Non sei loggato (Login)

Ricerca Veloce

  • Inutility e Linx

    • Banner
    • Blog
    • Chat
    • Foto (Cumpa)
    • Foto (EelST)
    • Foto (Macros)
    • Foto (Mas Turbato Reum)
    • Foto (Meme Party)
    • Foto (Xuk.ru)
    • Ghestbuk
    • History
    • KAAAAAAASTROX!




    • Questo forum è stato realizzato da Marok basandosi sul progetto open-source Vanilla 1.1.5a, realizzato da Lussumo. Su Internet trovate la Documentazione e la Comunità di Nerd che ci stanno dietro. A breve, rilascerò il codice sorgente di questo forum... giusto il tempo di rileggere con calma le minkiate che ho scritto! :)

Vanilla 1.1.5a is a product of Lussumo. More Information: Documentation, Community Support.

    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime29/04/2009, 11:32 modiFICAto
      3 punti
    Se siete dei nerd nostalgici e cercate dei vecchi videogiochi...

    Beccatevi questo sito :

    http://www.squakenet.com/

    Una favola. Io c'ho trovato tutta la mia giovinezza. Avrei potuto ritrovarci anche la mia verginità, ad averla persa...
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime29/04/2009, 12:06 modiFICAto
      0 punti
    Lo conosco a memoria, essendo appassionato di abandonware.

    Vi consiglio anche Home of the Underdogs, pure se putroppo il sito e il server son lenti... E Abandonia.
    •  
      CommentAuthorKG
    • CommentTime29/04/2009, 22:25
      0 punti
    Posted By: Huber http://www.squakenet.com/

    Figata!
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime30/04/2009, 00:34
      0 punti
    Posted By: Huber
    http://www.squakenet.com/


    Splendido!
    Però la vera figata sarebbe trovare dei masochisti che se li riprogrammano in flash
    TUTTI.
    In modo che si possano giocare onlain! :)
    • CommentAuthorkombatt
    • CommentTime30/04/2009, 02:58
      0 punti
    la vera figata è programmare in flash un emulatore di dos
    •  
      CommentAuthorMetallus
    • CommentTime30/04/2009, 03:05
      0 punti
    Posted By: kombatt la vera figata è programmare in flash un emulatore di dos


    Se ci son voluti anni per il DOSBox e per farlo funzionare correttamente, immagino per un emulatore flash, sarebbe impossibile.
    •  
      CommentAuthorlelev*
    • CommentTime30/04/2009, 06:21
      0 punti
    Posted By: Marok
    Posted By: Huber
    http://www.squakenet.com/


    Splendido!
    Però la vera figata sarebbe trovare dei masochisti che se li riprogrammano in flash
    TUTTI.
    In modo che si possano giocare onlain! :)
    Beh in giro si trovano molti cloni, tempo fa ti avevo mostrato quello di Alien Breed col robottone....
    •  
      CommentAuthorFabrizioP
    • CommentTime30/04/2009, 11:38
      0 punti
    Io ho buttato nel cesso gran parte delle mie giornate giocando a Maniac Mansion e Zak Mc Kracken, sia in versione C64 che Amiga.
    Però sono sempre stato un sostenitore delle console. Ancora oggi quando posso me ne sto qualche ora al vecchio NES (l' unica console che non ho mai venduto e che posseggo dal lontano 1989!). Qualcuno dei più anziani condivide la mia stessa passione per questa console degli anni 80'?
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime30/04/2009, 12:04
      1 punto
    Penso che il gioco (o saga) che in assoluto mi ha portato via più tempo e' stato Monkey Island. Mi ricordo ancora che la primissima versione di MI a cui ho giocato era in TEDESCO, visto che non ne trovavo una in inglese o italiano.
    Premetto che io il tedesco ai tempi non lo parlavo, ed oggi ancora meno...

    che bei momenti... mi vien la lacrimuccia
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime30/04/2009, 12:08 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: FabrizioP Qualcuno dei più anziani condivide la mia stessa passione per questa console degli anni 80'?

    Io ho giocato moltissimo con Nes e Supernes.Il Nes non mi funziona più.Non li tocco da anni.
    (P.s:ho anora le confezioni originali della console e di tutte le cartucce...)
    Avrei anche in casa Play 1 e 2 e Gamecube,ma non ci gioco.

    Quando scoprii anni fa gli emulatori mi sembrò di impazzire:io al massimo da bambino/adolescente compravo 1 o 2 giochi all'anno (costavano 100.000 lire l'uno) e averne tanti a disposizione gratis non mi sembrava vero!!!
    •  
      CommentAuthorlelev*
    • CommentTime30/04/2009, 12:13
      0 punti
    Io ho sempre evitato le consolle, sono delle mangiasoldi terribili, soprattutto all'epoca delle "cartucce".
    Io ero un fiero possessore dell'Amiga (ora Marok mi bannerà :D). Di giochi preferiti ne ho a bizzeffe, citerei Superfrog (il miglior arcade platform 2D della storia IMHO), Sensible World of Soccer, Dune 2 (colpa sua se ora esistono i RTS alla Warcraft e C&C), Syndicate, Popolous 2, Lotus 2 e 3, Pinball Dreams e Fantasies... Boh, potrei andare avanti all'infinito...
    •  
      CommentAuthorFabrizioP
    • CommentTime30/04/2009, 12:19
      0 punti
    Posted By: sae io al massimo da bambino/adolescente compravo 1 o 2 giochi all'anno (costavano 100.000 lire l'uno) e averne tanti a disposizione gratis non mi sembrava vero!!!


    Alcuni costavano anche 150.000 lire!!! Ed allora con 150 carte comperavi quello che adesso comperi con 300 euro! Anche io ho avuto Super Famicom, N64 ed... udite udite il Dreamcast. Poi intorno al 1999 ho venduto tutto e non ho più giocato a nulla in vita mia (con l' esclusione del NES una o due volte l' anno). Avevo troppe cose da fare per permettermi il lusso di stare 5-6 ore di fila davanti alla tv.
    Però i videogiochi degli anni 80' erano davvero belli.
    Nessuna console attuale potrà restituire il fascino dei pixel e del sonoro di uno Z80!
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime30/04/2009, 12:27 modiFICAto
      0 punti
    Io per "statuto famigliare" non potevo giocare più di 1 ora al giorno ai videogiochi.
    E, per inciso, andavo a dormire alle 9:30 di sera alle elementari con rare eccezioni (il giovedì c'era il film disney su Rai UN0).
    Per anni da piccolo ho visto solo il primo tempo dei film poco interessanti,mentre per quelli interessanti mi registravo il secondo tempo.
    Ok,fine di "casa mapo_sae".
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime30/04/2009, 12:37
      0 punti
    Posted By: sae Io per "statuto famigliare" non potevo giocare più di 1 ora al giorno ai videogiochi.
    E per inciso, andavo a dormire, alle 9:30 di sera alle elementari con rare eccezioni (il giovedì c'era il film disney su Rai UN0).
    Per anni da piccolo ho visto solo il primo tempo dei film poco interessanti,mentre per quelli interessanti mi registravo il secondo tempo.
    Ok,fine di "casa mapo_sae".


    Pensa che io ancora oggi, che ho passato i 30, vado a letto alle 9h30.
    I miei mi chiamano al telefono di casa alle 9h25 e guai a non rispondere. Coprifuoco, spegnimento delle luci, la preghierina e a nanna.

    Che vita di stenti e privazioni
    •  
      CommentAuthorFabrizioP
    • CommentTime30/04/2009, 12:40
      0 punti
    Posted By: sae Io per "statuto famigliare" non potevo giocare più di 1 ora al giorno ai videogiochi.
    E per inciso, andavo a dormire, alle 9:30 di sera alle elementari con rare eccezioni (il giovedì c'era il film disney su Rai UN0).


    Cazzo! "Uguale uguale" a me!!! con la sola differenza che i miei mi lasciavano giocare quanto volevo perchè tanto sapevano che dopo un'ora mi rompevo i coglioni (per i motivi di cui sopra non avevo un ampio parco giochi! Avrò avuto si e no 3-4 giochi, inclusi i doppi Mario/Duck Hunt).

    Ragazzi, se avete tempo visitate questo sito:

    http://www.nes.emuita.it/
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime30/04/2009, 12:46 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: Huber Pensa che io ancora oggi, che ho passato i 30, vado a letto alle 9h30.

    Ti svegli presto?

    Io invidio quelli che riescono a "sopravvivere"/renedere anche dormendo poco la notte.
    Diciamo che invidio i vecchi! ;-)
    Io devo dormire almeno 7/8 ore altrimenti non ce la faccio.

    Stavo pensando che se adesso dovessi andare a dormire alle 9:30 non mi vedrei neanche il primo tempo di un film,dato che inziiano alle 9:15 anzichè 8:30 come una volta.
    Sempre che li facciano, ci sono quei merdosi reality.
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime30/04/2009, 12:58
      0 punti
    Posted By: sae Io per "statuto famigliare" non potevo giocare più di 1 ora al giorno ai videogiochi. E, per inciso, andavo a dormire alle 9:30 di sera alle elementari con rare eccezioni (il giovedì c'era il film disney su Rai UN0). Per anni da piccolo ho visto solo il primo tempo dei film poco interessanti,mentre per quelli interessanti mi registravo il secondo tempo.


    La mia vita era più o meno uguale, forse andavo a letto alle dieci anziché alle nove e mezza, ma con la differenza sostanziale che NON avevo il videoregistratore.
    Ed avevo un solo televisore in bianco e nero.
    Quindi, conoscevo solo il primo tempo di tutto: Drive In, film di Bud Spencer e Terence Hill, film d'avventura, film d'azione, film gialli.
    Che diventavano grigi.
    Poi arrivavo a scuola e tutti parlavano SOLO del secondo tempo di Drive In, film di Bud Spencer e Terence Hill, film d'avventura, film d'azione, film gialli.
    Ovviamente, io non capivo un cazzo... e mi davano dello sfigato.
    Adesso invece ci ho il dvd recorder!!!
    E quindi...
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime30/04/2009, 13:00
      0 punti
    Posted By: sae
    Posted By: Huber Pensa che io ancora oggi, che ho passato i 30, vado a letto alle 9h30.

    Ti svegli presto?

    Io invidio quelli che riescono a "sopravvivere"/renedere anche dormendo poco la notte.
    Diciamo che invidio i vecchi! ;-)
    Io devo dormire almeno 7/8 ore altrimenti non ce la faccio.

    Stavo pensando che se adesso dovessi andare a dormire alle 9:30 non mi vedrei neanche il primo tempo di un film,dato che inziiano alle 9:15 anzichè 8:30 come una volta.
    Sempre che li facciano, ci sono quei merdosi reality.


    Premetto che nel 99% dei casi scrivo solo ed esclusivamente ca22ate.
    Le verità e che non riesco a dormire prima della una di notte, e che causa lavoro mi alzo alle 6h15.
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime30/04/2009, 13:02 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: Marok
    Quindi, conoscevo solo il primo tempo di tutto: Drive In, film di Bud Spencer e Terence Hill, film d'avventura, film d'azione, film gialli.
    Che diventavano grigi.
    Poi arrivavo a scuola e tutti parlavano SOLO del secondo tempo di Drive In, film di Bud Spencer e Terence Hill, film d'avventura, film d'azione, film gialli.
    Ovviamente, io non capivo un cazzo... e mi davano dello sfigato.
    Adesso invece ci ho il dvd recorder!!!
    E quindi...


    Qundi ti danno sempre ed ancora dello SFIGATO. Giusto?
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime30/04/2009, 13:03
      0 punti
    poco tempo fa ho trovato lo scontrino del mio primo videoregistratore VHS del 1986:
    1.100.000 lire !!!!
    Però mi è durato 10 anni.
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime30/04/2009, 13:05
      0 punti
    Posted By: Huber Qundi ti danno sempre ed ancora dello SFIGATO. Giusto?


    Ma no!Chi potrebbe dirglielo: Marok ha finito le elementari ormai! ;-) :-)
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime30/04/2009, 13:08 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: sae poco tempo fa ho trovato lo scontrino del mio primo videoregistratore VHS del 1986:
    1.100.000 lire !!!!
    Però mi è durato 10 anni.


    Il fatto che i videoregistratori prodotti negli anni 80/90 fossero NETTAMENTE migliori di quelli prodotti più tardi non è un luogo comune, è una realtà certificata.
    A parte qualche nastro che è nato sfigato, le mie vhs degli anni 90, anche mandate in play su un videoregistratore moderno, sono indistinguibili dal segnale tv.
    Invece con quelli moderni, anche di buone marche, non è possibile registrare in modo decente.
    Credo facciano così per incoraggiare la vendita dei dvd recorder.
    E magari tra vent'anni diremo la stessa cosa dei dvd recorder! :)


    Posted By: Huber Qundi ti danno sempre ed ancora dello SFIGATO. Giusto?

    All'inizio sì. Poi ho imparato a frequentare solo SFIGATI (cit)
    •  
      CommentAuthorquetzalcoatl
    • CommentTime30/04/2009, 13:35 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: FabrizioP
    Posted By: sae io al massimo da bambino/adolescente compravo 1 o 2 giochi all'anno (costavano 100.000 lire l'uno) e averne tanti a disposizione gratis non mi sembrava vero!!!


    Alcuni costavano anche 150.000 lire!!! Ed allora con 150 carte comperavi quello che adesso comperi con 300 euro! Anche io ho avuto Super Famicom, N64 ed... udite udite il Dreamcast. Poi intorno al 1999 ho venduto tutto e non ho più giocato a nulla in vita mia (con l' esclusione del NES una o due volte l' anno). Avevo troppe cose da fare per permettermi il lusso di stare 5-6 ore di fila davanti alla tv.
    Però i videogiochi degli anni 80' erano davvero belli.
    Nessuna console attuale potrà restituire il fascino dei pixel e del sonoro di uno Z80!

    Io aspettavo tutte le feste possibili (Natale e compleanno) per farmi regalare un gioco nuovo, per il resto si scambiava come pazzi, tanto dopo un mese con lo stesso gioco non ce la facevi più: Zelda per snes per esempio non l'ho mai comprato ma l'ho finito un paio di volte.
    Anch'io come sae quando ho scoperto gli emulatori mi sono trovato come in un negozio di caramelle.
    Ricordo bene i prezzi del periodo, ma dire che oggi con 300€ ci prendi quello che al tempo costava 150.000£ non è vero, i giochi al lancio adesso costano intorno ai 60€ che anche a fare il cambio doppio con la lira viene 120.000, a pensarci bene mi sembra una delle cose che è aumentata meno.
    Il dreamcast ce l'ho ancora funzionante e carico e se l'hai venduto nel '99 hai fatto un grave errore (anche perchè era il suo anno di lancio) visto che i giochi migliori sono usciti tutti dopo.
    •  
      CommentAuthorFabrizioP
    • CommentTime30/04/2009, 16:42
      0 punti
    Grande cosa gli Emulatori! Però... il fascino di una console resta unico. Il Dreamcast l' ho venduto nel 2002-2003. Il meglio l' ho giocato... eccome (Shenmue, CrazyTaxy I-II, Street Fighter III, potrei continuare...). Il Dreamcast è stata la console più sottovalutata e sfortunata della storia. Chi non l' ha mai avuta non sa cosa si è perso, davvero.


    Posted By: quetzalcoatl Ricordo bene i prezzi del periodo, ma dire che oggi con 300€ ci prendi quello che al tempo costava 150.000£ non è vero,


    Dipende... Se però parli di generi alimentari... adesso per fare una spesa equivalente di 150.000 lire (bada che ti parlo degli anni 80'), spendi 300 euro.
    Anche noi ci davamo dentro con gli scambi, quando il primo dei miei amici comperò Street Fighter II Turbo, la notte dormivamo sotto casa sua per convincerlo a prestarcelo!!!
    •  
      CommentAuthorKG
    • CommentTime30/04/2009, 22:01
      0 punti
    Prima C16 e C128, poi l'Amiga 500 che conservo ancora.
    Qualche nome per lasciarmi prendere dalla nostalgia... Turrican II (con lo stereo a tutto volume sembrava una battaglia in casa), Shadow of the Beast (tutta la serie), Rainbow Island (il cui floppy purtroppo non funziona più), Another World (bellissimo), Nebulus (la rotazione della torre era ottima anche nella versione per C64)... e poi sono tornato da naja... avevo perso il lavoro, con la ragazza andava decisamente male, il Toro aveva detto ciao alla coppa, la Commodore si stava lentamente suicidando... cosa potevo fare? Informatica! matricola 94 ;-)
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime30/04/2009, 22:48
      0 punti
    Posted By: KGcosa potevo fare? Informatica! matricola 94 ;-)


    Per tua fortuna sei matricola93.
    Altrimenti, col nuovo ordinamento, avresti dovuto dare il DOPPIO degli esami!
    (cambiava una sega, il programma era lo stesso... però soka)
    •  
      CommentAuthorFabrizioP
    • CommentTime30/04/2009, 23:00
      0 punti
    Qualcuno ricorda l' Olivetti PC 128 S? E' stato il mio primo computer, credo di averlo comperato nell'86'. Ce l' ho ancora, ma non funziona!!!
    •  
      CommentAuthorKG
    • CommentTime30/04/2009, 23:04
      0 punti
    Posted By: Marok Per tua fortuna sei matricola93.


    è veeeero! 93! 94 è quando ho iniziato a lavorare part-time
    •  
      CommentAuthorKG
    • CommentTime30/04/2009, 23:10
      0 punti
    Devo dire di aver smesso di dedicarmi ai videogiochi relativamente presto.
    La verità è che non ho mai superato il passaggio generazionale del 3D.

    In assonometria va bene - un poco storti ma sempre pixel sono - ma la prospettiva no! non c'è un solo gioco in cui riesco a cavarmela in modo decente!
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime01/05/2009, 00:27
      0 punti
    Il mio unico limite, invece, sono i comandi: o tastiera o niente.
    Per questo ho sempre schifato tutto quello che è fatto a forma di joystick, tranne il mio cazzo.
    Inoltre, le frecce per spostarsi devono stare rigorosamente a destra e il tasto da premere per sparare/saltare/fare cazzate a sinistra: ogni volta che ho provato una console che aveva le frecce a sinistra ed il fire a destra ho dovuto incrociare le braccia.

    Su commodore16, per fortuna, c'erano dei giochi che permettevano di usare la tastiera in questo modo, e giocavo solo a quelli.
    Sale giochi, schifate. Amiga, schifato. Game Boy, schifato. Per parecchi anni, videogiochi schifati.
    Quando poi ho scoperto (per caso) che su pc tutti i giochi usavano la tastiera, con le frecce a destra e le cazzate a sinistra, la mia vita è cambiata... ero letteralmente impazzito e ci giocavo tutto il giorno.
    Quindi, se anche il pc avesse usato il joystick come l'Amiga, o se le frecce le avessero messe a sinistra, probabilmente a quest'ora starei trombando.

    I miei preferiti erano tetris, labirinti, platform, simulatori di guida, puzzle e giochi di strategia di tipo geografico.
    Spesso mi divertivo più con l'editor che con il gioco stesso: consideravo mio un gioco solo se da qualche parte, in qualche livello, ci avevo messo qualcosa a forma di cazzo o ci avevo scritto un soka fottiti fankulo. Ero una persona seria e determinata già allora.

    Infine, all'opposto di KG, ho toccato il paradiso della nerditudine con i giochi 3d in soggettiva: WOLFENSTEIN3D in primis (ci ho giocato ininterrottamente tutta l'estate del 1993, dopo essere tornato dall'interrail). Ho anche creato un fottio di mappe.
    Poi DOOM, fino al glorioso torneo allo SMAU di Milano del 1995 in cui mi sono classificato terzo e non ho vinto un cazzo.
    Con DESCENT ho iniziato ad avere le mie prime difficoltà... le quattro frecce non bastavano più, perché c'era da fare su-giu-destra-sinitra-avanti-indietro... ed ho lasciato perdere.
    Bene DUKE NUKEM 3D, bene QUAKE...
    ma...
    ...miglior gioco in assoluto...
    CARMAGEDDON.

    Naturalmente, la versione vietata in Italia, cioè quella con gli esseri umani da ammazzare con la macchina.
    Purtroppo non ho mai trovato un editor... se no a quest'ora ci sarebbe una macchina a forma di fiesta rossa (Jocomobile), un livello col Pier della Francesca (la mia università) ed i pedoni avrebbero le vostre facce.
    Cioè... non tutte tutte... ma sicuramente quella di KG! :D
  1.   0 punti
    Io invece venendo dal mondo console anche sulla tastiera gioco con la combinazione WASD o in ogni caso con i movimenti sulla sinistra.
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime01/05/2009, 07:36
      0 punti
    Posted By: Marok
    ...miglior gioco in assoluto...
    CARMAGEDDON.


    Okkey.. vedo che parliamo la stessa lingua!
    La massima espressione di Carmageddon comunque era giocarlo in rete con amici. Rete rigorosamente locale... quindi si era più o meno tutti confinanti nella stessa camera a giocare a demolirsi le macchine e schiacciare passanti... priceless.
    •  
      CommentAuthorIvano
    • CommentTime01/05/2009, 18:32
      0 punti
    Posted By: Marok Il mio unico limite, invece, sono i comandi: o tastiera o niente.
    Per questo ho sempre schifato tutto quello che è fatto a forma di joystick, tranne il mio c???o.
    Inoltre, le frecce per spostarsi devono stare rigorosamente a destra e il tasto da premere per sparare/saltare/fare cazzate a sinistra

    Ho appena ritrovato una vecchia scheda joystick. L’ho reinstallata e... non mi ricordavo quanto fossi incapace ad usare il joystick ahaha
    Ecco perché lo tenevo in uno scatolone ehehe
    Però col Game Boy non ho problemi piccolakate
    •  
      CommentAuthorLavinia
    • CommentTime01/05/2009, 21:17
      0 punti
    Ma sbaglio o ultimamente da qualche parte nel mondo c'è stato un festival di musiche fatte col Game Boy?
    •  
      CommentAuthorKG
    • CommentTime01/05/2009, 23:10
      0 punti
    Posted By: Marok Per tua fortuna sei matricola93.


    Intanto a 2000 km di distanza, un altro studente, di qualche anno più vecchio di noi, stava completando il software che avrebbe rivoluzionato il mondo informatico.
    Quello che fece non è, in linea di principio, tanto differente da quello che preparammo Joco preparò per il laboratorio di Sistemi II.
    In quel periodo tutte le università volevano il loro clone di Minix e cercavano di spremere gli studenti per ottenerla.
    Implementare qualche funzionalità di un sistema operativo in un ambiente simulato era un lavoraccio, io cambiai ordine agli esami per spostare il laboratorio il più tardi possibile e me la cavai con un cazzo di driver, il peggio era passato... realizzare un kernel completo deve essere stato un impresa pazzesca!

    Forse, in qualche universo parallelo, avreste potuto installare Jocox sul vostro computer...
    •  
      CommentAuthorlelev*
    • CommentTime02/05/2009, 09:40
      0 punti
    Intanto beccatevi questo, se non lo conoscevate già. E' un sito che raccoglie le musiche del C64 e dell'Amiga remixate, non necessariamente in modo danzereccio.
    •  
      CommentAuthorQiQQo
    • CommentTime03/05/2009, 16:46
      0 punti
    ma vogliamo parlare dei videogame OGGI?

    http://www.vgcats.com/comics/images/090423.jpg
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime04/05/2009, 09:53
      0 punti
    Posted By: Lavinia Ma sbaglio o ultimamente da qualche parte nel mondo c'è stato un festival di musiche fatte col Game Boy?


    C'è un genere di musica elettronica che si chiama 8bit-music (ma ha anche altri nomi) fatta con Game-boy e simili.
    Uno dei suoi esponenti italiani è Postalma@rket.
    Non so molto altro
    •  
      CommentAuthorLavinia
    • CommentTime04/05/2009, 12:40
      0 punti
    Postalmarket?? Quello dei cataloghi??
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime04/05/2009, 12:53
      0 punti
    Il suo nome è ispirato ai mitici cataloghi Postal Market,ovviamente!
    •  
      CommentAuthorLavinia
    • CommentTime04/05/2009, 12:57
      0 punti
    Ah, pensavo fosse lo stesso.. E ciò avrebbe spiegato la misteriosa scomparsa della Postalmarket, sono anni che i cataloghi non arrivano più...

    Oppure voi al nord li ricevete ancora?
    sigh
    •  
      CommentAuthorlelev*
    • CommentTime04/05/2009, 13:01
      1 punto
    Posted By: sae Il suo nome è ispirato ai mitici cataloghi Postal Market,ovviamente!


    Posted By: Lavinia Postalmarket?? Quello dei cataloghi??


    CAPITAN OVVIOOOH!!!

    :D
  2.   2 punti
    Scusate il ritardo.
    È dovuto ad indecisione, stavo cercando di capire se Lavinia vi stesse prendendo per il culo...
    Solo ora, dopo lunga riflessione, ho concluso che NON ci fa.
    Scusa Lavinia se ho dubitato di te.

    Comunque, sì, PostalMarket è quello dei cataloghy!!!!!!!!!!1! *.*
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime04/05/2009, 13:25
      0 punti
    Posted By: Lavinia Ah, pensavo fosse lo stesso.. E ciò avrebbe spiegato la misteriosa scomparsa della Postalmarket, sono anni che i cataloghi non arrivano più...
    Oppure voi al nord li ricevete ancora?


    Postalmarket e Vestro (altro catalogo postale) sono [voce Killer mode on]
    FALLIIIIIIIIIIITIIIIIIIIIIIIIIII !!!
    [VOCE KILLER MODE OFF]
    •  
      CommentAuthorlelev*
    • CommentTime04/05/2009, 14:01
      0 punti
    Posted By: sae
    Posted By: Lavinia Ah, pensavo fosse lo stesso.. E ciò avrebbe spiegato la misteriosa scomparsa della Postalmarket, sono anni che i cataloghi non arrivano più...
    Oppure voi al nord li ricevete ancora?


    Postalmarket e Vestro (altro catalogo postale) sono [voce Killer mode on]
    FALLIIIIIIIIIIITIIIIIIIIIIIIIIII !!!
    [VOCE KILLER MODE OFF]


    Cliccami tutto!
    •  
      CommentAuthorlelev*
    • CommentTime05/05/2009, 15:36
      0 punti
    Sono giorni che mi sto ascoltando quasi ininterrottamente la riedizione della mitica musica del mitico Golden Axe.
    •  
      CommentAuthorHuber
    • CommentTime29/09/2009, 15:57
      1 punto
    Sempre per la serie "buttiamo una giornata nel cesso" ... ecco a voi

    MAX CONNECT
    •  
      CommentAuthorSonoGrasso
    • CommentTime29/09/2009, 16:33
      -5 punti
    è uno dei giochi più lenti e merdosi che abbia mai visto.
    si fa su facebook con bouncing balls e ti passa la giornata
    •  
      CommentAuthorManovella
    • CommentTime29/09/2009, 19:50
      0 punti
    io ultimamente le giornate le sto buttand con questo:
    http://apps.facebook.com/music-challenge/

    :)
    •  
      CommentAuthorlelev*
    • CommentTime29/09/2009, 20:03
      0 punti
    Posted By: Manovella io ultimamente le giornate le sto buttand con questo:
    http://apps.facebook.com/music-challenge/

    :)

    pure io, ma dopo l'éxploit il primo giorno non ho più combinato un cazzo... certo che alcune sono veramente toste!
 

Welcome to the Handicap Site. We have cookies!