Non sei loggato (Login)

Ricerca Veloce

  • Inutility e Linx

    • Banner
    • Blog
    • Chat
    • Foto (Cumpa)
    • Foto (EelST)
    • Foto (Macros)
    • Foto (Mas Turbato Reum)
    • Foto (Meme Party)
    • Foto (Xuk.ru)
    • Ghestbuk
    • History
    • KAAAAAAASTROX!




    • Questo forum è stato realizzato da Marok basandosi sul progetto open-source Vanilla 1.1.5a, realizzato da Lussumo. Su Internet trovate la Documentazione e la Comunità di Nerd che ci stanno dietro. A breve, rilascerò il codice sorgente di questo forum... giusto il tempo di rileggere con calma le minkiate che ho scritto! :)

Vanilla 1.1.5a is a product of Lussumo. More Information: Documentation, Community Support.

    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime07/07/2009, 22:34 modiFICAto
      0 punti
    E' ormai di 3 anni fa, ma è ancora attuale. Non l'avevo mai visto prima di stasera, davvero un dibattito molto bello e che mi ha fatto riflettere.

    Con Daniele Luttazzi che risponde alle tante domande dei ragazzi.

    Buona Visione.

  1.   0 punti
    Per chi segue Luttazzi abitualmente: risparmiatevi l'ora e mezza, sono sempre le stesse cose.
    Tutti gli altri possono pure guardarlo.
    •  
      CommentAuthorshake
    • CommentTime08/07/2009, 00:40
      0 punti
    Cercherò di vederlo nel tempo, quasi due ore di video in qualità youtube sono abbastanza pesanti da digerire di botto...
    •  
      CommentAuthorflanella
    • CommentTime15/10/2009, 16:00 modiFICAto
      4 punti
    the power of patpat
    •  
      CommentAuthorLavinia
    • CommentTime15/10/2009, 16:15
      1 punto
    "Un Bip sul naso è segno di grande affetto!" [cit.]
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime15/10/2009, 17:21 modiFICAto
      0 punti
    Oh yeah.

    Da oggi, con la satirica Ané, iniziamo un nuovo corso. Lei disegna, io fornisco le battute.
    Se si vede la forte influenza di Luttazzi, è normale, venerandolo.

    Ecco qua la prima vignetta prodotta, stiamo mettendo su un sito internet in cui catalogarle giorno dopo giorno...

    Stay Tuned!
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime15/10/2009, 17:23
      1 punto
    Non mi ha fatto ridere (cit.)

    ...o forse non l'ho capita.
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime15/10/2009, 17:26
      -3 punti
    Posted By: sae Non mi ha fatto ridere (cit.)

    ...o forse non l'ho capita.


    Non è per tutti, lo sò.
    •  
      CommentAuthorKlàpač
    • CommentTime15/10/2009, 17:26
      1 punto
    Posted By: Metallus Non è per tutti, lo sò.

    Certo, scusaci se non siamo ai tuoi livelli piccolakate
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime15/10/2009, 17:26 modiFICAto
      0 punti
    Idem con patate.... non l'ho capita proprio.

    Suggerisco un giro sul forum di Spinosa.
  2.   1 punto
    Posted By: Metallus Se si vede la forte influenza di Luttazzi, è normale, venerandolo.

    Ciao!
    Luttazzi fa leggermente più ridere!
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime15/10/2009, 17:28
      1 punto
    Posted By: Capitan Ovvio
    Posted By: Metallus Se si vede la forte influenza di Luttazzi, è normale, venerandolo.

    Ciao!
    Luttazzi fa molto più ridere!


    Ciao!
    Fixed
    •  
      CommentAuthorGrammar Nazi
    • CommentTime15/10/2009, 17:29 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: Metallus Non è per tutti, lo .

    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime15/10/2009, 17:29
      3 punti
    Posted By: Huber Suggerisco un giro sul forum di Spinosa. Li ce ne sono a tonnellate su questo argomento.

    ...e fanno ridere.
    Lo stesso dicasi per la palestra di Luttazzi.

    Ah dimenticavo:
    "lo sò" si scrive senza accento: mi rendo conto, non è per tutti sapere l'italiano! ;-)
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime15/10/2009, 17:30
      0 punti
    Posted By: sae
    Posted By: Huber Suggerisco un giro sul forum di Spinosa. Li ce ne sono a tonnellate su questo argomento.

    ...e fanno ridere.


    Si', diciamo che alcune fanno ridere, infatti sul FORUM (non il blog) molte sono da scartare...
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime15/10/2009, 17:33
      0 punti
    Posted By: Huber
    Posted By: sae
    Posted By: Huber Suggerisco un giro sul forum di Spinosa. Li ce ne sono a tonnellate su questo argomento.

    ...e fanno ridere.


    Si', diciamo che alcune fanno ridere, infatti sul FORUM (non il blog) molte sono da scartare...

    Intendevo il blog, non consulto neanche "il lato oscuro" di Spinoza ;-)
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime15/10/2009, 17:35
      0 punti
    Mah, sarà...

    Coem diceva qualcuno "La battuta deve prima far ridere chi la fa, poi il resto del pubblico".
    Ammetto che non è il massimo, ma è qualcosa, almeno cerco di fare qualcosa di diverso per alimentare le giornate.

    E comunque a tante altre persone è piaciuta, sarà che, come dicevo, non è per tutti.
    E non intendo che siete inferiori a me, per me siamo tutti uguali.

    PEr il resto, le vostre critiche non mi scalfiscono.
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime15/10/2009, 17:35
      0 punti
    Posted By: sae
    Posted By: Huber
    Posted By: sae
    Posted By: Huber Suggerisco un giro sul forum di Spinosa. Li ce ne sono a tonnellate su questo argomento.

    ...e fanno ridere.


    Si', diciamo che alcune fanno ridere, infatti sul FORUM (non il blog) molte sono da scartare...

    Intendevo il blog, non consulto neanche "il lato oscuro" di Spinoza ;-)


    Fai bene, ci sono troppi contributi. Non si riesce a seguirne correttamente l'evoluzione.
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime15/10/2009, 17:39 modiFICAto
      0 punti
    Capitan ovvio direbbe che la frase citata da Metallus è di Luttazzi.

    Il discorso non è che la battuta fa poco ridere in my opinion, è che non fa ridere.
    Non c'è la sorpresa, non c'è ritmo, non c'è niente.
    Quindi so che non si dovrebbe fare, ma ti chiedo gentilmente di spiegarmi il meccanismo per cui dovrei ridere. Non ti sto prendendo per il culo, magari ti può essere utile per migliorare...

    EDIT: aggiungo che non sono solito attaccare gratuitamente, quindi la mia critica non è semplice accanimento bensì constatazione che (a me) non fa ridere.
    •  
      CommentAuthorKlàpač
    • CommentTime15/10/2009, 17:39
      0 punti
    Posted By: Metallus Ammetto che non è il massimo, ma è qualcosa, almeno cerco di fare qualcosa di diverso per alimentare le giornate.

    Ma no infatti, fai bene a cimentarti in qualcosa di nuovo... non prendere le nostre osservazioni come offese ma come critiche per migliorare: finora, in 3 su 3 ti abbiamo detto che la battuta non l'abbiamo vista / capita / trovata.

    Che questo ti serva di aiuto... :)
    •  
      CommentAuthormanila
    • CommentTime15/10/2009, 17:40
      0 punti
    anche io non l'ho percepita
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime15/10/2009, 17:40
      0 punti
    E infatti mi serve d'aiuto.
    Posterò qua i frutti delle prossime ore/giorni.
    •  
      CommentAuthorflanella
    • CommentTime15/10/2009, 17:49
      1 punto
    Posted By: Metallus Mah, sarà...

    Coem diceva qualcuno "La battuta deve prima far ridere chi la fa, poi il resto del pubblico".
    Ammetto che non è il massimo, ma è qualcosa, almeno cerco di fare qualcosa di diverso per alimentare le giornate.

    E comunque a tante altre persone è piaciuta, sarà che, come dicevo, non è per tutti.
    E non intendo che siete inferiori a me, per me siamo tutti uguali.

    PEr il resto, le vostre critiche non mi scalfiscono.


    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime15/10/2009, 17:56 modiFICAto
      1 punto
    Prima di tutto, una critica grafica: il font è poco leggibile.
    In subordine: manca "il fatto".

    Per legittimare la vignetta, ci vuole una dichiarazione della ditta costruttrice che dice che utilizzerà materiali di recupero oppure che non offre garanzie per cedimenti dovuti a frane, o qualcosa che almeno vagamente assomigli a tutto ciò. A quel punto, ti puoi agganciare con la vignetta.

    Esempio (da Spinoza):

    • Berlusconi annuncia il piano di ampliamento delle carceri. Quest'uomo continua a pensare solo a se stesso.
    • Previsti ventimila posti in più nei penitenziari. Gli basterà tirar fuori i suoi amici. (20.000 posti in più in galera. E dire che un tempo prometteva posti di lavoro)
    • Primi effetti del piano: cessano di colpo le proteste dei terremotati.

    Prima si riporta un fatto reale, nudo e crudo. Poi c'è il commento.

    Oppure:

    • Milano. ordigno contro una caserma. Immediata risposta del Ministero degli Interni: "Ehi, non avevamo detto a mezzogiorno?".
    • L'attentatore avrebbe gridato: "Via dall'Afghanistan!". Anche in Libia sanno che da noi le trattative con lo Stato si iniziano così.
    • Bilancio: due feriti e un altro pretesto per restare.
    • (Pare che si trattasse di un terrorista di basso livello. Non aveva neppure l'auto aziendale)
    • L'attentatore ha perso una mano. Non c'è neanche bisogno di scomodare le vergini.

    Altrimenti, se ti piacciono i NEGRI:

    • Barack Obama premio Nobel per la Pace. Pensa se avesse fatto qualcosa.
    • Berlusconi stupito: "Napolitano mi aveva rassicurato".
    • Obama: "Non merito il Nobel". Poi invia 13.000 uomini in Afghanistan. Per ribadire il concetto.
    • (Barack Obama Nobel per la Pace. Herta Müller Nobel per la Letteratura. Numero jolly 87)

    E poi ci sono quelle lapidarie:

    • Muore Tommaso Berger, il papà del caffè Hag. Nel sonno.
    •  
      CommentAuthorLavinia
    • CommentTime15/10/2009, 20:04
      0 punti
    In effetti, non ha fatto ridere nemmeno me che di Luttazzi ho letto poco se non nulla (conosco solo il Luttazzi di Mai Dire Gol).
    Però conosco a memoria i Peanuts.
    •  
      CommentAuthorMusrot
    • CommentTime15/10/2009, 20:58
      0 punti
    Posted By: Lavinia Però conosco a memoria i Peanuts.

    ma dai? vedendo i tuoi ultimi post non l'avrei mai detto!
    •  
      CommentAuthorIvano
    • CommentTime15/10/2009, 21:08
      1 punto
    Ecco qua dopo le cazzate create sulla gelmini ( nn che io la difendi ) ora avete inventato una cazzata ancora + grossa xk dovrebbe chiudere facebook? è troppo popolare e famoso x essere chiuso quindi smettila di creare sti gruppi di minkia e vai a dormire
    •  
      CommentAuthorALE
    • CommentTime15/10/2009, 21:09
      0 punti
    Posted By: Marok Prima si riporta un fatto reale, nudo e crudo. Poi c'è il commento.

    Daniele Luttazzi ha scritto un manuale al riguardo:
    Preparazione H e cinti erniari per Principianti
    Il vostro sforzo è stato notevole e adesso molti di voi manifestano emorroidi classiche ed ernie smaniose, contro cui è meglio premunirsi.

    1) La battuta deve essere una sorpresa rispetto alla premessa. Se la sorpresa è poca, la battuta è debole debole. ( Es: "Svolta nei Simpson. Per la prima volta Maggie parla. E rivela di aver avuto una relazione con Berlusconi.") Ma la sorpresa non deve essere campata per aria, sennò la battuta non funziona lo stesso. ( Es: Giro D'Italia: "Sono pronto per vincere!" ha dichiarato il testicolo destro di Armstrong. ) Il difficile è proprio l'equilibrio. A questo serve la palestra.

    2) Lasciate perdere i giochi di parole. Innanzitutto, perchè sono la prima cosa che viene in mente a tutti. Quindi dov'è la sorpresa? Solo ieri ho ricevuto 48 esempi di questa battuta: "L'ex terrorista Battisti rompe il silenzio: Mogol gli scrive il testo." In secondo luogo, perchè i giochi di parole sono tipici dei pedanti che vogliono sfoggiare il proprio acume. Per questo irritano. Un comico bravo gioca con le idee. Infine, perchè i giochi di parole originali richiedono esperienza. Lo stesso vale per le meta-battute (le battute sul fare battute). Avete appena cominciato a sollevare manubri da 1 kg; inoltre il vostro coefficiente Sinclair è basso: non siete pronti per sollevare a strappo bilancieri da 3 quintali. Vi fate male.

    3) Come nella moda, anche nelle battute esiste uno stile legato all'epoca. Me ne arrivano molte direttamente dagli anni 50. (Es: Il Parla&Mento approva due mozioni che stabiliscono più fondi per le scuole private, dal titolo "La scuola pubblica deve essere privata...di tutto".) Ricordate sempre che siamo nel 2009 e nel frattempo sono già arrivati Woody Allen, Bill Hicks, i Monthy Python, Eddie Izzard, Francesco Salvi, Bergonzoni e Maurizio Milani con gli sci di ultimo tipo.

    4) Soprattutto, asciugate il più possibile. Togliete le parole superflue: a parità di contenuto, è migliore la battuta con meno parole. Se però dovete scegliere fra brevità e ritmo, privilegiate il ritmo.

    5) Una bella battuta contiene un'idea, non un luogo comune. E l'idea deve avere un fondo di verità, altrimenti la battuta è fasulla. (Es: "SMS troppo costosi per l'Antitrust che passa a Vodafone." Ma l'Antitrust ha multato sia Tim che Vodafone per gli SMS troppo costosi. ) (Altro esempio no: "El Pais pubblica le foto scattate a Villa Certosa. Delusione tra i lettori: sembra di vedere un porno giapponese, c'è gente che fa sesso e i genitali sono oscurati." Ma in quelle foto nessuno fa sesso. La base della battuta satirica dev'essere vera, sennò è barare: sono capaci tutti. ) La satira deve portare alla luce contraddizioni vere (di fatto e/o psicologiche). La contraddizione falsa non fa ridere. (Es: "Brunetta vieta internet in ufficio. Dà l'annuncio durante l'orario di lavoro via twitter." ) Per scrivere satira occorre essere informati. Chi vi ha detto che è facile?

    6) Una battuta satirica allude a un fatto, ma non funziona se il riferimento è per specialisti e devi spiegarlo. (Es: Il Papa a Betlemme: "Uno Stato per i palestinesi, il Madagascar". Il riferimento è ad Adolf Eichmann e al finto piano nazista di trasferire gli ebrei tedeschi in Madagascar: un falso che nascondeva l'intenzione vera di sterminare tutti gli ebrei. ) (Altro esempio: "Giovane si addormenta con il cellulare umts collegato a internet. Dilapidato il credito. Si giustifica così: almeno posso sognare in modo fluido.")

    7) Gli autori satirici vengono spesso querelati per diffamazione dal potente di turno. Evitate accuse assurde che non potete provare in alcun modo. (Es: La rivelazione di Marzotto: "Naomi mi picchiava". Naomi: "Dovevo farlo, bastava che lo lasciassi solo un minuto e se la finiva tutta lui.")

    8) Niente battute fascistoidi (leggete il post Mentana a Elm Street) e niente battute razziste. (Ieri qualcuno ha inviato questa:"E' arrivato in Europa uno dei videogame più discussi nel quale vince chi effettua più stupri. Il joystick sarà a forma di rumeno." Scivoloni che succedono, quando papà è abbonato a la Padania.) Attenti inoltre alle implicazioni. (Es: "Stupri nei videogame. Monito del Santo Padre: pixel sono già piccole creature." Questa battuta si schiera contro il papa, ma indirettamente giustifica i videogame con stupri!)

    9) Non inviate battute prese da altri siti satirici. Questo è il modo perfetto per essere espulsi. Il senso della palestra è esercitare se stessi, non farlo fare agli altri al posto nostro. Corollario: se le inviate qui, non inviatele altrove. E viceversa. Niente casini inutili. E non inviate mie vecchie battute, o calchi di mie vecchie battute. ( "Daniele, leggi qua. Penso che tu sia tonto." )

    10) A volte la cosa più sorprendente è quella che nessuno vede perchè è sotto gli occhi di tutti. Lavorateci su. Inviate la vostra battuta migliore. Se non convince voi, come potete sperare che convinca me?
  3.   2 punti
    Propongo thread staccato sui fumetti di metallus, anche io ne vorrei parlare più a fondo.
    •  
      CommentAuthorLavinia
    • CommentTime15/10/2009, 21:27
      0 punti
    Marok, spliiiiiiiiiiiiiitta dai!
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime15/10/2009, 22:42 modiFICAto
      1 punto
    Splittato.
    E soka!

    Posted By: Lavinia In effetti, non ha fatto ridere nemmeno me che di Luttazzi ho letto poco se non nulla (conosco solo il Luttazzi di Mai Dire Gol).


    Il Luttazzi di Mai dire Gol è stato un GRANDE Luttazzi!
    Anche in quel caso, i suoi personaggi prendevano spunto dalle nefandezze dell'attualità (Fontecedro prendeva per il culo Berlinguer e la sua cazzo di riforma universitaria, tarata sul mondo del - scusate la parola - lavoro).
    Si parte sempre da un fatto reale e poi ci si spara stronzate!
    •  
      CommentAuthorAnovex
    • CommentTime15/10/2009, 22:54
      0 punti
    Berlinguer era già morto da un pezzo, no?
  4.   0 punti
    Posted By: AnovexBerlinguer era già morto da un pezzo, no?


    Ciao!
    Enrico Berlinguer è morto a Padova l'11 giugno 1984.
    Luttazzi e Marok, però, si riferivano a Luigi Berlinguer, nato a Sassari il 25 luglio del 1932, ministro della pubblica istruzione per il governo Prodi del 1996 ed autore della riforma universitaria che fa schifo sia a Marok che a Luttazzi.
    •  
      CommentAuthorAnovex
    • CommentTime15/10/2009, 23:06
      0 punti
    E DITELE PRIMA LE COSE, NO?!
    •  
      CommentAuthorLavinia
    • CommentTime15/10/2009, 23:16 modiFICAto
      0 punti
    Ok, adesso posso dire la mia in modo completo.
    Su uno dei miliardi di libri dei Peanuts che ho c'era una frase di Schulz che mi è rimasta piuttosto impressa. Sostanzialmente diceva che lui cercava di realizzare una striscia o una tavola evitando che il lettore, leggendo SOLO l'ultima vignetta, capisse quello che veniva prima.
    Probabilmente non mi sono spiegata, quindi provo a riscriverlo meglio: se io ho davanti ho una striscia di quattro vignette, leggo solo l'ultima, la capisco e rido, significa che il disegnatore ha "fallito".
    L'intento di Schulz era fare in modo che il lettore dovesse leggere tutte le vignette prima per capire la battuta finale e quindi l'intera striscia/tavola.
    L'esempio con la striscia postata da Fran è lampante: se leggo solo l'ultima vignetta non capisco perché Linus faccia quell'affermazione. E il discorso diventa ancora più complicato con vignette la cui battuta finale è una citazione et similia.
    Se prendiamo come esempio la striscia di Metallus apparentemente si potrebbe dire che l'intento di Schulz sia stato rispettato. In realtà non è vero perché la striscia manca dell'elemento "ad effetto". Il personaggio nell'ultima vignetta, per conto mio, potrebbe benissimo essersi accorto di qualcosa, tipo aver sentito un rumore o altro che non ci viene spiegato. Insomma è un finale che resta aperto, ma senza voler fare intendere nulla al lettore, né dare un messaggio, né nient'altro. Di conseguenza non convince. Per carità, ci sono un sacco di vignette dei Peanuts, di Calvin & Hobbes, di Mafalda, di Zitts, di Dilbert, etc etc etc che non mi convincono, però è un dato che prendo poco in considerazione visto che molte le ho capite anni dopo, magari grazie a qualcosa che avevo imparato e/o letto da poco. Insomma, quando si tratta di fumetti non esattamente per bambini ci vogliono gli strumenti giusti sia per disegnarli che per capirli. E per strumenti non intendo né pennino, né inchiostro di china.
    :D

    (Ok, è lungo, però è quel che penso. In parte.)
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime15/10/2009, 23:26
      0 punti
    Accolgo tutti i vostri consigli. Domani posterò una nuova vignetta.
    •  
      CommentAuthorquetzalcoatl
    • CommentTime16/10/2009, 01:57 modiFICAto
      0 punti
    Allora, prima di tutto apprezzo il fatto che la tizia che ti aiuta sappia disegnare, dal poco che si vede sembra avere uno stile pulito e tutto sommato piacevole, dovrebbe essere basilare per tutti i fumetti e invece online si vedono porcherie pazzesche. Quindi almeno in questo massima stima.
    Come ha già detto marok il primo grande problema è il lettering: tra grandezza del font (che però è molto carino) e compressione del file la lettura è parecchio difficoltosa.
    Il formato è atipico: il testo è troppo lungo e richiede troppe vignette, sarebbe meglio tenere uno stile più tradizionale e magari snellire la battuta (e questo lo consiglia pure Luttazzi - breve è sempre meglio -) inoltre po' di colore potrebbe dare più vita e tridimensionalità al personaggio, oltre che definire un po' lo sfondo, ma qui si tratta di scelte di stile.
    Sulla questione battuta: è ambigua e non va bene, hai diluito la punchline invece di tenerla nell'ultima vignetta e l'ultimo pannello (che è il più importante) è praticamente inutile e non comunica niente in più al lettore.
    Per il momento è tutto vostro onore.
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime16/10/2009, 07:39
      0 punti
    Posted By: Metallus Accolgo tutti i vostri consigli. Domani posterò una nuova vignetta.


    Passiamo alle minacce ora? :-p
    •  
      CommentAuthorIvano
    • CommentTime16/10/2009, 07:59
      0 punti
    Posted By: Ivano Ecco qua dopo le cazzate create sulla gelmini ( nn che io la difendi ) ora avete inventato una cazzata ancora + grossa xk dovrebbe chiudere facebook? è troppo popolare e famoso x essere chiuso quindi smettila di creare sti gruppi di minkia e vai a dormire


    Posted By: Marok Splittato.


    Ottimo ahaha
    •  
      CommentAuthorFrash
    • CommentTime16/10/2009, 12:08 modiFICAto
      1 punto
    Free Image Hosting at www.ImageShack.usQuickPost
    Dannate mosche.
    • CommentAuthorGiuanne
    • CommentTime16/10/2009, 12:10 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: FrashFree Image Hosting at www.ImageShack.usQuickPost

    Le mosche si fermano sul collo. (cit.)
    •  
      CommentAuthorfrappa
    • CommentTime16/10/2009, 12:42
      2 punti
    Povera Bindi. solo perché non è una escort la mette alla berlina.




    ok era scontatissima e stupida :D
    sparisco subito :D
    •  
      CommentAuthorshake
    • CommentTime16/10/2009, 12:47
      0 punti
    Mi dispiace ma la vignetta di Metallus viola il Getting-Out-of-Sketches-Without-Using-a-Proper-Punch-Line Act. È inammissibile.
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime16/10/2009, 13:08 modiFICAto
      3 punti
    Posted By: FrashFree Image Hosting at www.ImageShack.usQuickPost
    Dannate mosche.


    Scusate la volgarità, ma nelle related images ce n'e' una che si chiama IO e FRAPPA...



    NON HO PAROLE
    •  
      CommentAuthorFrash
    • CommentTime16/10/2009, 13:16
      0 punti
    omglol
    •  
      CommentAuthorfrappa
    • CommentTime16/10/2009, 14:11 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: Huber
    Posted By: Frash Free Image Hosting at www.ImageShack.usQuickPost
    Dannate mosche.


    Scusate la volgarità, ma nelle related images ce n'e' una che si chiama IO e FRAPPA...



    NON HO PAROLE

    è solo un caso di omonimia? o quello è un leccalecca al pistacchio?
    :-O
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime16/10/2009, 14:14
      0 punti
    La foto è tratta da questo Thread
    •  
      CommentAuthorKlàpač
    • CommentTime16/10/2009, 14:19
      1 punto
    Posted By: sae La foto è tratta da questo Thread

    Allora non ha tutti i torti Francy, con la sua teoria delle foto! Io nell'altro thread non la vedo... ciò vuol dire che se metto la foto da qualche parte, la tolgo da dove stava prima! ahaha
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime16/10/2009, 14:26
      0 punti
    Posted By: sae La foto è tratta da questo Thread


    Guarda che stai portando via il lavoro a Capitan Ovvio.
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime16/10/2009, 14:32
      0 punti
    Posted By: Huber
    Posted By: sae La foto è tratta da questo Thread


    Guarda che stai portando via il lavoro a Capitan Ovvio.

    Ciao!
    In effetti mi era venuto il dubbio!
 

Welcome to the Handicap Site. We have cookies!