Non sei loggato (Login)

Ricerca Veloce

  • Inutility e Linx

    • Archivio Audio/Video
    • Banner
    • Blog
    • Chat
    • Foto (Cumpa)
    • Foto (EelST)
    • Ghestbuk
    • History
    • I Siti Strani
    • Piombino
    • KAAAAAAASTROX!




    • Questo forum è stato realizzato da Marok basandosi sul progetto open-source Vanilla 1.1.5a, realizzato da Lussumo. Su Internet trovate la Documentazione e la Comunità di Nerd che ci stanno dietro. A breve, rilascerò il codice sorgente di questo forum... giusto il tempo di rileggere con calma le minkiate che ho scritto! :)

Vanilla 1.1.5a is a product of Lussumo. More Information: Documentation, Community Support.

    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime25/04/2022, 02:31
      2 punti
    Ogni tanto, a tempo perso, mi metto a tradurre in inglese qualche canzone di cui ho pubblicato il video.
    L'idea era nata per le canzoni dei Farinei (perché sono in una lingua che nessun traduttore automatico può comprendere, né adesso né in un lontano futuro, e perché i Farinei mi han dato carta bianca, per farci buon uso).
    Quando si tratta di inglese, gli strumenti automatici completamente gratuiti che adesso abbiamo a disposizione, rendono l'attività molto facile (reverso context permette di tradurre e di cercare sinonimi nell'inglese informale, rhymezone trova le rime su intere sequenze di parole ordinandole per rilevanza rispetto a un sinonimo e pure per sillabe, quindi qualunque pirla per quanto incapace può scrivere in rima in inglese e così via). A patto di conoscere almeno a grandi linee la lingua: come avrete letto nell'altro thread, google translate traduce "Pronti? Partenza! Via!" con "Are you ready? Departure! Street!". Poi "Cosa?" con "Things?" (aggiungendo l'icona col sigillo di garanzia), e "Prego?" con "You are welcome?". Così, giusto per controllare se siamo attenti.

    Poi, qualche mese fa, una delle ragazze a cui affitto la casa di sotto, che non sa una parola di italiano, cercava la scopa per pulire la stanza. Né io né lei sapevamo come si diceva scopa in inglese, così siamo andati avanti a gesti, ci siamo capiti, però io poi sono tornato di sopra e, al computer, ho visto che scopa in inglese si dice "broom". Quindi, la frase sarebbe stata: "a broom to clean the room!".
    Cioè, in inglese fa rima! Ahahaha figata! No?

    Questa cosa mi è tornata in mente ieri, quindi oggi mi son messo a tradurre in inglese Servi della Gleba. Esistono già dei testi in inglese nel libretto di E.L.I.O. (Servi della Gleba è chiamata "Puniest of Slaves", c'è solo il testo senza l'audio), ma non sono traduzioni letterali, quindi non vanno bene per i video. Per esempio, nel video di Servi della Gleba si vede il due di picche, quindi lo devo proprio tradurre come due di picche (che, secondo reverso, si dice: "deuce of spades"); è evidente che inglese non esiste con quel significato, ma si capisce chiaramente dal contesto della canzone.
    Questa è la prima bozza del testo che è venuto fuori:

    ****

    "Yes, sure, it can be done at eight, we'll meet! Ah, because there is Tafano... Oh, well, still better, because anyway, I was... I was sleepy, I was planning to go to bed early, yes yes. No, anyway, at the very least, feel free to call me, come on! Also later! Even at three, four o'clock, because I don't sleep, absolutely! Yes, bye, bye bye! Bye!"

    "So, how did it go with your new girlfriend?"
    "Well, I'd say... well, pretty well!"
    "Did you dunk your cookie, or did you get at least to kiss her?"
    "No, my friends, that's no joke! She is not like all the others!"
    "Bll b b bll, tell us about her!"
    "Ah, listen, this girl is really smart, she's great! She told me some really funny stories about her summer holidays, like the one where she went there with a lot of after sun creams, then she did a lot of sunbathing and..."
    "Did you show the peter pecker?"
    "No, but I have a pretty good chance!"
    "So, are we seeing you this evening? A night with some friends, a guitar and a joint!"
    "Oh, my friends, I'm sorry, no. This evening I am invited to her house to see the slides of the seaside, of her holidays, then, immediately afterwards, I have to give her parents a ride to take the train because they are left without a car, they destroyed it, it was mine!"

    We are all the puniest of slaves
    PAM!
    and we keep in our hearts
    a distressing song:

    Puniest of slaves, run dauntless,
    towards the triangle that exalts us.
    Neither marijuana nor pill trade:
    all we ever get is deuce of spades.

    Puniest of slaves in a room of yours,
    we're anesthetized by a whore,
    like in the symbolical Big Jim:
    press the button and release the jism.

    "Hey, look at who is here again!"
    "Hey, hi guys!"
    "You face is like wood, what the fuck have you benn up to?"
    "Well, no, nothing, I've an exam at stake and I've also been sick!"
    "Tell us what you got, exactly!"
    "Well, the doctor told me my taste buds were blocked..."
    "Huh?"
    "and my elbow gets shocked from the foot!"
    "What?"
    "Yesterday my dad got stuck in the carwash"
    "Sorry?"
    "No, no, I just have hard time with the girl..."
    "Aaaah! She gave you the deuce of spades!"
    "But no, what are you saying? She is very fond of me, it's only that she has some problems with her boyfriend that make her unhappy, and, since I care about her more than for myself, I talked to her boyfriend and I convinced him to go back to her..."
    "DON'T TELL US YOU'RE REALLY CRYING!!!"
    "No, I just got a bruschetta in the eye!"

    The dull eye, the face set like cement,
    She's my pigeon and I am her monument.

    Puniest of slaves, let's quickly come,
    filled with hectoliters of cum;
    heart in flames and mask made of ice,
    with cum loaded inside the device.

    Puniest of slaves, we're planetary,
    servant of a gland that's called mammary.
    Like in the symbolical Big Jim:
    press the button and release the jism.

    Let me sing this little stornello.

    "Hello... hi! Listen, do you have 5 minutes? Because... I'd like a word with you... Okay, listen, look, honestly, I get to the point immediately, I was very upset because I heard you went out with Tafano last night, and... eh, why? Sorry, I called you at dinner, I said: 'See you?' You said: 'No, I have to study!'. Well, if then you go out with him... I mean, why don't you tell me? Do you think it's a problem for me to accept that you have a story, a man, see someone? No, it's not a problem, because I really love you and I don't ask you for anything, indeed, maybe I'm here to tell you: if you need someone, I am there. What should I do, then?
    You wanna put in my ass a broom,
    so I'll sweep for you the room?"

    No, guys, what is this stuff?
    This is deadly bullshit!
    It is completely out of reality!
    AAAAAAAAAAAAAH!

    ****

    La potete vedere già montata nel video, selezionando i sottotitoli in inglese:



    (altrimenti, controllare la metrica sarebbe impossibile).

    E quindi, ho due domande inutili!
    La prima è: conoscete qualche madrelingua inglese che può dirci se la traduzione si capisce o, eventualmente, suggerire miglioramenti?
    La seconda è: qualcuno, per cazzeggio, vuole tradurre in altre lingue che conosce bene di suo, sapendo che i programmi automatici nelle altre lingue fanno attualmente cagare a spruzzo?
    •  
      CommentAuthorALE
    • CommentTime25/04/2022, 10:31
      1 punto
    Secondo me l’intento è lodevole ma l’impresa è disperata: già il dilemma di ogni traduttore è di trovare la giusta via di mezzo tra l’essere fedele al testo e la spiegazione del senso. In più hai due ulteriori vincoli: la fedeltà alle immagini del video e la metrica delle rime.
    Metti il caso di una frase come “mi è entrata una bruschetta nell’occhio”, che in italiano fa ridere per il nonsense della sostituzione di bruscolino con bruschetta.
    Devi:
    - trovare la corrispondenza in inglese con la frase che dice chi non vuole ammettere di stare piangendo;
    - sperare che, se mai ci fosse un “mi è solo entrato un X in un occhio” tra quelle frasi, X abbia un’assonanza con la traduzione di bruschetta (toast? Crumble? Bread?)
    - metterlo in rima.

    A meno che tu te ne fotta del senso della frase da spiegare agli inglesi, ma allora tanto vale una traduzione stile first me second me.

    In ogni caso, come dicevano gli Squallor: chi cazz t’o fa fa’.
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime25/04/2022, 13:43 modiFICAto
      2 punti
    Impossibile? Dipende...

    Diciamo che l'ideale per tradurre questo tipo di testi sarebbe poter collaborare fin da subito con un madrelingua inglese che conosca bene l'italiano e le relative espressioni giovanili degli anni '90 (oggi: adultili): un caso infrequente, ma non irrealizzabile.

    Da traduttore ventennale ti dirò che - in un mondo che anziché esserci ostile ci fosse amico - dovrebbe essere il madrelingua inglese a riversare nel suo idioma l'ironia e il portato dell'inventiva eliatica, mentre tu potresti dargli una mano spiegandogli cosa trasmette all'ascoltatore italiano il testo originale, in modo da permettergli il risultato migliore possibile. Questo perché, di norma, come dicono gli insegnanti nei master specializzati, una traduzione andrebbe sempre fatta da una lingua straniera verso la propria lingua e non viceversa, a meno di non essere bilingue dalla nascita.

    Il livello superiore, ossia il passaggio da una mera traduzione fedele* a una traduzione con tanto di rime baciète - Banfi-style - a quel punto è questione di arte, ma neppure questo è impossibile (si vedano traduzioni miracolose come quelle del poeta romeno Eminescu, che migliorava addirittura le poesie originali).

    * Non a caso, nella ghenga dei traduttori gira questo detto: "Bella e infedele, brutta e fedele".
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime25/04/2022, 13:46 modiFICAto
      1 punto
    Posted By: Marok

    La seconda è: qualcuno, per cazzeggio, vuole tradurre in altre lingue che conosce bene di suo, sapendo che i programmi automatici nelle altre lingue fanno attualmente cagare a spruzzo?


    Da parte mia avevo piazzato su queste colonne un tentativo di traduzione ritmica in tedesco di Fossi figo. Tentativo peraltro non verificato (nel senso che nessun tedesco ci ha mai messo mano, e se lo facesse probabilmente mi massacrerebbe di botte come io ho massacrato la sua lingua)...

    Il link di cui sopra porta all'inizio della pagina dove avevo inserito la traduzione; per comodità, dunque, la riporto qui:

    Wär’ ich cooler

    Wär’ ich cooler, würd‘ ich den rechte Klub besuchen
    Wär’ ich cooler, würd‘ ich die tolle Leute kennen
    Wär’ ich geiler, würde ich mich sicher trendy kleiden
    Und manchmal mit hässlich schlechten Kleidern
    Die sind absolut zu meiden.

    Wär’ ich cooler, würd‘ ich jeden Tag im Gym verbringen
    Wär’ ich cooler, würd‘ ich mich nackt am Fenster zeigen
    Wär’ ich toller, würd‘ ich der Prinz der Muskeln sein
    Oder der König des Abdomens, in einem Wort der Fensterkönig

    Die Leute würden mein Haar bewundern
    ja, ein Haarteil,
    aber es ist jedenfalls wunderschön.
    Weh, das Echte
    sind nur drei Haare oder vier
    und auch das Foto im Ausweispapier
    ähnelt mir nicht wie zuvor.

    Mein Haar, ach,
    Welch' Unglück!
    Es ist bereits weg
    und kommt nimmer mehr zurück
    die Glatze
    ist zu ersetzen
    mit einem tollen Technikwunder
    aufgrund eigener Nachforschung und Versuche
    die uns helfen mit dem Look.

    Wär’ ich cooler, würd‘ ich mit einem Jeep mich brüsten
    bis zur Disko, abgewartet durch VIP-Bereichen
    und mein Name würde in die Liste immer aufgenommen,
    wenn auch nicht als der erste auf der Liste,
    aber auch nicht der letzte der Arschlöcher…

    Frau Gogo, Frau Tänz'rin,
    wie du tanzen kannst
    habe ich noch nie getanzt,
    ich sehe dich an, du siehst mich und
    unversehens in meinem Körper
    fühl‘ ich diese schräge Empfindung die wir Jüngeren bestimmen...
    [Scritta in giapponese]
    ("Schwanz aufrecht" auf Japanisch)

    Vielleicht bin ich kein Zucker, vielleicht nicht,
    aber bin ich von innen… schön,
    außen, das klingt komisch, seht ihr mich wie einen Einzelgänger,
    aber mir gefällt es mit den Leuten…
    Um zu gefallen, würd’ ich mich ja enthaaren schnell und schneller,
    so wie die Eier der Pornodarsteller.
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime25/04/2022, 15:10
      2 punti
    In realtà, l'idea nasce dall'improvvisa facilità con cui ci si avvicina a una soluzione che, fino a mesi fa, avrebbe richiesto l'ira di Dio di lavoro collettivo.
    Siamo in un'epoca in cui mancano completamente i servizi normali, quelli utili, e contemporaneamente siamo circondati da servizi gratuiti NON richiesti, che usano potenze computazionali enormi per roba perlopiù inutile. Qualcosa bisognerà pur farne...

    Pensa alla malattia mentale di chi ha costruito quel programma che prende in input due frasi inglesi, ricava suono e significato, scandaglia un archivio sterminato (da cui NON siano censurate quelle dello slang, come sarebbe in un'enciclopedia o in un archivio tradizionale) e te le ordina per:
    • somiglianza di suono verso la prima
    • somiglianza di senso con la seconda
    • frequenza di utilizzo

    Posted By: ALE“mi è entrata una bruschetta nell’occhio”, che in italiano fa ridere per il nonsense della sostituzione di bruscolino con bruschetta.
    Devi:
    - trovare la corrispondenza in inglese con la frase che dice chi non vuole ammettere di stare piangendo;
    - sperare che, se mai ci fosse un “mi è solo entrato un X in un occhio” tra quelle frasi, X abbia un’assonanza con la traduzione di bruschetta (toast? Crumble? Bread?)
    - metterlo in rima.

    A livello teorico è un procedimento possibile, aggiungendo il parametro "secondo significato" (cioè, moltiplichi la profondità di calcolo per pi greco fratto un antani periodico). Se la follia di chi sta implementando quella roba continua, tra qualche anno potrebbe saltare fuori! Oppure, lo rinchiudono e fine.

    Naturalmente, neanche in quel caso mi fiderei seriamente del risultato senza la collaborazione di qualche madrelingua! Nessuno strumento può funzionare bene se l'utente umano è fesso: pensa a una calcolatrice, a un forno a microonde o a wikipedia! :)

    Posted By: krausDa traduttore ventennale ti dirò che - in un mondo che anziché esserci ostile ci fosse amico - dovrebbe essere il madrelingua inglese a riversare nel suo idioma l'ironia e il portato dell'inventiva eliatica, mentre tu potresti dargli una mano spiegandogli cosa trasmette all'ascoltatore italiano il testo originale, in modo da permettergli il risultato migliore possibile. Questo perché, di norma, come dicono gli insegnanti nei master specializzati, una traduzione andrebbe sempre fatta da una lingua straniera verso la propria lingua e non viceversa, a meno di non essere bilingue dalla nascita.

    Senz'altro! Però difficilmente troveresti un inglese interessato alle canzoni che piacciono a noi, a meno che prima tu non lo incuriosisca con qualche "esca" (come la bozza di prima oppure con qualcosa che non si basi sul linguaggio).

    Posted By: kraus"Bella e infedele, brutta e fedele".

    Le traduzioni di E.L.I.O. del tour americano del '98 infatti sono belle! ;)
    Notevole Fossi Figo in tedesco, comunque! Non ne so assolutamente nulla, ma prima o poi qualche tedesco a cui sottoporla lo troveremo!
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime25/04/2022, 19:21 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: Marok

    Posted By: kraus Da traduttore ventennale ti dirò che - in un mondo che anziché esserci ostile ci fosse amico - dovrebbe essere il madrelingua inglese a riversare nel suo idioma l'ironia e il portato dell'inventiva eliatica, mentre tu potresti dargli una mano spiegandogli cosa trasmette all'ascoltatore italiano il testo originale, in modo da permettergli il risultato migliore possibile. Questo perché, di norma, come dicono gli insegnanti nei master specializzati, una traduzione andrebbe sempre fatta da una lingua straniera verso la propria lingua e non viceversa, a meno di non essere bilingue dalla nascita.

    Senz'altro! Però difficilmente troveresti un inglese interessato alle canzoni che piacciono a noi, a meno che prima tu non lo incuriosisca con qualche "esca" (come la bozza di prima oppure con qualcosa che non si basi sul linguaggio).


    Un traduttore anglofono ideale e interessabile potrebbe essere un appassionato di Frank Zappa, vista la vicinanza poetica tra lui ed Elio :)


    Posted By: Marok
    Posted By: kraus "Bella e infedele, brutta e fedele".

    Le traduzioni di E.L.I.O. del tour americano del '98 infatti sono belle!;)
    Notevole Fossi Figo in tedesco, comunque! Non ne so assolutamente nulla, ma prima o poi qualche tedesco a cui sottoporla lo troveremo!


    Con l'Eurovision alle porte non dovrebbe essere difficile agganciare persone di madrelingua germanica...
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime25/04/2022, 20:42
      4 punti
    Hier! / Qui!

    Sono Gerdski di Palatia/Germania, musicista e grande fan di Italoprog e EelST. Anche il nostro duo di chitarre lo suona, quindi ho tradotto tutti i testi (così possiamo capire cosa stiamo cantando). Il mio italiano non è abbastanza buono per formulare le cose, ma con Google Translate posso e posso vedere se le cose sono giuste o sbagliate.

    Forse posso aiutare con le traduzioni.
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime25/04/2022, 20:45
      3 punti
    Kraus ha scritto un ottimo testo. Alcune frasi non sono sbagliate, ma non verrebbero usate in questo modo.
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime25/04/2022, 20:52
      1 punto
    Posted By: GerdskiKraus ha scritto un ottimo testo. Alcune frasi non sono sbagliate, ma non verrebbero usate in questo modo.

    Grazie mille Gerdski, anzi vielen Dank :-)
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime26/04/2022, 18:27
      4 punti
    Possiamo scrivere anche in inglese? I will try.

    "Wär’ ich cooler, würd‘ ich den rechte Klub besuchen"...does it mean
    "I'd have visited the right club", as opposed to the wrong club?

    "den rechte Klub" could be understood as a Nazi Club. Maybe you don't want that.
    Germans usually write Club, Klub is incredibly old and never used.
    A club is in a city, usually, as opposed to a "Kneipe" which could be anywhere.

    If the meaning is "...I would have visited the richt club" you can write

    "...würd`ich die richtigen Clubs besuchen"
    or better
    "würd' ìch in die richtigen Clubs gehen."

    If the meaning is "the Clubs that are hot and fashionable right now, where everyone goes or wants to go" it would be

    "...würd' ich in die angesagten Clubs gehen".
    This would be ordinary language (not vulgar) for ordinary people, not scholar stuff.

    Forza Frizzino!
    (Fritz is my Cat, he is 20 years old and very sick, so when I sing to Tapparella I go "Forza Frizzino", he needs it)

    Cheers,
    Gerdski
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime27/04/2022, 11:14 modiFICAto
      1 punto
    Posted By: GerdskiPossiamo scrivere anche in inglese? I will try.

    If the meaning is "the Clubs that are hot and fashionable right now, where everyone goes or wants to go" it would be

    "...würd' ich in die angesagten Clubs gehen".
    This would be ordinary language (not vulgar) for ordinary people, not scholar stuff.


    This! That's the good stuff :)

    Now we just have to fix the problem with metrics, since the line "würd' ich in die angesagten Clubs gehen" is hypermetrical, meaning that it should be two syllables shorter in order to fit in the music, with the stresses on the second, fourth and seventh syllables.
    May we omit the verb "gehen" to this end (as in the case of "Ich muss ins Kino")?
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime27/04/2022, 21:03 modiFICAto
      2 punti
    I wasn't aware that the metrics matter. Not easy.

    1) "Ging' ich in die angesagen Clubs"
    2) "Wär' ich in den angesagten Clubs"
    maybe?

    I like 2) better
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime27/04/2022, 21:12 modiFICAto
      2 punti
    OK, next:

    Wär’ ich cooler, würd‘ ich die tolle Leute kennen
    -> Wär’ ich cooler, würd‘ ich die tollen Leute kennen
    or
    -> Wär’ ich cooler, würd‘ ich die tollen Typen kennen (more youth-speak, colloquial)

    Wär’ ich geiler, würde ich mich sicher trendy kleiden
    "trendy" is ok, a bit cooler than "modisch", which is ordinary German

    Und manchmal mit hässlich schlechten Kleidern
    -> Und manchmal mit ganz schlimmen Klamotten
    or
    -> und ganz oft mit den schlimmsten Klamotten
    ... would be good, but I find no rhyme at the moment to "Die sind absolut zu meiden."
    "...otten"...hm...
    maybe "die sollten lieber (hier) im Schrank verrotten" (they should better rot in the wardrobe) ?

    You shouldn't say "Kleider", it is not wrong, but everyone uses it for Women's Clothing only (Robe)
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime27/04/2022, 22:00
      1 punto
    Posted By: GerdskiI wasn't aware that the metrics matter. Not easy.

    1) "Ging' ich in die angesagen Clubs"
    2) "Wär' ich in den angesagten Clubs"
    maybe?

    I like 2) better


    So do I, but the first one is metrically perfect.
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime28/04/2022, 10:59 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: GerdskiOK, next:


    Und manchmal mit hässlich schlechten Kleidern
    -> Und manchmal mit ganz schlimmen Klamotten
    or
    -> und ganz oft mit den schlimmsten Klamotten
    ... would be good, but I find no rhyme at the moment to "Die sind absolut zu meiden."
    "...otten"...hm...
    maybe "die sollten lieber (hier) im Schrank verrotten" (they should better rot in the wardrobe)?

    You shouldn't say "Kleider", it is not wrong, but everyone uses it for Women's Clothing only (Robe)


    I prefer the first version ("Und manchmal mit ganz schlimmen Klamotten), which is metrically good. If sung, the second stress of the sentence should fall on "ganz", as follows:

    "Und manchmal mit ganz schlimmen Klamotten".

    Maybe it sounds a bit odd, but in our songs (say Max Pezzali's ones :D) it's more or less the same.

    More than the rhyme, the problem with the next line is that "die sollten lieber im Schrank verrotten" is too long as a translation of "che a nessuno li rivendi" (10 syllables in German vs 8 in Italian)...
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime29/04/2022, 21:26 modiFICAto
      1 punto
    "Und manchmal mit ganz schlimmen Klamotten".

    is ok-ish. It's not very fluid but one can sing it, why not, artistic licence :-)

    This would be better:
    "Und manchmal mit ganz schlimmen Klamotten".
    More singable I think.

    Would this fit:
    "Und manchmal auch mit ganz schlimmen Klamotten".

    Oh dear, I cannot write HTML, so I cannot mark the syllables. Can i change this in the settings?
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime29/04/2022, 21:29
      0 punti
    If "die sollten lieber im Schrank verrotten" is ok with the meaning I can shorten it somehow.
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime29/04/2022, 21:47 modiFICAto
      0 punti
    Posted By: Gerdski"Und manchmal mit ganz schlimmen Klamotten".

    is ok-ish. It's not very fluid but one can sing it, why not, artistic licence:-)

    This would be better:
    "Und manchmal mit ganz schlimmen Klamotten".
    More singable I think.

    Would this fit:
    "Und manchmal auch mit ganz schlimmen Klamotten".

    Oh dear, I cannot write HTML, so I cannot mark the syllables. Can i change this in the settings?

    Interestingly, when quoting, the syllables are correctly highlighted.
    You can mark them as follows:

    "Und mànchmal mit gànz schlìmmen Klamòtten" :-)
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime29/04/2022, 21:53
      1 punto
    Please give me a few days off...just gut a gig coming in, and we must prepare Shpalman and Alfieri for live performance in Germany :-)
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime29/04/2022, 21:54
      0 punti
    > You can mark them as follows:
    > "Und mànchmal mit gànz schlìmmen Klamòtten" :-)

    OK, great
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime30/04/2022, 11:36
      1 punto
    OK, what rhymes with "Klamotten" (Klamotten is the best word here):
    http://www.2rhyme.ch/Reimt-auf/otten

    -> verspotten (prendere in giro / mock):, maybe
    "für die mich alle (und zu recht) verspotten" (per cui tutti mi prendono in giro (e giustamente))

    Something with "verspotten" would be good!
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime30/04/2022, 11:49 modiFICAto
      1 punto
    Posted By: GerdskiOK, what rhymes with "Klamotten" (Klamotten is the best word here):
    http://www.2rhyme.ch/Reimt-auf/otten

    -> verspotten (prendere in giro / mock):, maybe
    "für die mich alle (und zu recht) verspotten" (per cui tutti mi prendono in giro (e giustamente))

    Something with "verspotten" would be good!



    The line "für die mich alle verspotten" (without the part in brackets) ist prima!
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime30/04/2022, 11:51
      1 punto
    Intanto è in preparazione anche una versione spagnola di "Shpalman"... Stei tiund :D
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime30/04/2022, 12:31
      1 punto
    Posted By: GerdskiOh dear, I cannot write HTML, so I cannot mark the syllables. Can i change this in the settings?

    Yep! Just under the text box, you find "Formatta messaggi come: TESTO/HTML".
    Choose the second: html.
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime03/05/2022, 12:38
      3 punti
    Vai coll'intro:

    Es(h)parman

    De las máscaras que un hombre puede usar
    recordamos la arcilla,
    de las máscaras que un hombre puede usar
    ¿cómo no citar el bronce?
    ¿O la máscara de hierro?
    ¿O la máscara de Goofy?
    Mas la máscara de mierda
    sólo te la hace Es(h)parman

    (Dixie y las niñas de la bola y cadena
    vuelven mañana, pero ahora es el momento
    de la paleta de Es(h)parman!)


    (Continua)
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime04/05/2022, 10:41 modiFICAto
      2 punti
    Prima strofa & ritornello:


    Un macarra tras la esquina me querría robar la motocicleta
    Un macarra en la otra esquina ya me estaba robando la cádenita
    Pero yo llamé a Es(h)parman
    él me contestó “Dime”
    y yo le dije “Ven porque
    te van a necesitar,
    me defiendes y vas!"

    Cuidado, malvadísimos

    porque ya llegó Es(h)parman
    que esparce mierda en la cara
    ¡Socorro! Llega Es(h)parman,
    a todos los va a esparcir [dos veces]
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime05/05/2022, 20:33 modiFICAto
      0 punti
    -> The line "für die mich alle verspotten" (without the part in brackets) ist prima!

    Superando! :-) It changes the meaning but it doesn't really matter, and it's a good rhyme.
    (Superando sounds cool in Germany, maybe not in Italy...)
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime05/05/2022, 20:38 modiFICAto
      1 punto
    By the way...our Alfieri begins with:

    Diese Welt ist so verkommen
    Dummheit hat rapide zugenommen
    Hass und Streit und Egoisten
    viel zu wenig Gitarristen

    and ends with

    Wir machen einfach was wir lieben
    was die Italiener schrieben
    Niemand kennt es, das ist schade
    Nicht einmal diese Ballade

    Wir singen seltene Preziosen
    von unbekannten Virtuosen
    Könnte die gute Stimmung stören
    aber wollt ihr nicht mal was neues hören?
    wollt ihr nicht auch mal was and'res hören?

    (Translate it with your favourite tool)

    We sang that on Sunday in Germany, and indeed, it disturbed the good mood of some conservative folk who expected something else on primo maggio. But ok, some like it and some don't. Who do you make music for? For those who like it.
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime05/05/2022, 20:45
      1 punto
    Posted By: GerdskiBy the way...our alfieri begins with:

    Diese Welt ist so verkommen
    Dummheit hat rapide zugenommen
    Hass und Streit und Egoisten
    viel zu wenig Gitarristen

    and ends with

    Wir machen einfach was wir lieben
    was die Italiener schrieben
    Niemand kennt es, das ist schade
    Nicht einmal diese Ballade

    Wir singen seltene Preziosen
    von unbekannten Virtuosen
    Könnte die gute Stimmung stören
    aber wollt ihr nicht mal was neues hören?
    wollt ihr nicht auch mal was andres hören?

    We sang that on Sunday in Germany, and indeed, it disturbed the good mood of some conservative folk who expected something else on primo maggio. But ok, some like it and some don't. Who do you make music for? For those who like it.

    Ritradotto in italiano:

    Questo mondo è ormai un luogo
    dove la stupidità è cresciuta in fretta
    con l'odio, le liti e gli egoisti,
    e son troppo pochi i chitarristi.

    ...

    Facciamo solo quel che amiamo,
    ciò che gli italiani scrivono
    nessuno conosce, ed è un peccato,
    neppure questa ballata.

    Cantiamo preziosità rare
    di virtuosi sconosciuti.
    Potrebbe rovinare il buonumore,
    ma non vi va di ascoltare qualcosa di nuovo?
    Non vi va di ascoltare qualcosa di diverso?
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime05/05/2022, 20:57 modiFICAto
      1 punto

    Ritradotto in italiano:

    Questo mondo è ormai un luogo
    dove la stupidità è cresciuta in fretta
    con l'odio, le liti e gli egoisti,
    e son troppo pochi i chitarristi.

    ...

    Facciamo solo quel che amiamo,
    ciò che gli italiani scrivono
    nessuno conosce, ed è un peccato,
    neppure questa ballata.

    Cantiamo preziosità rare
    di virtuosi sconosciuti.
    Potrebbe rovinare il buonumore,
    ma non vi va di ascoltare qualcosa di nuovo?
    Non vi va di ascoltare qualcosa di diverso?


    Does this make sense in Italian? Sounds good. It's a different text, but it 's suited for us. And we don't live between Loreto and Turro, rather between Waldfischbach-Burgalben and Schneckenhausen :-) It deals with what we did before and why we do what we do. The woman did entertainment music, and I did instrumental progrock, and we were both unhappy and powerless because of bad or non-existent audience reception, with no more love for music, so we started our Italoprog Duo, which restored faith in music. Thank you for all your great music! So we are the (only) Ambassadors of Italoprog (the good stuff) in Germany, fighting ignorance and all the other difficulties. Maybe our version keeps / translates the spirit of the original song.

    One question: What is the point with "Spalla" that Rocco sings? t's obviously funny, but I don't get it.
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime05/05/2022, 21:36 modiFICAto
      2 punti
    Posted By: Gerdski
    One question: What is the point with "Spalla" that Rocco sings?


    The term "spalla" has many different meanings in Italian, and Rocco's stanza is a good example of them:

    Ciao, sono Tanica il tastiere,
    del maestro indegna spalla
    io corro con le gambe in spalla
    e mi fa male un po' la spalla.
    Fra i salumi amo la spalla
    degli amici salgo in spalla
    la vita è una lotta spalla a spalla
    ma ho trovato in te una spalla
    Sì ho trovato in te una spalla!

    Translated into English, it could be (more or less):

    Hi, I'm Tanica the keyboardist
    I'm Elio's unworhty right-hand man (or wingman),
    I run in a hurry (lit. "legs on the shoulder") (or "I run like hell")
    and one of my shoulders hurts a bit.
    I love the shoulder amonst the cold cuts,
    I jump on my friends' shoulders,
    life is a shoulder-to-shoulder fight,
    but I've found in you a support,
    Yes, I've found in you a support!
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime06/05/2022, 00:49 modiFICAto
      1 punto
    Stavo riflettendo sul passo molto breve dal CASSO al CASSONETTO.
    Chissà se in qualche lingua viene bene?
    In slang Inglese, il suono più simile a trash che ho trovato è "snatch" (figa). Il suono è simile:

    Don't say you weren't told
    that the step is very short
    from snatch to trash bin.
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime06/05/2022, 10:32
      2 punti
    Posted By: MarokStavo riflettendo sul passo molto breve dal CASSO al CASSONETTO.
    Chissà se in qualche lingua viene bene?
    In slang Inglese, il suono più simile a trash che ho trovato è " snatch " (figa). Il suono è simile, ma speravo di trovare di meglio.


    La butto lì: a istinto, più ci penso e più mi viene voglia di pensare al giuoco di parole tra "can" e "cunt":

    il primo termine sta per "bidone" e sarebbe un modo rapido per dire "garbage can" (soprattutto in American English), mentre "cunt" è uno dei modi più volgari per indicare la topa in inglese.
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime06/05/2022, 13:50
      2 punti
    Seconda strofa, ritornello e conclusione di Shpalman in shpagnolo:

    No hay duda que Es(h)parman
    es un tio que está metido en todo
    y no creas que se le pueda costringirle
    a hacer todo a tu modo

    Porque se llama Es(h)parman
    y eso lo dice todo
    y llenos hasta el codo
    va a teñir los malos marrón
    pues los seca con phon
    Te vuelve hecho una máscara

    porque se llama Es(h)parman
    que esparce mierda en la cara
    ¡Socorro! Llega Es(h)parman
    que a todos los va a esparcir

    Héroe de nuestros tiempos
    no temo el cara a cara
    Y no es cosa tan rara
    Si tú me vas a ensuciar

    (¡Oh la la, maravilloso! En el envase de Es(h)parman megatransformer
    super action vas a encontrar la tarjeta del concurso
    “esparce tu compañero de banco”
    y ganas la paleta láser de Es(h)parman.

    Porque ya llegó Es(h)parman
    que esparce mierda en la cara
    ¡Socorro! Llega Es(h)parman
    que a todos los va a esparcir

    Autografas la cara
    de todos mis enemigos
    sus rostros pues enmarcas
    con mierda a voluntad.

    Hasta la vista Es(h)parman
    te vamos a echar de menos
    Y ya de mierda llenos
    los malos se quedarán.
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime09/05/2022, 20:54
      0 punti
    The term "spalla" has many different meanings in Italian, and Rocco's stanza is a good example of them:


    Aha aha. Thanks!
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime09/05/2022, 21:41
      2 punti
    Ok, Ill try something more with Fossi Figo:

    Die Leute würden mein Haar bewundern
    -> Sie würden meine Haare bewundern
    ja, ein Haarteil, aber es ist jedenfalls wunderschön.
    -> Ja, eine Perücke, aber sie ist wunderschön
    Weh, das Echte sind nur drei Haare oder vier
    > Ich konnte nicht verhindern die echten Haare zu verlieren
    und auch das Foto im Ausweispapier ähnelt mir nicht wie zuvor.
    -> und auch die Fotos in meinen Papieren, sie seh'n nicht aus wie ich.
    or
    -> und auch die Fotos in meinen Papieren, sie würden mich nicht mehr erkennen.

    First try...this can be better (but not today...)
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime10/05/2022, 01:53
      2 punti
    Posted By: kraus
    Posted By: Marok Stavo riflettendo sul passo molto breve dal CASSO al CASSONETTO.
    Chissà se in qualche lingua viene bene?
    In slang Inglese, il suono più simile a trash che ho trovato è " snatch " (figa). Il suono è simile, ma speravo di trovare di meglio.

    La butto lì: a istinto, più ci penso e più mi viene voglia di pensare al giuoco di parole tra "can" e "cunt":
    il primo termine sta per "bidone" e sarebbe un modo rapido per dire "garbage can" (soprattutto in American English), mentre "cunt" è uno dei modi più volgari per indicare la topa in inglese.

    NØ, deve anche fare rima con "sin" (peccato). Però, soprattutto, sono pirla, non mi ero accorto della soluzione più ovvia: "Peen"! Tutto il resto di Cassonetto mi sembrerebbe a posto:

    The big subject of motherhood
    has been examinated,
    discussed and already understood.

    A facet though will give you a shook;
    since the rejected I've been,
    a subject is on the scene:
    the subject of the trash bin.

    I'm not like the other childrens,
    all of them are fruit of love.
    How unlucky I have been,
    I am the fruit of sin
    and I live in the trash bin.

    The real fruits
    you can find them in the orchard,
    the seafood
    you can find them in the sea;
    but the fruits of sin
    you can find'em in the sea and in the orchard,
    in the river, in the lake,
    in the hedge under the house
    or more likely in a bag
    in the trash bin.

    Athletic women, women who are training
    throwing the fetus
    into the real trash bin of love.

    Don't say that no one made you examine
    that the step is very thin
    from the peen to the trash bin.

    Now, put yourself in the shoes
    of the trash bin cleaner,
    he finds me and can't see
    how bad manners can be;
    he goes on strike in the streets
    and the fault is also yours,
    if you don't fight for a better world
    where a mother knows where
    she can throw the baby.
    As they're doing for paper,
    glass and cells retrieval,
    we are civilized people
    and then I'm asking you why
    for the newborns there's not, so why,
    there's not, where is
    the differentiated bin
    for the fruit of sin?

    Differentiated bin
    for the fruit of sin,
    differentiated bin
    for the fruit of sin,
    differentiated bin
    for the fruit of sin,
    differentiated bin
    for the fruit of sin,
    differentiated bin,
    differentiated bin.

    The street sweeper is not stressed
    and he doesn't get impressed.
    The street sweeper is facetious
    'cause he knows he finds the fetus
    in the trash bin.

    (Sottotitoli inglesi già montati qua).
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime13/05/2022, 08:49
      2 punti
    Posted By: GerdskiOk, Ill try something more with Fossi Figo:

    Die Leute würden mein Haar bewundern
    -> Sie würden meine Haare bewundern
    ja, ein Haarteil, aber es ist jedenfalls wunderschön.
    -> Ja, eine Perücke, aber sie ist wunderschön
    Weh, das Echte sind nur drei Haare oder vier
    > Ich konnte nicht verhindern die echten Haare zu verlieren
    und auch das Foto im Ausweispapier ähnelt mir nicht wie zuvor.
    -> und auch die Fotos in meinen Papieren, sie seh'n nicht aus wie ich.
    or
    -> und auch die Fotos in meinen Papieren, sie würden mich nicht mehr erkennen.

    First try...this can be better (but not today...)


    Let's resume :-)

    Sie würden meine Haare bewundern
    Ja, eine Perücke, aber sie ist wunderschön
    Ich konnte nicht verhindern die echten Haare zu verlieren
    und auch die Fotos in meinen Papieren, sie würden mich nicht mehr erkennen.

    The second and fourth lines are very good; in the first one there's something wrong with the stress order (in comparison to "ammirerebbero i miei capelli") and the third one has some syllables too many (16 vs 13: "Quelli veri sono volati via col vento").
    •  
      CommentAuthorChoolaudia
    • CommentTime16/05/2022, 09:41
      2 punti
    Controlli di sicurezza all'aeroporto di Gatwick. Traduzione italiana di "still" nel senso di tenere la posizione: "tenere ancora".
    Dal Regno unito è tutto, potrei riportarvi traduzioni danesi nei prossimi giorni, ma non capisco il danese.
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime30/05/2022, 21:03
      2 punti
    Hello again, let's resume.
    I have everything except the last verse.

    Please help me with one thing, I don't understand "Cubista"..what's this?

    Kraus: the third line in my above posting can be sung like
    (Ich konnte) nicht verhindern die echten Haare zu verlieren
    with "ich konnte" starting 2 syllables before "Quelli veri"

    And the first line could work, I think:
    Sie-wür-den-mei-ne-Haa-re-be-wundern

    Will think again about it...
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime30/05/2022, 22:11
      1 punto
    Cubista is the girl dancing on the cube, in the clubs.
    You can check here! ;)
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime02/06/2022, 00:49
      3 punti
    Nel corso di alcuni scavi archeologici in Inghilterra, sembra essere venuta fuori una scultura/bassorilievo di epoca romana.
    Si tratta di una scritta "Secundinus cacor" e poi di fianco, niente, c'è un cazzo.
    "Secundinus" dovrebbe essere il secondino, cioè lo sbirro.
    Su "cacor" il dibattito è aperto!
    Non ho notizie sull'autore... peccato.

    Secundinus cacor

    Non vi preoccupate, stanno arrivando i veeeekki a cancellare tutto e riportare il decoro!
    Uno non si può distrarre un attimo che...

    (tnx Frash).
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime02/06/2022, 18:53
      2 punti
    Posted By: MarokNel corso di alcuni scavi archeologici in Inghilterra, sembra essere venuta fuori una scultura/bassorilievo di epoca romana.
    Si tratta di una scritta "Secundinus cacor" e poi di fianco, niente, c'è un cazzo.
    "Secundinus" dovrebbe essere il secondino, cioè lo sbirro.
    Su "cacor" il dibattito è aperto!
    Non ho notizie sull'autore... peccato.

    Secundinus cacor

    Non vi preoccupate, stanno arrivando i veeeekki a cancellare tutto e riportare il decoro!
    Uno non si può distrarre un attimo che...

    (tnx Frash).

    Ma questa andava inserita nella discussia sulle traduzioni :D

    Ad ogni modus: eruditevi in proposito con il commento del Prof. Tim Wilson:



    E con un articolo aggiuntivo, così per sport. Fuor d'ischerzo, la traduzia di cotanto reperto dovrebb'essere "Secondinus è uno stronzo", pronunciato con l'accento di Lino Banfi (dunque con la "z" dolce). Così almeno ci piacerebbe che fosse letto.

    In merito all'eventuale reazione del Secondinus sopraddetto, ci raggvaglia il Prof. Andrew Birley:

    "I have no doubt that Secundinus would have been less than amused to see this when he was wandering around the site over 1,700 years ago".

    E grazie al ciufolo, aggiungo. Tra l'altrovic, l'amico Birley spiega anche come dovevano essere i rapporti tra l'autore del testo e l'apprezzato destinatario:

    "Its author clearly had a big problem with Secundinus and was confident enough to announce their thoughts publicly on a stone."
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime03/06/2022, 14:28
      2 punti
    Posted By: krausMa questa andava inserita nella discussia sulle traduzioni:D

    Mozione accettata! Che poi non si dica che non accontento i miei bukaioli! :)
    In un mondo perfetto, Secundinus sarebbe il cognome di qualcuno oppure il verso di una poesia, all'epoca famosissima, di cui si è persa ogni traccia.
    A me fa pensare all'insegna di un locale, magari il bar del porto, frequentato da avanzi di galera o pirati, e quello poteva essere il loro motto.
    Pensate a quando gli archeologi troveranno questa foto e cercheranno di tradurla:

    Murales Goatse

    D'accordo, le due mani aprono un comune teletrasporto, fin lì è ovvio e, tra l'altro, questo rende facile datare la foto, basta andare a vedere quando erano stati inventati.
    I primi modelli probabilmente erano esagonali, magari per l'epoca era più comodo.
    Ma perché quel 110? Oppure CX potrebbe essere la marca del teletrasporto? Chissà...
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime04/06/2022, 20:31
      0 punti
    Posted By: MarokCubista is the girl dancing on the cube, in the clubs.
    You can check here!;)


    I have never seen this. You mean a girl dancing on a pole...on top of a cube? Is it also called poledance?
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime05/06/2022, 04:11
      0 punti
    Posted By: Gerdski
    Posted By: Marok Cubista is the girl dancing on the cube, in the clubs.
    You can check here!;)


    I have never seen this. You mean a girl dancing on a pole...on top of a cube? Is it also called poledance?

    Poledance without pole!
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime08/06/2022, 20:34
      1 punto
    Posted By: Marok
    Posted By: Gerdski
    Posted By: Marok Cubista is the girl dancing on the cube, in the clubs.
    You can check here!;)


    I have never seen this. You mean a girl dancing on a pole...on top of a cube? Is it also called poledance?

    Poledance without pole!


    I think Cubista cannot be translated into German :-(
    I have never heard of this before, and there is no word for it...
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime09/06/2022, 12:47
      0 punti
    Posted By: Gerdski
    Posted By: Marok
    Posted By: Gerdski
    Posted By: Marok Cubista is the girl dancing on the cube, in the clubs.
    You can check here!;)


    I have never seen this. You mean a girl dancing on a pole...on top of a cube? Is it also called poledance?

    Poledance without pole!


    I think Cubista cannot be translated into German:-(
    I have never heard of this before, and there is no word for it...

    Could "Clubtänzerin" save the day?
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime15/06/2022, 20:57
      1 punto
    Posted By: kraus
    Posted By: Gerdski
    Posted By: Marok
    Posted By: Gerdski
    Posted By: Marok Cubista is the girl dancing on the cube, in the clubs.
    You can check here!;)


    I have never seen this. You mean a girl dancing on a pole...on top of a cube? Is it also called poledance?

    Poledance without pole!


    I think Cubista cannot be translated into German:-(
    I have never heard of this before, and there is no word for it...

    Could "Clubtänzerin" save the day?


    Hmmm...a strange word, not sure if it really exists...it could also mean a girl who is in a dancing club. "Showgirl" is pretty close, it's the Moulin Rouge thing. Wikipdia says "A showgirl is a female dancer or performer in a stage entertainment show intended to showcase the performer's physical attributes, typically by way of revealing clothing, toplessness, or nudity."
    • CommentAuthorGerdski
    • CommentTime15/06/2022, 21:03
      1 punto
    So, this is what I have so far, except for the end and the Cubista part:

    Wär’ ich cooler, ging' ich in die angesagen Clubs
    Wär’ ich cooler, würd‘ ich die tollen Typen kennen
    Wär’ ich geiler, würde ich mich sicher trendy kleiden
    Und manchmal auch mit ganz schlimmen Klamotten
    für die mich alle (und zu recht) verspotten

    Wär ich cooler, ich wäre jeden Tag im Fittnessstudjo
    wär ich cooler, ich würde nackt am Fenster stehen
    wär ich cooler, ich wär' der Bauchmuskelkönig
    mit meinem Sixpack wär' so schön ich
    und auf jeden Fall der Fensterkönig

    Sie würden meine Haare bewundern
    Ja, eine Perücke, aber sie ist wunderschön
    Ich konnte nicht verhindern die echten Haare zu verlieren
    und auch die Fotos in meinen Papieren,
    sie würden mich nicht mehr erkennen.

    Die Haare, die Haare,
    sie sind weggegangen, und sie kommen nie zurück
    an ihrer Stelle sind jetzt
    Spitzenprodukte aus der Technik und der Forschung
    und Experimente wie man besser aussehn kann / rüberkommt

    Wär ich cooler, käm' ich mit 'nem dicken Jeep an
    vor der Disco, sie würden gucken und ich käm' als VIP dran
    Und mein Name, er wäre immer auf der Liste
    zwar nicht der erste auf der Liste
    aber auch nicht der letzte Drecksack.
 

Welcome to the Handicap Site. We have cookies!