Non sei loggato (Login)

Ricerca Veloce

  • Inutility e Linx

    • Banner
    • Blog
    • Chat
    • Foto (Cumpa)
    • Foto (EelST)
    • Foto (Macros)
    • Foto (Mas Turbato Reum)
    • Foto (Meme Party)
    • Foto (Xuk.ru)
    • Ghestbuk
    • History
    • KAAAAAAASTROX!




    • Questo forum è stato realizzato da Marok basandosi sul progetto open-source Vanilla 1.1.5a, realizzato da Lussumo. Su Internet trovate la Documentazione e la Comunità di Nerd che ci stanno dietro. A breve, rilascerò il codice sorgente di questo forum... giusto il tempo di rileggere con calma le minkiate che ho scritto! :)

Vanilla 1.1.5a is a product of Lussumo. More Information: Documentation, Community Support.

    •  
      CommentAuthorAnovex
    • CommentTime29/04/2009, 20:47
      0 punti
    La rivincita di MySpace

    “Sì, è vero: dal punto di vista di social network puro abbiamo qualcosa, e forse anche più di qualcosa, da invidiare a Facebook”. Non si fa problemi ad ammetterlo Francesco Barbarani (nella foto), il country manager di MySpace Italia. La community online di proprietà della News Corp. di Rupert Murdoch pur mantenendo la leadership americana tra i siti di social networking, l’anno scorso ha dovuto cedere la scettro del primato mondiale al rivale Facebook.

    Un doloroso passaggio di consegne che recentemente è costato il posto all’ad e co-fondatore Chris DeWolfe per l’ex di Facebook Owen Van Natta. Ma un sorpasso che non spaventa il sito da sempre declinato alla musica – 5 milioni le band musicali nel mondo che hanno un profilo su MySpace -, che ora punta a un posizionamento in Rete un po’ diverso. Anche per sdoganarsi dal fenomeno-Facebook – ormai e a vario titolo sulle prime pagine dei giornali quasi tutti i giorni -, ma non solo. “Ci vedo più simili a Yahoo! o America Online. Basta solo considerare che facciamo parte dell’impero di Murdoch: dai giornali cartacei e online a Fox a Sky, possiamo contare su una quantità e una qualità di contenuti che definirei pazzeschi”, ci spiega Barbarani. “Quindi è solo questione di tempo, poco, perché si arrivi a mettere in campo le nostre sinergie: MySpace diventerà quello che definisco un portale di nuova generazione, un sito anche di contenuti premium che offriremo ai nostri 150 milioni di utenti”. Ovviamente a pagamento, come la filosofia del magnate australiano insegna.

    Una natura diversa per i due siti concorrenti - tutt’e due precoccupati e altrettanto allettati dall’ascesa del giovane Twitter - che è testimoniata anche dalle cifre dei ricavi. Mentre Facebook, al pari dell’altro fenomeno YouTube, fatica a monetizzare i propri grandi numeri, MySpace per il 2008 ha generato ricavi per quasi un miliardo di dollari. Una maggiore attenzione all’advertising online, dai banner profilati ai Secret Show sponsorizzati, che – insieme a un filtro più attento ai contenuti che è valso il premio di Altroconsumo – ha forse raffreddato l’animo a molti utenti, più attratti dalla semplicità e “pulizia” di Facebook. Ma che facilmente disegna il presente e futuro della community nata a Los Angeles. Francesco Barbarani: “Abbiamo un lavoro da sviluppare con i nostri utenti, ma anche con le aziende. Perché, soprattutto in questo periodo di crisi, è interese delle aziende stesse creare “amicizie” con l’utente. Le aziende devono letteralmente flirtare con i clienti. È il concetto dei “Lovemarks”, un lavoro di marketing che inizia su MySpace e che arriva fino al signolo utente per fidelizzarlo”.

    Business e sentimenti, dunque. Aziende che amano i propri consumatori e che da loro si fanno amare. Ecco la formula su cui punta il “nuovo MySpace”. “Abbiamo un’attenzione maniacale per i nostri utenti, il nostro team qui in in Italia si preoccupa di scrivere ai nuovi utenti, ogni giorno rispondiamo sempre a tutti quelli che ci scrivono. Diciamo che non siamo “democratici” tra virgolette come Facebook, ma che ai nostri utenti vogliamo davvero bene”. Sorride Barbarani. E per far capire come MySpace sia presente e attivo sul territorio cita i progetti di Genova – la prima città italiana, e forse non solo, che dialoga con i cittadini attraverso il sito -, quello con la Fondazione De Andrè per far musicare da band sconosciute quattro testi inediti del cantante, infine il concorso per scrivere la colonna sonora dello spot dell’associazione Soleterre Onlus, con cui il portale lavora da tempo.

    lincoh
    •  
      CommentAuthorlelev*
    • CommentTime29/04/2009, 23:27
      3 punti
    MySpace DEVE MORIRE!
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime29/04/2009, 23:35
      0 punti
    Posted By: lelevez MySpace DEVE MORIRE!


    Fa finta che ti ho dato +1.
    •  
      CommentAuthorKlàpač
    • CommentTime30/04/2009, 00:17 modiFICAto
      -3 punti
    Forse sarebbe più utile che morisse il facebook, piattaforma che serve SOLO per farsi i cazzi degli altri, che se non ce l'hai ormai sei "out", che condiziona il nostro modo di vivere e guardare la gente, che implica che quando conosci nuove persone ancora prima di chiedere il nome chiedi loro se stanno su facebook piccolakate

    Io dopo tutte queste riflessioni mi sono tolta da lì. E non ne sento la mancanza.
    •  
      CommentAuthorQiQQo
    • CommentTime30/04/2009, 00:20 modiFICAto
      -3 punti
    entrambi uccideranno internet
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime30/04/2009, 00:21
      -1 punti
    Posted By: Klàpač Forse sarebbe più utile che morisse il facebook, piattaforma che serve SOLO per farsi i cazzi degli altri e che se non ce l'hai ormai sei "out" piccolakate


    Ma non è vero... Dipende da come lo usi. Pure su Myspace, volendo, ti puoi fare i fatti degli altri, ho scoperto certi altarini su Myspace... Questa accusa è stupida.
    •  
      CommentAuthorKlàpač
    • CommentTime30/04/2009, 00:25 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: MetallusMa non è vero... Dipende da come lo usi. Pure su Myspace, volendo, ti puoi fare i fatti degli altri, ho scoperto certi altarini su Myspace...

    Sì sì vero, I agree.
    Ma ho ribadito più volte che myspace nasce con uno scopo che, nel bene o nel male, sta portando avanti tuttora, ovvero quello di diffusione di musica. Vai e ti ascolti i brani della band, vedi le date... sul facebook vai solo a vedere chi si fidanza, chi si lascia, chi ha scritto e cosa ha scritto a chi.

    Che poi la manipolazione del layout di Myspace sia appannaggio anche di tutti e quindi anche di gente incapace che rende le pagine inguardabili, purtroppo è un'altra questione.
  1.   0 punti
    Ma un country manager deve vestirsi per forza da cowboy?
    •  
      CommentAuthorshake
    • CommentTime30/04/2009, 00:35
      1 punto
    Posted By: lelevez MySpace DEVI MORIRE!

    Diciottomila mi devi! (cit.)
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime30/04/2009, 00:38
      0 punti
    Posted By: Klàpač
    Posted By: Metallus Ma non è vero... Dipende da come lo usi. Pure su Myspace, volendo, ti puoi fare i fatti degli altri, ho scoperto certi altarini su Myspace...

    Sì sì vero, I agree.
    Ma ho ribadito più volte che myspace nasce con uno scopo che, nel bene o nel male, sta portando avanti tuttora, ovvero quello di diffusione di musica. Vai e ti ascolti i brani della band, vedi le date... sul facebook vai solo a vedere chi si fidanza, chi si lascia, chi ha scritto e cosa ha scritto a chi.

    Che poi la manipolazione del layout di Myspace sia appannaggio anche di tutti e quindi anche di gente incapace che rende le pagine inguardabili, purtroppo è un'altra questione.


    Appunto, il fatto che amo di più e il fatto che non esistano layouts su facebook, e spero rimanga così a lungo. Io Myspace lo uso solo per la musica infatti, non penso abbia molto senso farsi un profilo là, infatti ne ho creati ben due ma stanno là, abbandonati.

    Su Facebook basta essere accorti e non parlare troppo di sè... Anche perchè se una persona dice tutto di sè in un profilo Facebook allora lo farà sicuramente anche su Myspace e su ogni altro social network.

    Certo, se poi cercate le zoccole Badoo fa per voi.
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime30/04/2009, 00:43
      0 punti
    Posted By: MetallusCerto, se poi cercate le zoccole Badoo fa per voi.


    Fingetevi negri.
    Funziona!
    •  
      CommentAuthorKlàpač
    • CommentTime30/04/2009, 00:44 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: Metallusinfatti ne ho creati ben due ma stanno là, abbandonati.

    Tranquillo, sul myspace è facile cancellarsi: basta cliccare su "annulla profilo" nella gestione account.

    Vi risparmio invece la trafila che ho dovuto seguire per eliminarmi dal facebook.
    •  
      CommentAuthorshake
    • CommentTime30/04/2009, 00:49
      0 punti
    Un bel klapacsterminio su facebook l'avrei apprezzato parecchio. ahaha
    •  
      CommentAuthorKlàpač
    • CommentTime30/04/2009, 01:05 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: shake Un bel klapacsterminio su facebook l'avrei apprezzato parecchio. ahaha

    Tu ridi e scherzi, ma in parte c'è stato ahaha

    Quando mi sono cancellata, avevo da poco creato l'evento per la QULO e già parecchie persone si erano segnate. In più, avevo mandato in giro moltissimi inviti e il link della pagina era andato a finire sul myspace delle fave, nel forum degli Elii ecc.

    M nonostante io avessi nominato altri amministratori dell'evento, una volta toltami la pagina è andata a roie ahaha

    Ricordo la mail di Sae: "La pagina dell'evento della QULO sul facebbok è sparita!"
    •  
      CommentAuthorQiQQo
    • CommentTime30/04/2009, 01:12
      1 punto
    in tutto questo è molto bello vedere che klapac sia l'unica persona qua dentro a dire "il myspace" e "il facebook", lol

    (in arrivo un altro -1)
    •  
      CommentAuthorKlàpač
    • CommentTime30/04/2009, 01:23
      0 punti
    Ahahah :-D

    Ormai sono come vecchi amici/nemici... come quando dici "ah, il caro vecchio QiQQo"
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime30/04/2009, 10:53
      0 punti
    Posted By: Klàpač Forse sarebbe più utile che morisse il facebook, piattaforma che serve SOLO per farsi i cazzi degli altri.

    E scusa se è poco! ;-) Comunque in gran parte vero,ma non solo.

    che se non ce l'hai ormai sei "out"

    io non credo...

    che condiziona il nostro modo di vivere e guardare la gente.

    io non credo...
    e comunque ogni cosa può essere usata male e diventare patologica,non solo facebook
    ma cosa intendi per "guardare la gente"?

    che implica che quando conosci nuove persone ancora prima di chiedere il nome chiedi loro se stanno su facebook.

    Nessun problema: io non conosco nuove persone ;-)
    Oggi mi ha chiesto l'amicizia una mia compagna delle medie;mi fa incazzare che se mi vede in giro non mi saluta...Forse si confonde con mio fratello che invece saluta tutti,anche quelli che magari ha incontrato una sola volta nella vita e per non più di 5 minuti in coda alle poste.

    Io dopo tutte queste riflessioni mi sono tolta da lì. E non ne sento la mancanza.

    ...e magari ti sei iscritta a Twitter ;-)
    (Sto scherzando eh!!!)
    •  
      CommentAuthorFabrizioP
    • CommentTime30/04/2009, 11:16
      0 punti
    Secondo me è possibile la convivenza tra MS e FB... io uso My Space per tenere le date dei concerti e fare ascoltare la mia musica, una "vetrina" insomma. Facebook lo uso poi per chiedere a quelli che hanno visitato il mio my space un parere sulla mia musica. Tutto qui. Secondo me non sono poi così diversi MS e FB. Se devo essere onesto però preferisco il secondo.
    • CommentAuthorformytesa
    • CommentTime30/04/2009, 23:21
      0 punti
    Posted By: Klàpač Forse sarebbe più utile che morisse il facebook, piattaforma che serve SOLO per farsi i cazzi degli altri...


    eheheheh ma perchè invece Myspace no? =)
    dai lo sappiamo benissimo che nel suo momento di massimo splendore anch'esso serviva per occuparsi costantemente del cazzi altrui!

    Gestendoli bene, entrambi i social network possono rivelarsi utili:

    Facebook ha una grafica molto semplice, ci mette pochissimo a caricare le pagine, indi: serve per mantenersi in contatto con gli amici.E tutto questo in tempo reale, c'è poco da dire: facebook batte sicuramente myspace per quanto riguarda i tempi di notifica della ricezioni di messaggi, mail o quant'altro. Io, infatti, lo uso soprattutto per mettermi d'accordo con gli amici per uscire la sera...sono comunque sempre soldi risparmiati sul cellulare!

    Però facebook è anche sterile. Vedo gruppi musicali iscritti a facebook...si ok, la gente può diventare fan del vostro gruppo, voi potete pubblicare le immagini della locandina con la data di un nuovo concerto...ma basta! Invece la cosa figa di Myspace sono proprio i piccoli player nelle pagine degli artisti, che ti permettono di ascoltare i loro brani...ed io usufruendo di questa possibilità ho conosciuto un paio di gruppi su myspace che tutt'ora ascolto.
    Secondo me, se il signor myspace fosse un tantino furbo, dovrebbe approfittare di questa "privatizzazione" di lastfm, messa a pagamento, per indirizzare myspace in quella direzione, mantenendo l'ascolto dei brani, meglio se interi, gratuito.

    insomma non stiamo a polemizzare su chi è più bello...sono carini tutti e due....e i cazzi degli altri, se si è pettegoli (vedi me) si riescono a trattare perfettamente con entrambi =)
  2.   0 punti
    Pur non essendomi mai documentato affatto su facebook, posso dire che non mi piace affatto, dato che secondo me vi è iscritta gente che parla senza cognizione di causa.
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime01/05/2009, 00:04
      -1 punti
    Su Facebook le pagine Fan non hanno musica semplicemente perchè per averla è leggermente complicato (dato che gestisco due pagine fan di gruppi musicali di qua), dato che prima devi mandare una fotocopia del tuo documento fiscale, e poi a volte devi addirittura chiedere l'autorizzazione alla SIAE, insomma una rottura di cazzo. E quindi spesso e volentieri le pagine son gestite da fan e non dai gruppi, non c'è la musica. Tutto qua.
    Io preferisco mille volte Facebook a Myspace... Ed evito di allungare questo topic con i miei perchè.
  3.   0 punti
    Posted By: Metallus Su Facebook le pagine Fan non hanno musica semplicemente perchè per averla è leggermente complicato (dato che gestisco due pagine fan di gruppi musicali di qua), dato che prima devi mandare una fotocopia del tuo documento fiscale, e poi a volte devi addirittura chiedere l'autorizzazione alla SIAE, insomma una rottura di cazzo. E quindi spesso e volentieri le pagine son gestite da fan e non dai gruppi, non c'è la musica. Tutto qua.
    Io preferisco mille volte Facebook a Myspace... Ed evito di allungare questo topic con i miei perchè.

    Sono pur sempre coperte da diritti, è giusto che sia così. Semmai è myspace che è troppo permissivo.
    •  
      CommentAuthorQiQQo
    • CommentTime01/05/2009, 03:21
      0 punti
    Posted By: QiQQo klapac ha ragione



    abbiamo trasmesso: come riuscire a prendere -1 da tutte le parti

    :D
    •  
      CommentAuthorQiQQo
    • CommentTime02/05/2009, 17:48
      0 punti
    Posted By: QiQQo entrambi uccideranno internet


    minghia un altro!! adesso però ho cambiato di nuovo, quindi fammok
    •  
      CommentAuthorIvano
    • CommentTime03/05/2009, 10:46 modiFICAto
      0 punti
    Non c’entra nulla ma forse fará piacere a Klàpač: ieri è uscito “Il cielo degli esclusi” dei Briganti piccolakate
    Legittimo Brigantaggio: Il Cielo Degli Esclusi
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime03/05/2009, 21:53
      0 punti
    Io avrei messo a fuoco il tetto della casa dentro la boccia anziché il naso, però bella idea.
    •  
      CommentAuthorIvano
    • CommentTime04/05/2009, 10:09
      0 punti
    La prossima volta che vedo il fotografo non mancherò di portargli la tua osservazione piccolakate
 

Welcome to the Handicap Site. We have cookies!