MENU:

Marok.org > Elio > Biografia | Recensioni | Midi | Video ed mp3 | Disegni | Foto | Links | Discografia | Dizionario | Ghiotti scambi

LOADING...
  Sei in: Marok.org > Elio > Collaborazioni > Terkel


TERKEL IN TROUBLE (TERKEL I KNIBE)
(Film 2004, versione italiana 2006)

Terkel I Knibe - clicca per ingrandire Terkel in Trouble - clicca per ingrandire

Dopo l'esperienza di "Beavis & Butthead", gli Elii doppiano un nuovo cartone animato, sempre annulla-pheega, però danese:
"Terkel in Trouble".
In lingua originale: "Terkel i Knibe".

La colonna sonora contiene diverse chicche, una delle quali è diventata singolo: Banane Giganti.
Ecco le altre!
ARNE È UN SUPERFIGO
("Arne han er for cool!")

Vai Zelio, un po' più di grinta con quegli assoli... Così!

Il mio nome è Arne e mi piace il doremì,
insegno nella 1a E funky, rock e swing.
La mia classe suona e viaggia a tutto gas
e se la cassa pompa, il mio basso fa lo stess...
ho dato il via alla nostra musica
e i ragazzi cantano:
"Arne è un superfigo"
Grazie ragazzi!
"Arne è un superfigo"

Uno giusto! Casper, la valvola devi svuotarla.

Mi vedi da lontano, più belli non ce n'è,
calzoni di velluto a coste e capelli lunghi.

Le donne vanno matte per uno come me,
ballo con le tipe, le lascio mezze morte.
Ho fighe dappertutto, io, mi tirano la giacca e gridano:

"Arne è un superfigo",
I'm so cool,
"Arne è un superfigo"
wow wow wow, cool.
Superfigo, e vai!

"Arne è un superfigo"
Proprio vero, ho un bel culo,
"Arne è un superfigo"
e sono così cool che non ci sto dentro!
"Arne è un superfigo".
Lo sentite? Questo è il groove,
questa è musica!

Grazie ragazzi, la lezione è fini... Eheh,
grazie! Così va bene? Eh?
PARANOIA

Arrivo, arrivo, arriva il boia,
arrivo, arriva la paranoia,
distruggo le certezze che hai,
ahahahahahah...

Sono l'ombra sopra il muro e il ramo contro la finestra,
l'urlo nell'armadio e quello dentro la tua testa,
gli incubi, il mostro, l'atroce e l'aldilà,
io sono i morti uccisi dai tuoi colpi in GTA
e tua madre, tuo padre che dicono no,
che io non sono vero, che non mi credono,
ma non son loro che io cerco, senti bene la mia voce:
è te che vengo a prendere quando spegni la luce!

Sì, arrivo, arrivo, arriva il boia,
arrivo, arriva la paranoia,
distruggo le certezze che hai,
ahahahahahah...

E ancora: arrivo, arrivo, arriva il boia,
arrivo, arriva la paranoia,
ti strappo tutto quello che hai,
ahahahahahah...


(tnx Kraus)