010, 15:24
      1 punto
    Ma quanto fa Microsoft per OpenOffice?
 

Welcome to the Handicap Site. We have cookies!