Non sei loggato (Login)

Ricerca Veloce

  • Inutility e Linx

    • Banner
    • Blog
    • Chat
    • Foto (Cumpa)
    • Foto (EelST)
    • Foto (Macros)
    • Foto (Mas Turbato Reum)
    • Foto (Meme Party)
    • Foto (Xuk.ru)
    • Ghestbuk
    • History
    • KAAAAAAASTROX!




    • Questo forum è stato realizzato da Marok basandosi sul progetto open-source Vanilla 1.1.5a, realizzato da Lussumo. Su Internet trovate la Documentazione e la Comunità di Nerd che ci stanno dietro. A breve, rilascerò il codice sorgente di questo forum... giusto il tempo di rileggere con calma le minkiate che ho scritto! :)

Vanilla 1.1.5a is a product of Lussumo. More Information: Documentation, Community Support.

    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime27/09/2018, 05:37
      2 punti
    Cordialmente 03-12-2007
    Decima puntata della stagione 2007-08, con gli Elii finalmente in formazione completa. In scaletta, le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Armaiolo odierno"; "Legami leganti"; "Il bigliettone"; "Ippocure"), il proverbio erotico lombardo ("Strons più se gros del böc, lacrima gl'öc.") e una nuova puntata della storia sentimentale a puntate narrata da Gennaro D'Auria, con un omaggio a "Il barile di Amontillado" di Egdar Allan Poe. Finale con il karaoke di Mangoni: "I Love Rock 'n' Roll", di Joan Jett & The Blackhearts.

    Prima puntata dicembrina della stagione 2007-08, con Belisari-Conforti-Civaschi-Fasani presenti tutti assieme come non capitava da diverse puntate, e decisamente ispirati, tanto che il vecchio leone Linus cerca più volte di riportare l'ordine in trasmissione. Tra i diversi bei momenti, va segnalato quello in cui Linus, Elio, Faso e Cesareo scoprono in diretta il funzionamento la pratica affettiva nota come creampie, su suggerimento di Rocco Tanica. La rubrica "I veri nomi dei cantanti" regala invece rivelazioni sorprendenti: se infatti era ragionevole aspettarsi che "Alex Britti" e "Gigi D'Alessio" fossero i nomi d'arte di Alessandro Britti e Luigi D'Alessio, quanti di voi avrebbero immaginato che dietro Fabri Fibra si nascondesse Fabrizio Fibrizio? O che il vero nome di Britney Spears fosse Alex Britney? Mentre appaiono più ragionevoli le scelte di Antonio Necrofagi e Satana Anticristo di ribattezzarsi Nek e Tiziano Ferro, rispettivamente.


    00'00": Introduzione.
    00'35": Riassunto della puntata precedente.
    02'30": Sigla.
    04'25": L'assedio di Elemedia al Ragionier Palumbo.
    08'35": Casa Fasani moto.
    10'25": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Armaiolo odierno"; "Legami leganti"; "Il bigliettone"; "Ippocure".
    16'20": Idee regalo per il Natale 2007.
    26'30": Grandi progetti di Canale 5: le nuove fiction messe in cantiere dopo il successo di "Elisa di Rivombrosa" e "La figlia di Elisa - Ritorno a Rivombrosa".
    31'25": I veri nomi dei cantanti.
    34'20": TG5.
    36'25": Il proverbio erotico lombardo: "Strons più se gros del böc, lacrima gl'öc.".
    41'45": La fiaba della buonanotte di Gennaro D'Auria.
    46'35": Il karaoke di Mangoni: "I Love Rock 'n' Roll", di Joan Jett & The Blackhearts.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime28/09/2018, 18:34
      2 punti
    Cordialmente 10-12-2007
    Puntata numero undici della stagione 2007-08: assente Mangoni. In scaletta, le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Puttanona chiacchierona"; "Anagrafe yeah"; "il ritorno dei sigaretta"; "Natale Disney"), il proverbio erotico lombardo ("Quand la figa la scuregia, l'üsel el derv l'uregia"), il TG5 e Che Storia Channel.

    Puntata dal sapore natalizio: il filo conduttore dei brani musicali proposti è, non a caso, l'inverno, e una delle rubriche proposte contiene ghiotte idee regalo per il Natale 2008 (il quale sarebbe arrivato solo l'anno successivo, ma si sa che EelST sono sempre in anticipo sui tempi). Meno natalizio lo spirito di Ermes Palinsesto, visto che la sua rubrica non propone neanche uno dei calembour che l'hanno reso celebre, dando invece spazio a quattro invettive - tutte condivisibilissime - relative a esperienze capitategli durante la settimana. Assente Mangoni, la trasmissione si chiude con una rubrica (Anagrammi rivelatori) che era stata più volte proposta da un volenteroso Rocco Tanica, e altrettante volte stroncata da un inflessibile Linus.


    00'00": Introduzione.
    00'55": Riassunto della puntata precedente.
    02'45": Sigla.
    05'15": Speciale insetti.
    10'35": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Puttanona chiacchierona"; "Anagrafe yeah"; "il ritorno dei sigaretta"; "Natale Disney".
    17'20": TG5.
    21'55": Chi vuol esser milionario? Le domande scartate che non sentirete mai in TV.
    27'30": Che Storia Channel.
    34'25": Idee regalo per il Natale 2008.
    39'10": Festeggiamenti di oggi in tutto il mondo.
    41'20": Il proverbio erotico lombardo della settimana: "Quand la figa la scuregia, l'üsel el derv l'uregia".
    45'10": Anagrammi rivelatori che ci dicono più del nome non anagrammato, ovvero No, pergamena, dilaniamo, trarrò uman dolmen, miocenici vaga aceto. Speciale Amici di Maria de Filippi.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime01/10/2018, 05:03 modiFICAto
      3 punti
    Cordialmente 17-12-2007
    Dodicesima puntata della stagione 2007-08, nonché ultima puntata del 2007: assente Cesareo. Per quanto riguarda le rubriche storiche, in scaletta troviamo le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Tracimazioni"; "Eto-analogie"; "Ano-etologia"; "Fattore determinazione"), il proverbio erotico lombardo ("Par 'na ciulada as'nas, par 'na cialada as'mor"), il TG5 e Che Storia Channel. In chiusura, l'architetto Mangoni si cimenta (non senza qualche difficoltà) con "Hollaback girl" di Gwen Stefani.

    È l'ultima puntata del 2007 e lo spirito natalizio pervade la tramissione e in particolare la selezione musicale, che include pressoché tutte le hit natalizie eliatiche, o per meglio dire tutte quelle composte per Radio Deejay fino ad allora, con l'eccezione di Fossi Christams: Christmas with the yours, Babbo Natale 2000, Sella la renna (scritta dal solo Sergione per Paola Cortellesi), Oh Happy Day, Natale allo zenzero, Baffo Natale e Presepio imminente. Proprio dopo Presepio imminente (a 44'50" nella registrazione) gli Elii si prodigano in elogi per Paola Folli, all'epoca "solo" corista d'eccezione per EelST: di lì a pochi mesi, a partire dallo Studentessi Promo Tour del 2008, Pai Follai sarebbe diventata anche un'insostituibile presenza live.
    Per finire, da segnalare un esempio di realtà che supera le più sfrenate fantasie: commentando lo scoop (per così dire) di Sarkozy, allora presidente francese, paparazzato a Disneyland in compagnia di Carla Bruni, gli Elii ipotizzano scherzando che si trattasse del pupazzone di Carla Bruni, con la testa gigante da personaggio Disney. Un'idea naturalmente surreale, che probabilmente per questo è stata presa alla lettera, nel 2018, dalla Royal Couple nostrana, Ferragni-Fedez, che al proprio matrimonio ha fatto presenziare nientemeno che due pupazzoni aventi le proprie fattezze. Una volta di più, gli Elii si confermano troppo avanti per i loro tempi.

    00'00": Introduzione.
    01'30": Riassunto della puntata precedente.
    03'20": Casa Stefanone: lo sfogo di Elio contro la giornalista che si è inventata una sua (di Elio) presunta imminente paternità.
    08'40": Aneddoti sulla registrazione di "Christmas with the yours".
    10'35": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Tracimazioni"; "Eto-analogie"; "Ano-etologia"; "Fattore determinazione".
    20'25": Canzoni e censura: come sono cambiati i titoli di molte canzoni di successo da quando sono state scritte a quando poi sono state pubblicate.
    27'10": Che Storia Channel.
    33'20": TG5.
    35'45": Idee regalo per il Santo Natale 2007.
    40'55": Il proverbio erotico lombardo: "Par 'na ciulada as'nas, par 'na cialada as'mor".
    46'40": Il karaoke di Mangoni: "Hollaback girl", di Gwen Stefani.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime02/10/2018, 04:58
      3 punti
    Cordialmente 07-01-2008
    Tredicesima puntata della stagione 2007-08, nonché prima puntata del 2008: assenti Cesareo e Mangoni. In scaletta, tra le altre cose, le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Il fruttivendolo cinese tassato"; "Stile intramontabile"; "Sogni di un'altra vita"; "Giochi erotici ben orchestrati"), il proverbio erotico lombardo ("Quand l'eri giuin, spostavi i mutand per trovar i ciapp; adess che sun vecc, sposto i ciapp per trovar i mutand") e Che Storia Channel.

    Anche senza Mangoni e il suo karaoke la prima puntata del 2008 è ricca di rubriche a sfondo musicale: prima il Minotauro, storico amico di Cordialmente, si esibisce in un numero di beatbox; poi, in chiusura di puntata, Rocco Tanica fa ascoltare un comizio politico musicato dal compositore Hermeto Pascoal (che detto così sembra una cagata, ma non lo è). Molto bello infine l'aneddoto su Topo Gigio ospite all'Ed Sullivan Show nel lontano 1965, ospitata di cui agevoliamo una testimonianza filmata di grande pregio: https://www.youtube.com/watch?v=garNxavx8gY.

    00'00": Introduzione.
    01'55": Riassunto della puntata precedente.
    03'30": Sigla.
    07'15": Casa Linetti: la crema per il corpo vegetale.
    10'35": Camera d'albergo Linetti: la prima puntata del Letterman Show nel teatro dell'Ed Sullivan Show.
    12'40": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Il fruttivendolo cinese tassato"; "Stile intramontabile"; "Sogni di un'altra vita"; "Giochi erotici ben orchestrati".
    16'30": La human beatbox di Dado il minotauro.
    24'10": Rocco e Faso propongono misure drastiche ma giustificabili contro il parcheggio selvaggio.
    28'30": Casa Elio: Francesco Guccini e i videogiochi.
    30'10": Le feste più esclusive e imperdibili del Capodanno 2007, ovvero Eventi e trend che hanno reso meraviglioso e imprevedibile il passaggio dal 31 dicembre al primo gennaio.
    40'00": Il proverbio erotico lombardo: "Quand l'eri giuin, spostavi i mutand per trovar i ciapp; adess che sun vecc, sposto i ciapp per trovar i mutand".
    43'40": Che Storia Channel.
    47'30": Hermeto Pascoal e la messa in musica di un discorso politico.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime04/10/2018, 05:26
      1 punto
    Cordialmente 14-01-2008
    Quattordicesima puntata della stagione 2007-08: assenti Cesareo e Rocco Tanica. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Effetti etilici"; "Riflessione milanese"; "In linea con la linea"; "Bar del fuoricorso"), il proverbio erotico lombardo ("O cagà, o lascià libero il böc") e Che Storia Channel. In chiusura, il karaoke di Mangoni è dedicato a Michael Jackson e alla sua "Billie Jean".

    La seconda puntata di Cordialmente del 2008 guarda al futuro: prima con qualche accenno all'album di prossima pubblicazione degli EelST, su cui gli Elii hanno iniziato a lavorare a fine 2006; poi con qualche velata allusione a Sanremo, con Linus che chiede conferme riguardo a una presunta presenza dei nostri sul palco dell'Ariston, con Faso ed Elio a smentire non molto convintamente. Come ben si sa, a fine febbraio i nostri avrebbero condotto una memorabile edizione del DopoFestival, e deliziato il pubblico di Rai1 con la loro interpretazione di "Largo al Factotum" nella serata finale del cinquatottesimo festival della canzone italiana. Infine, una rubrica viene dedicata, con appena un filo di ironia, al diciottenne brasiliano Pato, che aveva esordito il giorno prima con la maglia del Milan, segnando pure un gol: Elio gli attribuisce trionfi nelle classifiche più disparate (tra cui "Deejay più sessuale", davanti all'Olandese Volante, e "Dolce di carnevale preferito dai bambini").

    00'00": Introduzione.
    01'00": Riassunto della puntata precedente.
    02'50": Sigla.
    09'50": Casa Elio e le Storie Tese: il nuovo disco.
    13'00": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Effetti etilici"; "Riflessione milanese"; "In linea con la linea"; "Bar del fuoricorso". All'interno delle poesie trova spazio un Casa Fasani.
    14'20": Casa Fasani: il bow-window della casa del giovane Faso.
    21'45": Anteprima sanremese: il cast definitivo e le canzoni in gara al Festival di Sanremo 2008.
    28'45": Che Storia Channel.
    34'50": La ricetta di Cordialmente: riso basmati con pollo e peperoni.
    37'45": Le classifiche di Cordialmente: l'incredibile impatto di Pato.
    44'15": Il proverbio erotico lombardo: "O cagà, o lascià libero il böc".
    49'45": Il karaoke di Mangoni: "Billie Jean", di Michael Jackson.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime04/10/2018, 17:54
      2 punti
    Cordialmente 21-01-2008
    "Best of" delle prime quattordici puntate della stagione 2007-08 di Cordialmente Into the night: all'inizio della trasmissione Elio e Faso comunicano che i nostri sono impegnati nell'incisione del nuovo disco, e non possono quindi essere presenti in studio.

    00'00": Messaggio di Elio e Faso.
    00'45": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Tracimazioni"; "Eto-analogie"; "Ano-etologia"; "Fattore determinazione" (puntata del 17-12-2007).
    05'55": Messaggio di Elio.
    06'10": La ricetta di Cordialmente: alluminio alla cacciatora (08-10-2007).
    10'00": Messaggio di Faso.
    10'25": La human beatbox di Dado il minotauro (07-01-2008).
    16'15": Messaggio di Elio e Faso.
    16'30": Casa Conforti: l'impellente necessità fisiologica poco prima di un concerto degli Elio e le Storie Tese in Piemonte (19-11-2007).
    20'25": Messaggio di Elio.
    20'35": Che Storia Channel (26-11-2007).
    24'45": Messaggio di Elio.
    25'00": Gennaro D'Auria e i problemi di cuore di Francesco da Messina - o da Palermo, secondo Gennaro (22-10-2007).
    28'25": Messaggio di Elio.
    28'50": Il proverbio erotico lombardo: "Figa foresta e l'üsel fa festa" (01-10-2017).
    32'00": Messaggio di Elio e Faso.
    34'25": TG5 (15-10-2007).
    35'40": Messaggio di Elio.
    35'50": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto" "Armaiolo odierno"; "Legami leganti"; "Il bigliettone"; "Ippocure" (03-12-2017).
    41'00": Il karaoke di Mangoni: "Imagine" di John Lennon (19-11-2007).
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime06/10/2018, 05:15 modiFICAto
      2 punti
    Cordialmente 28-01-2008
    Sedicesima puntata della stagione 2007-08: assente Mangoni. Oltre all'ampio spazio dedicato a ghiotte anticipazioni sugli avvenimenti che avrebbero coinvolto gli Elii di lì a poco (l'uscita del nuovo album e la partecipazione al DopoFestival), in scaletta trovano posto le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Un weekend lungo e protetto"; "Sapessi ascoltare"; "La sentinella nello spazio"; "Igiene rurale"), il proverbio erotico lombardo ("Bel ciulà quand' el tira"), Che Storia Channel e ben tre brani cortizzati ("Il carrozzone", di Renato Zero; "Veramente", di Mario Venuti; "Satisfaction", dei Rolling Stones).

    Puntata ricca di chicche per le Fave: in apertura, gli Elli anticipano a Linus quale sarà il titolo del loro nuovo album, indicando tre possibili opzioni: "Infibulati in tarda età"; "Infibulati in media età"; "Studentessi". Viene anche rivelato cosa ci sarà in copertina: un volto che "richiama la sensualità del bacio ma rifugge dalla fretta alla quale è costretto l'uomo di oggi"; una descrizione criptica ma quanto mai azzeccata, come si sarebbe scoperto di lì a poco. Gli Elii raccontano poi che il disco è stato in lavorazione fin dal 2006, ma l'album è stato poi inciso in soli tre giorni la settimana precedente, con una corsa contro il tempo finale per consegnare il prodotto finito allo studio di masterizzazione già prenotato a caro prezzo. In chiusura, i nostri raccontano il loro esordio radiofonico, a radio Kiss Kiss all'inizio degli anni Novanta: la trasmissione si chiamava "L'ora dello humor" (anche se qui viene erroneamente chiamata "L'angolo del buonumore") e veniva registrata in studio per poi girare alla radio il prodotto finito. Viene citata una puntata in cui la programmazione musicale consistette unicamente di "Splendido Splendente" di Donatella Rettore (fatta ascoltare anche a 16 e 45 giri).

    00'00": Introduzione.
    01'30": Riassunto della puntata precedente.
    02'55": Sigla.
    06'50": Il nome del nuovo album degli Elio e le Storie Tese, e alcune curiosità sulla produzione dello stesso.
    10'20": Cosa accade quando si finisce un disco.
    13'15": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Un weekend lungo e protetto"; "Sapessi ascoltare"; "La sentinella nello spazio"; "Igiene rurale".
    15'40": Il grande successo del tenore Piero Mazzocchetti in Siria.
    17'45": Le vicissitudini di Elio e le Storie Tese al Penguin Hotel di Miami, dove gli Elii hanno rischiato di soccombere di fronte al buliccismo.
    19'20": Come la città di Sanremo si prepara ad accogliere il Festival della canzone: scelte urbanistiche, iniziative culturali, interventi posti in essere o in via di attuazione.
    27'00": Che Storia Channel.
    32'20": La finestra sul cortile: i grandi classici della musica per chi non ha tempo. "Il carrozzone", di Renato Zero; "Veramente", di Mario Venuti; "Satisfaction", dei Rolling Stones.
    39'20": Il proverbio erotico lombardo: "Bel ciulà quand' el tira".
    42'45": La prima esperienza radiofonica di Elio e le Storie Tese: "L'angolo del buonumore" a Radio Kiss Kiss.
    45'55": Il carnevale, o carnasciale che dir si voglia, visto attraverso le maschere regionali, che incarnano le caratteristiche più tipiche delle rispettive regioni e città di provenienza.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime06/10/2018, 05:17
      1 punto
    Voi che siete depositari di tutto il sapere eliatico (e più) eravate a conoscenza di questo proto-Cordialmente di inizio anni Novanta? Ne esistono dei reperti?
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime06/10/2018, 08:21
      0 punti
    Posted By: DeadnatureVoi che siete depositari di tutto il sapere eliatico (e più) eravate a conoscenza di questo proto-Cordialmente di inizio anni Novanta? Ne esistono dei reperti?

    Mi sembra che su YouTube giri qualcosa
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime06/10/2018, 11:23
      2 punti
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime06/10/2018, 14:44
      1 punto
    Grazie!
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime08/10/2018, 04:53
      2 punti
    Cordialmente 04-02-2008
    Diciassettesima puntata della stagione 2007-08: assente Mangoni. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Il Giornale"; "Star in copertina"; "Star in copertina/2"; "Orari della giustizia"), il proverbio erotico lombardo ("Gros de capela, cört de canela"), Che Storia Channel e due trailer cortizzati ("Se sposi ti scazzo"; "Polizetto di polizia 4").

    Puntata con ampio spazio dedicato agli imminenti impegni artistici degli Elii: in inizio di trasmissione, i nostri raccontano i retroscena della loro intervista a Repubblica XL (mensile di musica e altro), dove hanno presentato il nuovo album abbigliati come gentiluomini di campagna. A seguire, viene ufficializzata la partecipazione di EelST alla kermesse canora più amata dagli italiani, in qualità di conduttori del Dopofestival. In chiusura, Cordialmente diventa la prima trasmissione radiofonica a trasmettere un frammento di Studentessi, per l'esattezza 2" di "Parco Sempione". Certo, il brano scelto dagli Elii come primo singolo non poteva esattamente dirsi inedito, visto che era già stato suonato durante il Tour 2007 (e pure trasmesso in tv durante l'MTV Day di quell'anno): ma come si dice in questi casi, è il pensiero che conta.

    00'00": Introduzione.
    00'50": Riassunto della puntata precedente.
    02'15": Sigla.
    05'00": Retroscena dell'intervista concessa dagli Elii a XL.
    08'45": Rocco Tanica e l'incontro con Ivan Zazzaroni nel parcheggio di Radio Deejay.
    09'45": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Il Giornale"; "Star in copertina"; "Star in copertina/2"; "Orari della giustizia".
    13'40": Il grande scoop in esclusiva per Cordialmente: Elio e le Storie Tese sono i presentatori del DopoFestival.
    14'45": Com'è andata veramente la faccenda degli Elii presentatori del DopoFestival.
    18'20": Rivelazioni inaspettate ma anche un po' aspettate sul rutilante mondo del rock e del pop, che minchia non te le aspettavi e invece potevi aspettartele.
    26'05": Che Storia Channel.
    32'00": Trailer cortizzato: "Se sposi ti scazzo".
    35'40": Il proverbio erotico lombardo: "Gros de capela, cört de canela".
    40'15": Retroscena poco conosciuti della storia d'amore e del matrimonio tra Carla Bruni e Nicolas Sarkozy.
    46'20": Primo ascolto del disco nuovo degli Elio e le Storie Tese.
    48'20": Trailer cortizzato: Polizetto di polizia 4.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime08/10/2018, 21:42
      2 punti
    Cordialmente 11-02-2008
    Diciottesima puntata della stagione 2007-08: assenti Faso, Mangoni e Linus, sostituito dal delfino Veek (per l'occasione ribatezzato Week). In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Antico vascello"; "Gente rude"; "NippHorror"; "Natura selvaggia prevedibile") e la versione cortizzata della celebre fiaba "Il lupo e i sette capretti", ovvero "Mamma capra e i sette caprini".

    Come spesso accade quando c'è il supplente Vic a sostituire Linus, la puntata è particolarmente cazzeggiante: basti pensare che la rubrica sui travestimenti carnascialeschi/carnevaleschi si protrae per oltre dieci minuti di parlato effettivo e due brani musicali. Tra le mille interruzioni, incisi e divagazioni è particolarmente degna di menzione quella sulla parata dei carri allegorici di Piazza Duomo a Milano. Per i filologi di Ermes Palinsesto, infine, è opportuno notare come l'ultima poesia di questa puntata, "Natura selvaggia prevedibile - La faccia del visone è enorme", abbia dato il titolo alla raccolta di poesie del maestro Ermes pubblicata nel 2011, venendo però nell'occasione lievemente modificata e diventando "Il visone ha una faccia enorme".

    00'00": Introduzione.
    01'40": Riassunto della puntata precedente.
    03'00": Sigla.
    09'00": Elio e le Storie Tese e i Toto, supporter gli uni degli altri.
    11'15": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Antico vascello"; "Gente rude"; "NippHorror"; "Natura selvaggia prevedibile".
    14'30": Il più bravo del mondo.
    19'25": Classifica dei travestimenti carnascialeschi/carnevaleschi che hanno impazzato nei recenti festeggiamenti carnevaleschi/carnascialeschi. All'interno, un inciso sul carnevale ambrosiano.
    25'50": La sfilata allegorica dei carri per il carnevale ambrosiano.
    30'05": I Beatles.
    36'45": Le fiabe di Cordialmente: Mamma capra e i sette caprini.
    41'35": Rivelazioni inaspettate ma anche un po' aspettate sul rutilante mondo del rock e del pop, che minchia non te le aspettavi e invece potevi aspettartele.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime09/10/2018, 17:46
      2 punti
    Cordialmente 18-02-2008
    Puntata numero 19 della stagione 2007-08: visto l'imminente conduzione del DopoFestival, gli Elii al completo sono in diretta da un appartamento di Sanremo, mentre Linus come al solito è a Milano. Assente Mangoni. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Riflessione di un matematico puro"; "Consuetudini"; "Mini Natura"; "Mutando"), Che Storia Channel e il proverbio erotico lombardo ("Dala figa al cü, l'üsel el va de per lü. Dal cü a la figa, una qual volta el scarliga").

    Come già accennato, a causa dell'ormai prossimo DopoFestival (sarebbe iniziato il lunedì successivo) gli Elii intervengono da un appartamento sanremese: non sorprendentemente, anche la puntata ha un'impronta Sanremocentrica, con una rubrica dedicata alle curiosità sul Festival (ad esempio, sapevate che le categorie dei cantanti in gara sarebbero state ben 23, tra cui Parificato Geometri e Punkabbestia?) e un'altra che invece si concentra sulla storia della popolare città ligure, fondata nel 1930 in Francia dal veterinario Jean Sanreamaux.

    00'00": Introduzione.
    02'40": Riassunto della puntata precedente.
    04'30": Sigla.
    11'00": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Riflessione di un matematico puro"; "Consuetudini"; "Mini Natura"; "Mutando".
    19'55": Che cosa fanno Elio e le Storie Tese a Sanremo con una settimana d'anticipo?
    20'50": Aspettando la kermesse: curiosità e retroscena dell'ennesimo Festivàl della canzone italiana di Sanremo e della canzone sanremese dell'Italia.
    29'30": Che Storia Channel.
    37'25": Il proverbio erotico lombardo: "Dala figa al cü, l'üsel el va de per lü. Dal cü a la figa, una qual volta el scarliga".
    45'20": Cenni storici su questa famosa Sanremo di cui tutti parlano in questi giorni.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime10/10/2018, 21:31
      1 punto
    Cordialmente 03-03-2008
    Puntata numero 20 della stagione 2007-08: si ricomincia dopo una settimana di pausa, dovuta all'impegno degli Elii come conduttori del DopoFestival di Sanremo. Assente Mangoni. In una puntata pervasa dall'entusiasmo post-sanremese, sono a tema anche le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("DopoFestival 2008"; "Buona la prima"; "Regia del Festival"; "DopoFestival in Toto") e il proverbio erotico lombardo ("A Sanrem l'è mei una cansun in cu che una canson in cü").

    Reduci dal successo del DopoFestival e dalla lodatissima "Largo al factotum" sul palco dell'Ariston nella serata finale del Festival, gli Elii ritornano alla routine di Cordialmente con una puntata che è inevitabilmente incentrata sulle loro scorribande in terra ligure. Abbondano dunque i "Casa Elio e le Storie Tese", ricchi di aneddoti saporiti (dall'incontro tra un laconico Tricarico e Miss Italia alla scoperta di un Toto Cotugno batterista di pregio), e anche la programmazione musicale segue l'onda lunga del DopoFestival, di cui vengono trasmessi ben tre brani ("Il mio amico"; "Un falco chiuso in gabbia"; "Il rubacuori").

    00'00": Introduzione.
    01'35": Riassunto della puntata precedente.
    03'20": Sigla.
    04'35": Casa Fasani: le maestre del figlio di Faso elogiano il DopoFestival.
    08'50": Speciale case di Elio e le Storie Tese a Sanremo.
    12'00": Il Festival di Sanremo visto dai protagonisti del DopoFestival di Sanremo: aspetti inaspettati di una manifestazione che può piacere o non piacere, ma è innegabile che. Durante questa rubrica viene fatta ascoltare una delle hit del DopoFestival eliatico.
    14'20": "Il mio amico" (Live at DopoFestival).
    23'15": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "DopoFestival 2008"; "Buona la prima"; "Regia del Festival"; "DopoFestival in Toto".
    28'15": Casa Elio e le Storie Tese: incontri al Festival.
    34'00": Un falco chiuso in gabbia (Live at DopoFestival).
    40'05": Il proverbio erotico lombardo: "A Sanrem l'è mei una cansun in cu che una canson in cü".
    47'00": Casa Elio e le Storie Tese: sala prove con Toto Cotugno.
    52'55": Il rubacuori (Live at DopoFestival).
    56'20": Il nuovo disco di Elio e le Storie Tese.
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime11/10/2018, 00:01
      5 punti
    Ottimo!
    Intanto, Enzo prosegue con il restyling del blog... in pochissimo tempo abbiamo fatto progressi notevoli, tra cui l'aggiunta della ricerca interna al sito in alto a destra!
    http://eelstcordialmente.blogspot.com/p/stagione-200708.html.
    Skizzoh!
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime12/10/2018, 17:54
      2 punti
    Cordialmente 10-03-2008
    Ventunesima puntata della stagione 2007-08: oltre agli Elii al completo ritroviamo finalmente Mangoni, dopo un'assenza durata alcune puntate. In scaletta, le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Amori nel bosco"; "Musica in tavola"; "Invadenza"; "Giochi erotici linguistici"), Che Storia Channel, il proverbio erotico lombardo ("La dona per distes la porta tuti i pes"). In chiusura, il karaoke di Mangoni: "Hotel California", degli Eagles.

    Puntata che concede ancora spazio all'esperienza eliatica al DopoFestival sanremese, nonché a "Studentessi", uscito il mese precedente. Linus ammette di averlo articolato e stravagante ("le spiegazioni per capirlo sono sula stele di Rosetta?"), mentre dai messaggi dei fan emerge una preferenza per "Heavy Samba" e "Gargaroz". E a proposito di Studentessi, una curiosità emersa in questa puntata di Cordialmente: il carismatico italo-americano Maico, protagonista di un intermezzo del disco assieme alle sue mozzarelle manifatturate giornalmente e alla sua soppressata calabrese (forte e dolce), è stato segnalato agli Elii nientemeno che da Alex Farolfi, colonna di Radio Deejay e addetto alla regia di Cordialmente.

    00'00": Introduzione.
    01'35": Riassunto della puntata precedente.
    03'10": Sigla.
    04'15": Casa Linetti: Linus ascolta il disco di Elio e le Storie Tese.
    09'25": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Amori nel bosco"; "Musica in tavola"; "Invadenza"; "Giochi erotici linguistici".
    13'20": Messaggi dal pubblico su Studentessi.
    20'45": Festival di Sanremo 2008, bilancio conclusivo: come e quanto la tradizionale kermesse ha inciso sull'esistenza degli italiani, ma anche degli internazionali.
    27'30": Che Storia Channel.
    35'45": Rocco Tanica interviene in diretta telefonica dalle strade di Milano, diretto verso gli studi Rai dove andrà in onda Scorie.
    38'30": Il proverbio erotico lombardo: "La dona per distes la porta tuti i pes".
    44'35": Fatti, fattacci e fattarielli di cronaca passati ingiustamente sotto silenzio, ma che invece sono interessantissimi e meritavano più attenzione, sia da parte del pubblico che da parte dei mass media.
    48'45": Il karaoke di Mangoni: "Hotel California", degli Eagles.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime14/10/2018, 03:34 modiFICAto
      2 punti
    Cordialmente 17-03-2008
    Ventiduesima puntata della stagione 2007-08, con gli Elii al completo. ma senza Mangoni. In scaletta troviamo le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Il bando"; "Osservazioni occasionali"; "Fissazioni"; "Quella notte, un bimbo sveglio"), il quiz "Chi vuol essere eurario" e il proverbio erotico lombardo ("Don, ram e curam abatili no, i vegnan gram").

    A inizio puntata viene comunicato che gli Elii sono reduci da una trasferta a Torino avvenuta il giorno stesso: motivo del viaggio, la partecipazione a una speciale puntata di "Fahrenheit", su Radio 3, per celebrare il centoquarantasettesimo anniversario dell'Unita d'Italia. L'evento ha avuto luogo laddove, si dice, venne eseguito per la prima volta l'inno di Mameli, e ha avuto gli Elii come essenziali protagonisti (eseguendo "quattro brani in tre ore"). La gita fuori porta ha lasciato un po' di amarezza in Rocco Tanica, che pronostica la chiusura in otto mesi del bar "col nome greco" situato sotto la Mole, reo di approcciarsi con disinvoltura agli scontrini fiscali.Con Mangoni assente causa "riunione condominiale di box interrati", la puntata viene chiusa con una peculiare cover di "Kashmir" dei Led Zeppelin riarrangiata in chiave orientale.

    00'00": Introduzione.
    01'15": Riassunto della puntata precedente.
    02'45": Sigla.
    03'25": Gli Elio e le Storie Tese a Torino per celebrare il 147mo anniversario dell'Unità di Italia.
    05'45": Casa Fasani: il costo eccessivo della spremuta d'arancia nei bar.
    10'20": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Il bando"; "Osservazioni occasionali"; "Fissazioni"; "Quella notte, un bimbo sveglio".
    16'10": Marzi pazzerelli: curiosità e notizie poco note su marzo. Al suo interno, un aneddoto di Linus su un contrattempo capitato al simpatico Vittorio Sgarbi in quel di Ascoli.
    18'00": Albergo Linetti: la cabrio di Sgarbi.
    23'15": Aspetti poco conosciuti ma assai accattivanti della trionfale partecipazione di Linus alla maratona di Roma.
    30'30": Chi vuol essere eurario: le domande scartate di Chi vuol esser milionario.
    38'00": Casa Nicolino: a Genova in Vespa.
    43'40": Il proverbio erotico lombardo: "Don, ram e curam abatili no, i vegnan gram".
    48'30": La cover di "Kashmir" dei Led Zeppelin a cura degli Shangai Sheick.
  1.   1 punto
    Posted By: DeadnatureCordialmente 17-03-2008
    Ventiduesima puntata della stagione 2007-08, con gli Elii al completo. ma senza Mangoni. In scaletta troviamo le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Il bando"; "Osservazioni occasionali"; "Fissazioni"; "Quella notte, un bimbo sveglio"), il quiz "Chi vuol essere eurario" e il proverbio erotico lombardo ("Don, ram e curam abatili no, i vegnan gram").

    A inizio puntata viene comunicato che gli Elii sono reduci da una trasferta a Torino avvenuta il giorno stesso: motivo del viaggio, la partecipazione a una speciale puntata di "Fahrenheit", su Radio 3, per celebrare il centoquarantasettesimo anniversario dell'Unita d'Italia. L'evento ha avuto luogo laddove, si dice, venne eseguito per la prima volta l'inno di Mameli, e ha avuto gli Elii come essenziali protagonisti (eseguendo "quattro brani in tre ore"). La gita fuori porta ha lasciato un po' di amarezza in Rocco Tanica, che pronostica la chiusura in otto mesi a il bar "col nome greco" situato sotto la Mole, reo di approcciarsi con disinvoltura agli scontrini fiscali.Con Mangoni assente causa "riunione condominiale di box interrati". la puntata viene chiusa con una peculiare cover di "Kashmir" dei Led Zeppelin riarrangiata in chiave orientale.

    00'00": Introduzione.
    01'15": Riassunto della puntata precedente.
    02'45": Sigla.
    03'25": Gli Elio e le Storie Tese a Torino per celebrare il 147mo anniversario dell'Unità di Italia.
    05'45": Casa Fasani: il costo eccessivo della spremuta d'arancia nei bar.
    10'20": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Il bando"; "Osservazioni occasionali"; "Fissazioni"; "Quella notte, un bimbo sveglio".
    16'10": Marzi pazzerelli: curiosità e notizie poco note su marzo. Al suo interno, un aneddoto di Linus su un contrattempo capitato al simpatico Vittorio Sgarbi in quel di Ascoli.
    18'00": Albergo Linetti: la cabrio di Sgarbi.
    23'15": Aspetti poco conosciuti ma assai accattivanti della trionfale partecipazione di Linus alla maratona di Roma.
    30'30": Chi vuol essere eurario: le domande scartate di Chi vuol esser milionario.
    38'00": Casa Nicolino: a Genova in Vespa.
    43'40": Il proverbio erotico lombardo: "Don, ram e curam abatili no, i vegnan gram".
    48'30": La cover di "Kashmir" dei Led Zeppelin a cura degli Shangai Sheick.

    Sì, mi ricordo l'anatema Sergione
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime14/10/2018, 05:55
      0 punti
    A questo punto però urge sapere dall'amico Marok se il bar in questione ha chiuso oppure no.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime21/10/2018, 15:53
      2 punti
    Cordialmente 24-03-2008
    Ventitreesima puntata della stagione 2007-08: assenti Mangoni e Linus, rimasto intrappolato nel traffico di rientro dalla tradizionale gita fuoriporta di Pasquetta e sostituito dal delfino Veek. In scaletta troviamo le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Far tornare i conti"; "Incredulo"; "Carabiniere in auto"; "Coincidenze"), le ricette erotiche di Cordialmente (Condimenti meravigliosi delle nostre zone), Che Storia Channel e il proverbio erotico lombardo ("All'usel ingurt ghe sciopa el gos").

    Tranquilla puntata del lunedì dell'Angelo (tant'è vero che tutti i brani proposti sono a tema angelico), con due rubriche dedicate proprio a Pasqua e Pasquetta. Tra una poesia di Ermes e un aneddoto storico, in questa puntata trovano posto anche alcune pillole di slang americano a cura di Rocco Tanica: "tossed salad", per esempio, è la (benemerita) pratica di consumare marmellate o altre sostanze dolciastre dall'ano del partner.

    00'00": Introduzione.
    01'45": Riassunto della puntata precedente.
    02'45": Sigla.
    04'40": La scomparsa di Capitan Findus.
    09'40": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Far tornare i conti"; "Incredulo"; "Carabiniere in auto"; "Coincidenze".
    16'40": Del come la Pasqua appena trascorsa influenzi gli usi, i costumi e gli accadimenti in generale di questo mondo rotondo.
    23'10": Le ricette di Cordialmente: Condimenti meravigliosi delle nostre zone.
    27'20": Che Storia Channel.
    34'40": Il lunedì dell'Angelo nel mondo.
    38'20": Il proverbio erotico lombardo: "All'usel ingurt ghe sciopa el gos".
    45'35": Spot: Milano, un'isola unica al mondo.
    •  
      CommentAuthorkraus
    • CommentTime21/10/2018, 17:27 modiFICAto
      2 punti
    Non posso dare voti positivi a Deadnature (credo per motivi di anzianità, anzi di pivellità), ma sappia che può aggiungerne uno da parte mia ad ogni sua descrizione cordialmentica.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime23/10/2018, 17:03
      4 punti
    Gentilissimo, grazie! Per me il lavoro da stenografo è comunque soltanto un piacere, tutti i ringraziamenti vanno a coloro che hanno preservato e reso disponibile questo archivio.

    Cordialmente 31-03-2008
    Ventiquattresima puntata della stagione 2007-08: assente Cesareo. In scaletta troviamo le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Il contadino vincente"; "Emozioni"; "Genere"; "Cucina evocativa") e ben due proverbi erotici lombardi ("Vin, dona e murun van godù finché è i bun"; "Brescian, larg de boca, stret de man"). In chiusura, il karaoke di Mangoni, con "My happy ending" di Avril Lavigne.

    Puntata molto ricca e con numerose chicche. In apertura, viene proposta una sigla alternativa di Cordialmente: trattasi di una filastrocca caroselleggiante impreziosita, nel finale, dall'intervento dell'architetto Mangoni. Anche se non viene dichiarato in trasmissione, questa nuova sigla ha un genitore illustre: nientemeno che Achille Campanile, che sul finire degli anni Cinquanta scrisse diverse filastrocche pubblicitarie per i Pavesini (quella reinterpretata da Mangoni ad esempio è qui: http://www.corsi.storiaindustria.it/repository/pavesi/filastrocche.pdf; un'altra si può trovare qui: http://www.imprese.san.beniculturali.it/imprese-portlet/showImage/fedora?pix=san.dl.SAN:IMG-00001991/DS_IMAGE_1/2011-03-01T13:41:03.774Z). Da notare che il tema delle sigle pervade tutta la puntata, visto che ogni brano proposto è anche la sigla di una trasmissione radio/TV: come giusto, l'ultima canzone in scaletta non può che essere "In the Stone" degli Earth, Wind & Fire, sigla di Cordialmente proposta per una volta in versione integrale.
    Più avanti nella trasmissione gli Elii raccontano alcune loro infelici esperienze live: un carnevale a Besana Brianza, a metà anni Ottanta, dove l'umorismo eliatico non incontrò i favori del pubblico; il non perfetto connubio tra le sofisticate sonorità della Biba Band e gli invitati al matrimonio di due fave; l'esibizione dei Righeira davanti a ben 19 paganti a Ischitella (FG); l'incontro degli Elii con una fan procace e due fan meno procaci al Dancing "La Perla" di Nova Gorica.

    00'00": Introduzione.
    01'35": Riassunto della puntata precedente.
    03'00": Sigla.
    06'15": La nuova sigla di Cordialmente.
    13'05": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Il contadino vincente"; "Emozioni"; "Genere"; "Cucina evocativa".
    15'05": Quel grandissimo pirla di Al Gore.
    20'00": Indiscrezioni sul e retroscena del periodo primaverile più primaverile dell'anno: la primavera, un periodo così primaverile che neanche l'autunno è così primaverile come la primavera.
    26'20": Casa Elio e le Storie Tese: le volte in cui gli EelST si sono sentiti fuori luogo durante un concerto.
    36'40": Segnali inequivocabili che la primavera è arrivata.
    42'30": I proverbi erotici lombardi: "Vin, dona e murun van godù finché è i bun"; "Brescian, larg de boca, stret de man".
    48'55": Il karaoke di Mangoni: "My happy ending", di Avril Lavigne.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime25/10/2018, 01:51
      2 punti
    Cordialmente 07-04-2008
    Venticinquesima puntata della stagione 2007-08: assente Cesareo. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Diavolerie rinunciabili"; "Pappagallino fischiettante"; "Avete notato"; "Ladri in armonia") il proverbio erotico lombardo ("La dona che te paghet de meno l'è quela che te paghet subit"), Gennaro D'Auria e la sua ricetta per un caffé medicinale, e Che Storia Channel. In chiusura, un Mangoni in gran forma regala al mondo la sua interpretazione di "I will survive".

    Piacevole puntata primaverile, nella quale un evidentemente provato Linus impone come filo conduttore musicale il caffè. Da notare che anche Gennaro D'Auria si uniforma al tema della puntata, regalando a un ascoltatore la sua ricetta segreta, dotata di proprietà medicinali: in aggiunta al caffè, la scorza e alcune gocce di limone. Per il vasto settore dell'anedottica eliatica, invece, va citato l'involontario scambio di documenti tra Elio e Giulio Repetti, in arte Mogol, al termine di una partita della Nazionale Cantanti disputatasi a Cagliari.

    00'00": Introduzione.
    00'55": Riassunto della puntata precedente.
    02'35": Sigla.
    08'20": L'amarezza di EelST per la poco considerazione mostrata verso di loro da parte di James Taylor.
    10'10": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Diavolerie rinunciabili"; "Pappagallino fischiettante"; "Avete notato"; "Ladri in armonia". All'interno della rubrica, un Casa Fasani.
    10'40": Casa Fasani: le cartucce della stampante.
    18'00": Casa Elio: la carta di identità di Mogol.
    19'40": Il miglior tentativo brutto di tacchinamento a cui Rocco Tanica abbia mai assistito.
    24'15": Galateo moderno: nuovi dettami di buona creanza per la persona accostumata che non vuole cagare fuori dal vaso.
    28'35": Casa Fasani nel mondo dell'aviazione e in rapporto alle interferenze della telefonia.
    34'25": Il proverbio erotico lombardo: "La dona che te paghet de meno l'è quela che te paghet subit".
    41'05": Rocco Tanica inviato nella notte milanese.
    43'30": Gennaro D'Auria e il caffè col limone.
    48'40": Che Storia Channel.
    51'30": Il karaoke di Mangoni: "I will survive", di Gloria Gaynor.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime26/10/2018, 23:36
      1 punto
    Cordialmente 14-04-2008
    Ventiseiesima puntata della stagione 2007-08: assente Rocco Tanica. In scaletta Che Storia Channel, il proverbio erotico lombardo ("La vaca ogn'inte dé, ol caval ogn'ot dé e la dona töc i dé") e il karaoke di Mangoni, che interpreta un classico Disney come "Can you feel the love tonight", di Elton John.

    La puntata va in onda in contemporanea col concerto degli Elii al Rolling Stone di Milano: episodio registrato, dunque? Certamente no: come ben spiega Elio, gli Elii mandano avanti il concerto durante i brani musicali e le pause pubblicitarie, lasciando poi Christian, Jantoman, Rocco Tanica e Paola Folli a intrattenere il pubblico mentre Elio, Faso e Cesareo conversano con Linus.
    E a proposito di concerti, durante una chiacchierata sulle performance eliatiche negli stadi Faso racconta di un sogno purtroppo non realizzatosi: un tour degli Elii da svolgersi solamente negli stadi da baseball italiani; non solo per amore dello sport con la mazza e la palla, ma anche perché, a detta del bassista, gli stadi di baseball sono gli unici ad avere una buona acustica.

    00'00": Introduzione.
    01'05": Riassunto della puntata precedente.
    03'00": Sigla.
    09'30": Battute esilaranti originate da nomi dell'ambiente musicale.
    14'10": Le esperienze live negli stadi degli Elii.
    19'10": Che Storia Channel.
    26'40": Metodi intelligenti per risolvere il problema Alitalia.
    31'55": Il grande ritorno de: La classifica dei brani che saltano sul CD copiato di compilation anni Ottanta-Novanta, in pizzeria o nel ristorante un po' scarso.
    38'30": Il proverbio erotico lombardo: "La vaca ogn'inte dé, ol caval ogn'ot dé e la dona töc i dé".
    43'05": Nuovi modi di dire giovani: alfabeti e linguaggi dei giovani analizzati e decifrati per capire i giovani e il loro mondo.
    48'20": Il karaoke di Mangoni: "Can you feel the love tonight", di Elton John.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime29/10/2018, 20:35
      1 punto
    Cordialmente 21-04-2008
    Ventisettesima puntata della stagione 2007-08: assente Cesareo. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Radiocontrollo nel caos"; "Cani"; "Dolci armonie"; "Tanto per cambiare"), il proverbio erotico lombardo ("L'om a des an l'è un scet; a vint an è un paün; a trenta l'è un leün; a quaranta l'è un bestiù; a cinquanta l'è un vulpün; a sesanta l'è un capun; a setanta l'è un scetun; e a otanta l'è nel balün") e Che Storia Channel.

    La puntata va in onda in contemporanea col concerto degli Elii al Teatro Colosseo di Torino: episodio registrato, dunque? Certamente no: come ben spiega Elio, gli Elii mandano avanti il concerto durante i brani musicali e le pause pubblicitarie, lasciando poi Christian, Jantoman, Rocco Tanica e il Civas a intrattenere il pubblico mentre Elio, Faso e Rocco Tanica conversano con Linus (sebbene a inizio puntata venga anche detto che Cesareo è assente in quanto trattenuto al capezzale del suo pappagallino). Da notare come l'assente Cesareo sia comunque presente in spirito, visto che uno dei brani proposti durante la trasmissione è "Cinquecento", rara composizione eliatica con alla voce proprio il chitarrista alto (nonché appropriato omaggio alla FIAT, visto il contesto torinese dell'episodio). Va infine segnalato come, sfruttando la concomitanza col concerto torinese, gli Elii dedichino la puntata a un'eroina piemontese purtroppo dimenticata: l'"efebo Cinzia", che assieme al più popolare trans Patrizia era salita agli onori delle cronache per una sfortunata notte trascorsa in compagnia di Lapo Elkann.

    00'00": Introduzione.
    02'40": Riassunto della puntata precedente.
    04'20": Sigla.
    07'25": Come la partecipazione al Festival di Sanremo influenza la composizione del pubblico ai concerti degli Elio e le Storie Tese, e la vita quotidiana degli Elii più in generale.
    11'00": Perché gli Elio e le Storie Tese non hanno tatuaggi?
    12'20": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Radiocontrollo nel caos"; "Cani"; "Dolci armonie"; "Tanto per cambiare".
    20'30": Novità e iniziative della maggioranza di governo: come cambierà l'Italia a partire da subito.
    27'05": Ricky Brown, il campione del mondo di velocità nel rap.
    32'55": L'omaggio musicale di Elio e le Storie Tese alla Fiat 500.
    36'55": Il proverbio erotico lombardo: "L'om a des an l'è un scet; a vint an è un paün; a trenta l'è un leün; a quaranta l'è un bestiù; a cinquanta l'è un vulpün; a sesanta l'è un capun; a setanta l'è un scetun; e a otanta l'è nel balün".
    41'25": Che Storia Channel.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime01/11/2018, 19:14 modiFICAto
      2 punti
    Cordialmente 28-04-2008
    Ventottesima puntata della stagione 2007-08: assente Cesareo. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Alpinista con un grosso dubbio"; "Civiltà aliena"; "Equivoci colpevolizzanti"; "Giochi di carte"), il TG5, il proverbio erotico lombardo ("Di don ghen vör domà dö per cà: una viva e l'altra piturada sul mür"), Che Storia Channel e il karaoke di Mangoni ("When you say nothing at all", di Ronan Keating).

    Dopo due settimane di puntate registrate a causa della concomitanza con due concerti del Tour primaverile degli Elii, Cordialmente torna in diretta. Per celebrare l'elezione di Gianni Alemanno a sindaco di Roma, e smentire così le malelingue che accusano Cordialmente di essere politicamente schierato, tutti i brani musicali in scaletta sono per l'appunto alemanni, cioè in tedesco o di artisti tedeschi.
    La puntata è particolarmente ricca: oltre alle rubriche storiche già citate nell'introduzione, spicca in modo particolare il duello di freestyle tra Ricky Brown (all'epoca rapper più veloce del mondo, con 14 sillabe pronunciate al secondo) e l'architetto Mangoni, che si mette alla prova con un una serie di scioglilingua in inglese. La giuria assegnerà la vittoria a Ricky Brown, ma Mangoni può a pieno titolo considerarsi vincitore morale.

    00'00": Introduzione.
    01'50": Riassunto della puntata precedente.
    03'45": Sigla.
    05'05": Le difficoltà insite nel cantare e suonare live quando non si è in perfetta forma fisica.
    12'05": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Alpinista con un grosso dubbio"; "Civiltà aliena"; "Equivoci colpevolizzanti"; "Giochi di carte".
    16'25": TG5.
    20'10": Pechino si avvicina, in senso geologico: uno sguardo gettato sugli sport olimpici di recente inclusione alle prossime Olimpiadi di Pechino.
    29'00": La sfida di freestyle: Ricky Brown versus Mangoni.
    35'20": Un giovane Stefano Belisari all'Oktoberfest.
    40'35": Rocco Tanica inviato in una Milano in rivolta per la sconfitta di Mangoni per mano di Ricky Brown.
    46'10": Il proverbio erotico lombardo: "Di don ghen vör domà dö per cà: una viva e l'altra piturada sul mür".
    49'40": L'appello di Mangoni ai suoi sostenitori affinché si interrompano i tumulti scatenati dalla sua sconfitta contro Ricky Brown.
    50'25": Che Storia Channel.
    54'10": Il karaoke di Mangoni: "When you say nothing at all", di Ronan Keating.
    •  
      CommentAuthorsae
    • CommentTime02/11/2018, 14:54
      4 punti
    Comunque grazie Deadnature per la dedizione che stai dedicando al progetto legato a cordialmente!
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime03/11/2018, 01:25
      3 punti
    Prego, per me è un piacere! Come ho già detto, grazie a voi per aver salvato e messo a disposizione tutto questo materiale eliatico.

    Cordialmente 05-05-2008
    Ventinovesima puntata della stagione 2007-08: assenti Cesareo e Rocco Tanica. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ( "Il sogno del re della foresta"; "Incedere inquietante"; "Amori"; "Imagination"), la ricetta dei fiori di pecora, Che Storia Channel, il proverbio erotico lombardo ("Quand el marì el va a fa' tera, la dona la ven bela"), la fiaba del taglialegna e le suoe figlie, e il karaoke di Mangoni (Il karaoke di Mangoni: "Sweet home Alabama", dei Lynyrd Skynyrd).

    La puntata va in onda in contemporanea col concerto degli Elii al Teatro Acacia di Napoli: episodio registrato, dunque? Come ormai dovrebbe essere chiaro tutti, naturalmente no: come già per i concerti di Milano e Torino nelle settimane precedenti, il concerto va avanti durante i brani musicali e le pause pubblicitarie. La puntata è particolarmente ricca e contiene una gran quantità di rubriche storiche, tra poesie ermetiche, proverbi erotici, fiabe e proverbi erotici. In chiusura di puntata, introducendo l'omaggio di Mangoni ai Lynyrd Skynyrd, Faso conia un gioco di parole che entra a buon titolo tra quelli più complessi della storia di Cordialmente (il che è dire molto). Sapete infatti perché il batterista dei Lynyrd Skynyrd aveva fama di essere sempre arrapatissimo? Perché "sui Tom ha la bava".

    00'00": Introduzione.
    01'20": Riassunto della puntata precedente.
    03'05": Sigla.
    10'45": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Il sogno del re della foresta"; "Incedere inquietante"; "Amori"; "Imagination". All'interno della rubrica, un aneddoto su Phil Collins.
    11'15": I dissidi di Phil Collins con la stampa inglese.
    14'35": Casa Fasani: la limonata con Holly Higgins.
    17'30": La ricetta di Cordialmente: fiori di pecora.
    20'35": I festeggiamenti sobri per l'elezione a sindaco di Roma di Gianni Alemanno.
    22'50": Fatti e fattarelli che accadono nel mondo rotondo, che minchia uno non ci crede invece accadono, con una intensità e una frequenza che stupiscono.
    28'35": Gennaro D'Auria e le tormentate relazioni sentimentali dell'ascoltatrice Maria.
    33'50": Che Storia Channel.
    38'20": Il proverbio erotico lombardo: "Quand el marì el va a fa' tera, la dona la ven bela".
    42'55": I creazionisti e la teoria della "Terra giovane".
    46'10": La fiaba di Cordialmente: Il taglialegna e le sue figlie.
    48'50": Il karaoke di Mangoni: "Sweet home Alabama", dei Lynyrd Skynyrd.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime07/11/2018, 22:03 modiFICAto
      2 punti
    Cordialmente 12-05-2008
    Trentesima puntata della stagione 2007-08: assente Faso. In scaletta due proverbi erotici non esattamente lombardi ("Quanna la fimmena non vuole fottere, dice che la introppicano li pili"; "Femmene che iescen da lu castello, nun t'aspettare niente de bello") e un documentario con ambientazione amazzonica.

    Puntata particolarmente effervescente e ricca di divagazioni, complice anche il celebre liquore Krupnik (menzionato esplicitamente intorno al minuto 27, in un momento di ilarità generale). Da notare come la puntata non si concluda con il consueto karaoke, nonostante l'architetto Mangoni sia presente in studio: la ragione va cercata nella censura operata da Linus, che a inizio trasmissione rivela di aver bocciato la proposta musicale degli Elii, vale a dire l'inno statunitense "Star Spangled Banner". Sul finale di trasmissione, Rocco Tanica propone un nuovo gioco adatto a grandi e piccini: inventarsi una parola (plausibile) e cercarla su Google. Se la ricerca non produce nessun risultato, si vince. Non sappiamo se Sergione ne fosse al corrente, ma (per la serie "Great minds think alike") questo fu esattamente l'approccio adottato dalla popolare scrittrice J.K. Rowling (quella del simpatico maghetto Harry Potter) quando inventò la parola "horcrux". Chi redige queste note ha invece vinto il gioco con la parola "borcanaccia", che sospettiamo non gli farà guadagnare i miliardi della Rowling, né il successo con le donne di Rocco Tanica.

    00'00": Introduzione.
    02'05": Riassunto della puntata precedente.
    04'00": Sigla.
    06'00": Come va con l'uccello? Conduce Cesareo.
    07'15": Come va col facocero? Conduce Rocco Tanica.
    09'45": Gli aforismi di Yogi Berra.
    12'20": Fatti e fattarelli che accadono nel mondo rotondo, che minchia uno non ci crede invece accadono, con una intensità e una frequenza che stupiscono.
    18'30": Il grande ritorno di Gianluca Gianluchi.
    28'15": EelST e gli incontri con i fan delle Due Sicilie durante lo Studentessi Tour.
    30'20": Il documentario di Cordialmente: il boa, l'anaconda e le scimmie.
    34'50": I proverbi erotici lombardi, speciale comunità del Mezzogiorno attive sul territorio: "Quanna la fimmena non vuole fottere, dice che la introppicano li pili"; "Femmene che iescen da lu castello, nun t'aspettare niente de bello".
    40'10": Il gioco di Cordialmente: inventa una parola che non produca nessun risultato su Google.
    41'45": Pericolo petrolio: il petrolio sfonda la barriera dei 120 dollari al barile, cosa si può fare?
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime12/11/2018, 05:05
      2 punti
    Cordialmente 19-05-2008
    Trentunesima puntata della stagione 2007-08. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Va' pensiero"; "Incedere inquietante"; "Milan l'è un gran Milan"; "Fuel shock"), il TG5, due proverbi erotici lombardi ("I don come i castagn: bel de fora, denter i ghe i magagn"; "Al tira pü un pel de pota de sei cai che trota"), Che Storia Channel e il karaoke di Mangoni, con "Big spender" di Shirley Bassey.

    La stagione 2007-2008 si avvia verso la conclusione con questa puntata maggiolina densa di rubriche storiche e "fatti e fattarelli": tra questi, un aggiornamento sul nuovo pappagallino di casa Cesareo, a cui viene dedicato un nuovo episodio della nient'affatto ammiccante rubrica "Come va con l'uccello?". Per quanto riguarda invece l'ambito dell'aneddotica eliatica, invece, nell'omaggiare la cantante Giorgia i nostri rivelano che quel giorno stesso sono stati impegnati, assieme all'artista romana, nella registrazione del videoclip di "Ignudi tra i nudisti" (secondo singolo estratto da Studentessi).

    00'00": Introduzione.
    02'00": Riassunto della puntata precedente.
    03'35": Sigla.
    05'35": Casa Fasani: l'elicotterino radiocomandato per il figlio di Linus.
    11'05": Il messaggio di pace di Rocco Tanica per i guidatori di SUV.
    12'05": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Va' pensiero"; "Incedere inquietante"; "Milan l'è un gran Milan"; "Fuel shock".
    21'15": L'omaggio di Elio e le Storie Tese alla cantante Giorgia.
    23'05": Fatti e fattarelli che accadono nel mondo rotondo, che minchia uno non ci crede invece accadono, con una intensità e una frequenza che stupiscono.
    31'00": TG5.
    33'00": Come va con l'uccello? Conduce Cesareo.
    36'10": I proverbi erotici lombardi: "I don come i castagn: bel de fora, denter i ghe i magagn"; "Al tira pü un pel de pota de sei cai che trota".
    42'15": Che Storia Channel.
    45'00": Musica dal mondo: "Smoke on the water" eseguita con il koto, una cetra giapponese.
    49'25": Il karaoke di Mangoni: "Big spender", di Shirley Bassey.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime12/11/2018, 17:30 modiFICAto
      3 punti
    Cordialmente 26-05-2008
    Trentaduesima e di fatto ultima puntata della stagione 2007-08 (quella della settimana successiva sarebbe stata un best of): assenti Elio e Cesareo. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Compleanno fashion"; "Vita legnosa"; "Battute fra indiani"; "Piatto indiano pesante"), il TG5, due proverbi erotici lombardi ("Züc e don brut, ghe nè dapertut"; "Done, passere e oche, i par tante anca quando i e poche"), Che Storia Channel e il karaoke di Mangoni ("Wonderwall" degli Oasis).

    Ultima puntata inedita della stagione 2007-08: quella del 2 giugno sarebbe infatti stata un best of, anche se all'inizio della trasmissione Faso, Rocco Tanica e Linus si mostrano possibilisti su un ultimo episodio live. Nonostante l'assenza di Elio, gli ascoltatori possono comunque godersi la voce di un Belisari: si tratta di Luca (simpaticamente ribattezzato "Azoto"), il fratello di Elio, ospite un po' per caso in studio. In chiusura di trasmissione, sulle ali della sublime "Wonderwall" proposta da Mangoni, Faso e Rocco Tanica ricordano con un po' di dispiacere il loro incontro con Noel Gallagher, avvenuto proprio negli studi di Radio Deejay: il cantante mancuniano, non proprio noto per la sua affabilità, non volle infatti rispondere all'interrogativo eliatico su quanto la sua carriera fosse stata influenzata dal fatto che Noel in francese significa Natale.

    00'00": Introduzione.
    03'50": Riassunto della puntata precedente.
    05'35": Sigla: proposte per l'ultima puntata di Cordialmente.
    13'55": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Compleanno fashion"; "Vita legnosa"; "Battute fra indiani"; "Piatto indiano pesante".
    18'55": TG5.
    22'30": Sigle alternative per Cordialmente.
    29'50": Ovvio, ma mica tanto: nozioni indispensabili, se non utilissime, se non addirittura inutili, per non dire inestimabili.
    38'10": I proverbi erotici lombardi: "Züc e don brut, ghe nè dapertut"; "Done, passere e oche, i par tante anca quando i e poche".
    43'55": Che Storia Channel.
    49'10": Il karaoke di Mangoni: "Wonderwall", degli Oasis.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime12/11/2018, 18:36
      1 punto
    Cordialmente 02-06-2008
    Secondo "best of" di questa stagione di Cordialmente, contiene una selezione di rubriche andate in onde nel 2008. Con questa puntata si chiude la stagione 2007-2008 di Cordialmente into the night.

    00'00": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Diavolerie rinunciabili"; "Pappagallino fischiettante"; "Avete notato"; "Ladri in armonia" (07-04-2008).
    05'00": La human beatbox di Dado il minotauro (07-01-2008).
    10'35": Il grande ritorno di Gianluca Gianluchi (12-05-2008).
    18'10": Anteprima sanremese: il cast definitivo e le canzoni in gara al Festival di Sanremo 2008 (14-01-2008).
    25'15": Ricky Brown, il campione del mondo di velocità nel rap (21-04-2018).
    29'25": La sfida di freestyle: Ricky Brown versus Mangoni (28-04-2018).
    35'35": I proverbi erotici lombardi: "Vin, dona e murun van godù finché è i bun"; "Brescian, larg de boca, stret de man" (31-03-2008).
    41'25": Il grande ritorno de: La classifica dei brani che saltano sul CD copiato di compilation anni Ottanta-Novanta, in pizzeria o nel ristorante un po' scarso (14-04-2018).
    46'50": Il karaoke di Mangoni: "Big spender", di Shirley Bassey (19-05-2018).
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime12/11/2018, 20:03
      2 punti
    Se per voi va bene proseguo con la stagione 2008-09, se preferite diversamente fatemi sapere!
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime12/11/2018, 20:42
      1 punto
    Posted By: DeadnatureSe per voi va bene proseguo con la stagione 2008-09, se preferite diversamente fatemi sapere!

    Va benissimo!
    Sorridete, siamo su web.archive.org!
    • CommentAuthorJoseffis
    • CommentTime13/11/2018, 17:02
      0 punti
    Salve baldi giovini.
    Ieri nel gruppo degli Elii su Facebook mi chiedevo se Cordialmente avrà una nuova stagione (ma mi pare di capire che la risposta sia negativa).
    Mi chiedevo poi se qualcuno abbia gli mp3 delle edizioni 2000-2001 e 2001-2002.
    Ho tutte le edizioni dal 1999-2000, ma c'é quel vuoto che urla vendetta innanzi a dio e agli uomini e se qualcuno riuscisse a colmarlo avrebbe imperitura riconoscenza.
    •  
      CommentAuthorMarok
    • CommentTime13/11/2018, 17:22
      3 punti
    Nella pagina precedente, trovi tutti i link alle puntate che abbiamo già caricato in Nuova Zelanda.
    Nella fattispecie:

    Posted By: Marok
    Posted By: Endriu
    Si potrebbero dare i link alle singole cartelle (non modificabili)

    2000-2001
    2001-2002

    Come puoi vedere, i lavori sono ancora in corso... ma, se fai il bravo, ti permettiamo di osservarli con le mani dietro la schiena e borbottare in dialetto che ai tuoi tempi le puntate si caricavano meglio.

    Comunque, col tempo, tapperemo sicuramente tutti i buchi, anche perché in fondo all'anima siamo porno.
    In un giorno ancora più lontano, riusciremo anche ad indicizzare tutte le puntate, con link diretto al file, scaletta e recensione.
    Intanto, buon ascolto! :)
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime14/11/2018, 20:26
      3 punti
    Cordialmente 29-09-2008
    Prima puntata della stagione 2008-09. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Strappo al bilancio"; "Previsioni meteo"; "Medaglia effimera"; "Restrizioni rasta"), una breve ricetta con il tocco finale del sedano, un documentario sul tersiopelo e l'omaggio di Mangoni ai Queen, con "We Are The Champions".

    Prima puntata della stagione 2008-09 di Cordialmente, che per l'occasione viene ribattezzata "Cordialmente senza freni", mandando dunque in pensione il precedente titolo, "Cordialmente into the night"; in questa stagione le puntate saranno di un'ora, più brevi dunque rispetto agli anni passati. Oltre alle rubriche classiche, in quest'episodio troviamo per la prima volta Linus in veste di critico cinematografico, con una puntuale analisi di un classico come "Tutti quanti in mia moglie". Per chi invece non è un fan del cinema, ci sentiamo di consigliare un parco tematico poco riuscito: da Marmoland a Rotturadicoglioni World, passando per Satellitoland, ce n'è davvero per tutti i gusti.

    00'00": Introduzione.
    01'55": Riassunto della puntata precedente, ovvero quella del 26-05-2018.
    03'30": Sigla.
    07'20": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Strappo al bilancio"; "Previsioni meteo"; "Medaglia effimera"; "Restrizioni rasta".
    11'30": Obiettivi irrinunciabili che "Cordialmente senza freni" si prefigge per la stagione radiofonica 2008/2009.
    15'45": Grandi classici della cinematografia mondiale visti e commentati da Linus: "Tutti quanti in mia moglie".
    18'40": Strategie poste in essere dal gotha della moda milanese per contrastare l'ascesa delle città della moda emergenti.
    23'10": Le ricette di Cordialmente: il tocco finale del sedano.
    25'50": I meravigliosi nomi dei prodotti dell'IKEA.
    30'20": Documentario: il tersiopelo.
    34'45": Parchi tematici poco riusciti.
    39'00": Il karaoke di Mangoni: "We Are The Champions", dei Queen.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime16/11/2018, 05:15
      3 punti
    Cordialmente 06-10-2008
    Seconda puntata della stagione 2008/2009. In scaletta il TG5, le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Stravaganze casearie"; "Il buon esempio"; "Edicola araba"; "Cavalleria"), un documentario sulla tartaruga, Che Storia Channel e un'intensa "Smells like teen spirit" dei Nirvana come saluto della buonanotte di Mangoni.

    Oltre alle rubriche canoniche (particolarmente degno di menzione il karaoke di Mangoni, che mette tutto sé stesso in un'appassionata "Smells like teen spirit"), ampio spazio viene dedicato in questa puntata al bite anti-russamento "Dr Russ". Il prodotto era stato infatti elogiato da Rocco Tanica a "Deejay chiama Italia": la notizia deve essere giunta a qualcuno in seno alla Dr Russ stessa, giacché pochi giorni dopo al tastierista eliatico sono stati recapitati ben quattro bite, con tanti ringraziamenti per l'apprezzamento. Colpito da cotanta generosità, Sergione ha deciso di mettere in palio uno dei quattro bite fra gli spettatori di Cordialmente: si sarebbe aggiudicato l'ambito premio colui o colei che avesse scritto il messaggio più convincente. Chi ha vinto? Lo scoprirete solo ascoltando la puntata.

    00'00": Introduzione.
    01'15": Riassunto della puntata precedente.
    03'00": Sigla.
    05'10": Rocco Tanica uomo immagine del bite anti-russamento "Dr Russ".
    08'10": TG5.
    11'20": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Stravaganze casearie"; "Il buon esempio"; "Edicola araba"; "Cavalleria".
    15'20": Il documentario di Cordialmente: la tartaruga, l'assassino che è noto per la sua leggendaria abilità a svanire nel nulla.
    18'20": La hit polemica "Sembra che un tot di gente vuole Cordialmente", ft. il Dottor Stramangone.
    23'20": Grandi classici della cinematografia mondiale visti e commentati da Linus: "Chi troppo vuole, nulla spinge".
    28'25": Nuove strategie e ulteriori tattiche da mettere in atto per risollevare le sorti di Milano nella classifica delle città più alla moda del mondo.
    31'05": Che Storia Channel.
    35'30": Il karaoke di Mangoni: "Smells like teen spirit", dei Nirvana.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime19/11/2018, 20:53
      2 punti
    Cordialmente 13-10-2008
    Terza puntata della stagione 2008/2009. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Pericolo urbano"; "Libero di skippare"; "Tensione tra contadini"; "Altro oro nero"), la ricetta del petto di crosta, una serie di fatti e fattarelli, Che Storia Channel. In chiusura, "How You Remind Me", dei Nickelback, nella versione dell'architetto Mangoni.

    Questa puntata viene dedicata dagli Elii alla memoria dell'armonicista Alberto Borsari, amico del complessino e (tra le altre cose) membro della Biba Band.

    00'00": Introduzione.
    00'25": Riassunto della puntata precedente.
    02'00": Sigla.
    07'10": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Pericolo urbano"; "Libero di skippare"; "Tensione tra contadini"; "Altro oro nero".
    10'15": Le ricette di Cordialmente: il petto di crosta.
    15'10": Fatti e fattarelli che accadono nel mondo rotondo, che minchia uno non ci crede invece accadono, con una intensità e una frequenza che stupiscono.
    20'25": Elio e le Storie Tese alla Barcolana.
    22'00": Ulteriori strategie e provvedimenti urgenti per cercare di uscire dalla crisi in cui è precipitata Milano, città della moda per eccellenza.
    25'40": Grandi classici della cinematografia mondiale visti e commentati da Linus: "Lupene terzo".
    30'00": Che Storia Channel.
    36'10": Il karaoke di Mangoni: "How You Remind Me", dei Nickelback.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime20/11/2018, 04:26
      2 punti
    Cordialmente 20-10-2008
    Quarta puntata della stagione 2008/2009: assente Faso. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Pericolo urbano"; "Libero di skippare"; "Tensione tra contadini"; "Altro oro nero"), la ricetta del petto di crosta, una serie di fatti e fattarelli, Che Storia Channel. In chiusura, "How You Remind Me", dei Nickelback, nella versione dell'architetto Mangoni.

    La quarta puntata della stagione 2008/2009 di Cordialmente dura eccezionalmente due ore: dalle 22:00 alle 23:00 gli Elii e Linus sostituiscono infatti Carlo Lucarelli, assente per influenza. Al di là delle consuete rubriche, eccellenti spunti comici vengono generati da un recente viaggio romano di EelST, che si sono visti amaramente truffati da un tassista disonesto, su cui si abbattono a ripetizione gli strali dei membri del complessino, con Rocco Tanica particolarmente ispirato. Anche dal punto di vista musicale non mancano i momenti degni di nota: in particolare, è impossibile non citare "La mucca naïve", pregevole cover in napoletano de "La terra dei cachi".

    00'00": Introduzione.
    00'25": Riassunto della puntata precedente.
    02'10": Sigla.
    06'10": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Tosatore geloso dei suoi attrezzi"; "Possibili santi del vecchio millennio"; "Tenerezze bovine"; "Elettrolettera farlocca".
    11'50": Aspetti e aspettucci, segreti e segretucci dei più popolari reality show televisivi: "L'isola dei famosi" e "La talpa".
    17'00": Messaggi degli ascoltatori.
    20'10": EelST nell'inedita veste di produttori: "La mucca naïve".
    25'35": Le nuove hit degli Shangai Sheikh, featuring Alex Farolfi.
    31'05": Nuove frontiere della chirurgia estetica.
    39'15": Grandi classici della cinematografia mondiale visti e commentati da Linus: "Ani ruggenti".
    44'10": Automezzi, che passione! Nuove frontiere del trasporto pubblico e privato, pionierismo e certezze di un settore che si espande, si espande, e fin dove si espande, nessuno lo sa.
    49'55": Mangoni e il restauro dell'appartamento di Rocco Tanica.
    52'00": Gennaro D'Auria e le performance erotiche dell'ascoltatore Salvatore.
    58'20": Rocco Tanica inviato nella notte milanese.
    1h02'45": Il karaoke di Mangoni: "Mandy", di Barry Manilow.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime26/11/2018, 05:28
      3 punti
    Cordialmente 27-10-2008
    Quinta puntata della stagione 2008/2009. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Menate reali da gioco"; "Film di merda"; "Fascino anglofonografico"; "Scorta armonica"), il TG5, Che Storia Channel e il karaoke di Mangoni con "Yesterday".

    La quinta puntata della stagione 2008/2009 trascorre rapida, con una buona alternanza tra rubriche storiche e momenti di cazzeggio. Alla seconda categoria appartiene ad esempio il gustoso aneddoto di Cesareo insultato da uno sconosciuto ucciso quattro volte di fila durante una partita a "Call of Duty" online, con tanto di promessa di utilizzare in maniera poco ortodossa uno spazzolino elettrico sul chitarrista eliatico. Da citare anche l'appello (non sappiamo se accolto o meno) di Rocco Tanica alla cantante de "Il Genio", band apulo-milanese che godette di breve popolarità grazie al tormentone "Pop porno": ammaliato dalle doti della collega, incontrata per caso in treno, il buon Sergione non esita a proporre via radio una collaborazione, artistica ma soprattutto sentimentale.

    00'00": Introduzione.
    01'20": Riassunto della puntata precedente.
    03'20": Sigla.
    05'35": Casa Fasani: l'amico con la Vespa dai freni rotti.
    07'40": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Menate reali da gioco"; "Film di merda"; "Fascino anglofonografico"; "Scorta armonica".
    11'05": Casa Civaschi: la partita online a Call of Duty e l'avversario poco signorile nella sconfitta.
    15'20": TG5.
    19'35": Curiosando nella Gazzetta Ufficiale: norme e normative, inizi e iniziative che stanno per diventare una splendida realtà del nostro presente.
    26'25": Che Storia Channel.
    32'05": Il karaoke di Mangoni: "Yesterday", dei Beatles.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime27/11/2018, 22:37
      2 punti
    Cordialmente 03-11-2008
    Sesta puntata della stagione 2008/2009: assenti Elio, Mangoni e Linus, quest'ultimo in viaggio dopo aver partecipato alla Maratona di New York e sostituito dal delfino Vic. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Proverbio antico riconsiderato"; "Il re delle esternazioni"; "Misteri altissimi"; "Gestore telefonico"), Che Storia Channel e la fiaba di Caputo rosso.

    Sesta puntata della stagione 2008/2009, e prima con il delfino Veek a sostituire Linus: il vecchio leone è infatti assente causa partecipazione alla Maratona di New York, anche se né gli Elii né Veek hanno la minima idea di quale sia stata la sua performance. Per quanto riguarda l'ambito "aneddotica curiosa", all'interno della peraltro esilarante rubrica "Edicola che passione!" c'è spazio per la confessione a tema tecnologico di Rocco Tanica, che una volta danneggiò il lettore CD del proprio computer in una maniera che non vi diciamo perché fa più ridere raccontata da lui.

    00'00": Introduzione.
    00'40": Riassunto della puntata precedente.
    02'30": Sigla: commenti sulla performance di Linus alla maratona di New York.
    05'25": Il plauso per l'arrivo di Paolo Fox a Radio Deejay.
    08'10": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Proverbio antico riconsiderato"; "Il re delle esternazioni"; "Misteri altissimi"; "Gestore telefonico".
    11'50": Edicola che passione! Acclamatissime novità editoriali disponibili dal giornalaio, che tu andavi e te le prendevi, e poi le leggevi.
    17'45": Casa Fasani: la serie a fascicoli "Il corpo umano".
    22'50": Il Greatest Hits dell'intervista di Laura Pausini a "Deejay chiama Italia".
    26'35": Che Storia Channel.
    32'05": La fiaba di Cordialmente: Caputo rosso.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime27/11/2018, 22:37
      3 punti
    Cordialmente 10-11-2008
    Settima puntata della stagione 2008/2009: assente Mangoni. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Dibattito politico all'italiana"; "Riccone decaduto"; "Nel negozio di intimo"; "Rivelazioni incredibili di una superbigottona"), il TG5, Che Storia Channel e un intervento di Gennaro D'Auria, alle prese con l'ascoltatrice Lisa e il suo ex marito.

    Questa settima puntata della stagione 2008/2009 viene caratterizzata da un raro caso di conduzione a distanza: il cantante Elio interviene infatti dagli studi romani di Radio Deejay, dove si trova per motivi suoi personali. È invece assente Mangoni, costretto a letto da un infortunio a una gamba. Nel suo piccolo, infine, anche Cordialmente omaggia la storica elezione di Barack Obama, avvenuta appena sei giorni prima della messa in onda della puntata: "il presidente nero" è infatti al primo posto nella classifica delle novità e innovazioni che ci ha portato il terzo millennio. Lo sarebbe tuttora, a distanza da dieci anni? Agli Elii l'ardua sentenza.

    00'00": Introduzione.
    00'45": Riassunto della puntata precedente.
    02'15": Sigla.
    06'05": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Dibattito politico all'italiana"; "Riccone decaduto"; "Nel negozio di intimo"; "Rivelazioni incredibili di una superbigottona".
    08'45": L'etimologia della parola cacchio.
    10'25": Nuove fobie originali.
    15'50": TG5.
    18'40": Classifica delle novità e delle innovazioni che ci ha portato finora il terzo millennio.
    24'05": Che Storia Channel.
    29'30": Gennaro D'Auria e l'ex marito di Lisa.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime01/12/2018, 18:58 modiFICAto
      4 punti
    Cordialmente 17-11-2008
    Ottava puntata della stagione 2008/2009: assente Cesareo. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Venti di cambiamento"; "Pensieri sconci di un superbigottone"; "Italian Rodeo"; "Il pieno di olezzo"), il TG5 e Che Storia Channel.

    Per la seconda puntata di fila Elio interviene dagli studi romani di Radio Deejay, dando ampiamente sfogo alla propria romanità repressa e dedicando un'intera rubrica alle differenze tra le due capitali d'Italia (ad esempio, a Roma c'è 'a ammatriciana, mentre a Milano ci sono gli spaghetti all'amatriciana). A Milano con Linus ci sono invece Faso e Rocco Tanica: durante Che Storia Channel, il buon tastiere ci rende edotti dell'entusiasmo suscitato da Chuck Norris nelle Filippine, entusiasmo verificato di prima mano da Sergione durante una vacanza. In chiusura di puntata, si comincia a respirare aria di fine anno, con un classificone a tema musicale: mattatori assoluti "Il Genio", quelli di Pop Porno, che fanno incetta di premi, incluso un meritatissimo "Miglior artista maschile così simpatico che vorresti essere suo amico".

    00'00": Introduzione.
    01'55": Riassunto della puntata precedente.
    03'50": Sigla.
    06'15": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Venti di cambiamento"; "Pensieri sconci di un superbigottone"; "Italian Rodeo"; "Il pieno di olezzo".
    10'25": Florilegi di metodi e accorgimenti per non rovinare l'incanto di un rapporto ai suoi albori con corporalità sconvenienti.
    14'45": TG5.
    16'45": Differenze tra Milano e Roma dopo una settimana di permanenza.
    19'35": Che Storia Channel.
    26'00": Chilogrammi Awards 2008.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime03/12/2018, 05:24
      3 punti
    Cordialmente 24-11-2008
    Nona puntata della stagione 2008/2009: assente Linus. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Limiti del mondo incantato"; "Sulla metro"; "Lontano dalla metro"; "Giochetto sempreverde"), il TG5, Fatti e Fattarelli che accadono... e il karaoke di Mangoni, che interpreta "It had to be you" di Harry Cornick.

    Per la seconda volta in questa stagione il vecchio leone Linus marca visita e viene brillantemente sostituito dal delfino Veek. Per quanto riguarda il cantante Elio, invece, i più ingenui potrebbero pensare che abbia fatto finalmente ritorno a Milano, dopo due settimane a Roma: in realtà, come ben spiegato dai nostri, Elio è ancora in quel di Roma, ma appare virtualmente negli studi di Via Massena in forma di ologramma (come i giornalisti della CNN, ma meglio, a detto degli Elii). E a proposito di riapparizioni illustri, dopo diverse settimane di assenza causa infortunio alla gamba ritorna finalmente in studio l'architetto Mangoni, che ci regala una grande performance da crooner con "It had to be you".

    00'00": Introduzione.
    01'30": Riassunto della puntata precedente.
    02'50": Sigla.
    09'35": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Limiti del mondo incantato"; "Sulla metro"; "Lontano dalla metro"; "Giochetto sempreverde".
    11'55": TG5.
    13'25": La hit "Sembra che un tot di gente vuole Cordialmente".
    15'20": Fatti e fattarelli che accadono nel mondo rotondo, che minchia uno non ci crede invece accadono, con una intensità e una frequenza che stupiscono.
    23'30": Idee regalo per il Natale 2008.
    30'05": Il karaoke di Mangoni: "It had to be you", di Harry Cornick.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime03/12/2018, 16:41
      5 punti
    Cordialmente 01-12-2008
    Decima puntata della stagione 2008/2009: assenti Cesareo e Faso. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Venti di cambiamento"; "Pensieri sconci di un superbigottone"; "Italian Rodeo"; "Il pieno di olezzo"), il TG5, Che Storia Channel e un intervento di Gennaro D'Auria, alle prese con l'ascoltatrice Lisa e il suo ex marito.

    La prima puntata dicembrina del 2008 vede al comando delle operazioni, supportato da Linus, il solo duo Belisari-Conforti, con Faso e Cesareo (cosiccome Mangoni) assenti. La causa dell'assenza non viene esplicitata, ma è lecito pensare che il bassista e il chitarrista elico possano aver risentito dei postumi del Panino Day, consumatosi il giorno prima in quel di Crema per rendere omaggio a Paolone Feiez con un concerto e l'inaugurazione di una sala prove a lui dedicata. All'evento contribuirono anche le Fave, che durante questa puntata vengono pubblicamente ringraziate da Elio e Rocco per i fondi raccolti a favore dell'Associazione Panigada. Se foste interessati ai retroscena di quella giornata, ne trovate una dettagliata descrizione qui: http://marok.org/Elio/Storie/qulo.htm.

    00'00": Introduzione.
    01'20": Riassunto della puntata precedente.
    02'55": Sigla.
    05'35": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Novello Chips"; "Preda sgradita"; "Dolcissimi momenti etnici"; "Fantasiose contaminazioni sportive".
    12'10": Che sentore! Nuovi ed esclusivi profumi VIP lanciati sul mercato e destinati a sicuro successo.
    16'15": TG5.
    19'40": Primi consuntivi di dicembre: classifiche di fine anno in anteprima esclusiva una ventina di giorni prima del previsto a Cordialmente senza freni.
    26'45": Fatti e fattarelli che accadono nel mondo rotondo, che minchia uno non ci crede invece accadono, con una intensità e una frequenza che stupiscono.
    31'50": Rocco Tanica contro l'abuso della standing ovation.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime06/12/2018, 02:09
      3 punti
    Cordialmente 08-12-2008
    Undicesima puntata della stagione 2008/2009: assenti Cesareo e Rocco Tanica. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Cantante ispirato"; "Adulteri in famiglia"; "Fanta Fisco"; "Traffici illeciti"), Che Storia Channel, un grande classico della cinematografia mondiale visti e commentati da Linus ("Quattro matrimoni e un foro anale") e il karaoke di Mangoni, con "Save the last dance for me", di Michael Bublé.

    Nonostante la circostanza festiva, gli Elii (Rocco Tanica escluso) e Linus ci regalano uno spumeggiante Cordialmente dicembrino. Dopo una settimana di assenza torna in studio Mangoni, che viene giustamente elogiato da Elio e Faso per la sua generosa performance al Panino Day di una settimana prima: nonostante un malleolo rotto, l'architetto non rinunciò infatti a una sfrenata lap dance, nonché a un appassionato balletto con tanto di stampella a supporto. Per la serie "gag anticipatrici", invece, segnaliamo come una delle facezie della rubrica sugli SMS (quella del messaggino che arriva prima schiacciando più forte il tasto invio) contiene in sé l'ossatura di una futuro duetto live di Elio e Rocco, intenti a svelare al proprio pubblico i segreti dell'internet e i suoi molteplici contenuti, ottenibili cliccando più o meno forte il mouse.

    00'00": Introduzione.
    00'20": Sigla.
    04'30": Casa Fasani: il passato coi capelli corti di Faso.
    05'00": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Cantante ispirato"; "Adulteri in famiglia"; "Fanta Fisco"; "Traffici illeciti".
    08'55": Casa Mangoni: Mangoni ballerino al Panino Day, più forte dell'infortunio al malleolo.
    10'05": Florilegio di problemi dei giovani e di fenomeni correlati nel difficile mondo dei messaggini, cioè gli SMS.
    15'45": Un po' di messaggi che sono arrivati.
    17'35": Che Storia Channel.
    23'30": Grandi classici della cinematografia mondiale visti e commentati da Linus: "Quattro matrimoni e un foro anale".
    28'25": Il karaoke di Mangoni: "Save the last dance for me", di Michael Bublé.
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime06/12/2018, 02:09
      2 punti
    Cordialmente 15-12-2008
    Dodicesima puntata della stagione 2008/2009: assente Rocco Tanica. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Musica e macchina da presa"; "Cartomanzia industriale"; "Natura innamorata"; "Il regista che odiava la musica assordante"), Gennaro D'Auria alle prese con un'ascoltatrice vittima di una fattura, il TG5, Che Storia Channel e il karaoke di Mangoni, con "A te che sei", di Jovanotti (nella versione .

    Continua la permanenza in terra giapponese di Rocco Tanica, ma i suoi colleghi si danno da fare per non fare sentire la sua mancanza, regalandoci una puntata ricca di spirito natalizio. E cosa c'è di più natalizio di "Natale allo zenzero"? Verrebbe da dire nulla, ma Linus confessa che quando l'ascoltò per la prima volta non era di questo avviso (ma anche quando ascoltò per la prima volta "La terra dei cachi" ne pronosticò l'insuccesso). Per consolarlo, gli Elii ricordano come accolsero con ilarità i brani di un giovane Ligabue, che stava registrando il suo primo disco (a cui peraltro contribuirono in maniera sostanziosa Feiez e Jantoman) negli stessi studi Psycho dove venne inciso il primo LP del simpatico complessino.

    00'00": Introduzione.
    00'50": Riassunto della puntata precedente.
    02'45": Sigla.
    06'30": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Musica e macchina da presa"; "Cartomanzia industriale"; "Natura innamorata"; "Il regista che odiava la musica assordante".
    10'30": Gennaro D'Auria e i 14 Pater Noster e 3 Ave Maria dell'ascoltatrice che deve sconfiggere una fattura mortale.
    15'20": TG5.
    17'05": L'opinione di Linus su "Natale allo zenzero" dopo il primo ascolto della stessa.
    19'05": Che Storia Channel.
    24'45": Regali controcorrente per affrontare la crisi di petto.
    30'55": Il karaoke di Mangoni: "A te che sei", di Jovanotti (Radio Deejay Christmas version).
    • CommentAuthorDeadnature
    • CommentTime08/12/2018, 19:00 modiFICAto
      3 punti
    Cordialmente 22-12-2008
    Tredicesima puntata della stagione 2008/2009, nonché ultima puntata del 2008. In scaletta le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto ("Roditore loco"; "Vezzi da sovrani"; "Generazioni di vinificatori"; "Cino-adeguatezza presunta"), il TG5, Che Storia Channel, una serie di barzellette cortizzate del quasi-Dio della barzelletta, Gino Bramieri, e il karaoke di Mangoni, con "All I want for Christmas is you", di Mariah Carey.

    Puntata dal sapore squisitamente natalizio, sebbene a tratti già proiettata verso il futuro (ne è un esempio evidente la rubrica "Idee regalo controcorrente per l'Epifania"). Non è a tema natalizio, ma è comunque interessante il momento in cui gli Elii raccontano i loro errori live: se Faso confessa di commettere 3-4 errori gravi nelle serate meno ispirate (ma zero in quelle buone) e Rocco Tanica spiega di non avere coordinazione voce-mano (di conseguenza suonando quello che sta cantando, anche quando non dovrebbe), Cesareo racconta che i suoi momenti di difficoltà sono i "buchi neri", quelli in cui non ricorda ciò che dovrà suonare di lì a qualche secondo. Per Elio la soluzione al medesimo problema è semplice: far cantare il pubblico. Per chiudere, una curiosità: oltre agli Elii al completo è presente in studio anche un giovane Fasani Jr, che chiede e ottiene dal babbo bassista che venga messa in onda "Do It Again" dei Beach Boys.

    00'00": Introduzione.
    01'15": Riassunto della puntata precedente.
    02'50": Sigla.
    04'35": Il viaggio di Rocco Tanica in Giappone.
    06'15": Le poesie ermetiche di Ermes Palinsesto: "Roditore loco"; "Vezzi da sovrani"; "Generazioni di vinificatori"; "Cino-adeguatezza presunta".
    10'30": Idee regalo controcorrente per l'Epifania.
    13'55": Casa Civaschi: un astuto approccio alla celebrazione dell'Epifania.
    14'55": "Are you awesome tonight" di Elvis Preasley (Buonumore remix).
    16'30": TG5.
    20'10": Che Storia Channel.
    23'40": Le barzellette cortizzate di Gino Bramieri.
    29'30": EelST e gli errori durante i concerti.
    32'45": Natale che passione! Fenomeni di tutti i tipi correlati al Natale.
    37'50": Il karaoke di Mangoni: "All I want for Christmas is you", di Mariah Carey.
 

Welcome to the Handicap Site. We have cookies!