MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Elio > Biografia | Recensioni | Midi | Video ed mp3 | Disegni | Foto | Links | Discografia | Dizionario | Ghiotti scambi

LOADING...
  Sei in: Marok.org > Elio > Discografia > Inediti > L'opportunità


L'OPPORTUNITÀ

Canzone in gara al Festival di Sanremo 2009 cantata da Pupo, Paolo Belli e Youssou N’ Dour. Il brano riprende “L’anno che verrà” di Lucio Dalla, “L’angelo azzurro” di Umberto Balsamo e “I Watussi” di Edoardo Vianello. Chiara l’allusione all’amico abbronzato citato nel testo che si riferisce alla “gaffe” del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nei confronti del neo presidente degli U.S.A. Barack Obama.
Gli autori del brano risultano essere Nicola, Mencucci e Ravensburger.
Dirige l’orchestra il maestro Belisari.
Trascrizione da live at "Parla con me", Rai Tre, 13/2/2009


Caro amico un po’ abbronzato
tutto è molto complicato
tra le norme d’aggirare
per riuscire a primeggiare

Per sconfiggere Carrisi
quello di “Felicità”
per uscire dalla crisi
io ti offro un’opportunità

Caro amico un po’ abbronzato
tutto è molto complicato
tra le norme d’aggirare
per riuscire a primeggiare

Per sconfiggere Carrisi
quello di “Felicità”
per uscire dalla crisi
ti offro un’opportunità

Io vorrei che in questi giorni
tu tenessi chiuso Albano
nella stanza dell’albergo
che ne dici? Qua la mano

Caro amico un po’ abbronzato
paraponzi ponzi po
io ti vedo preoccupato
paraponzi ponzi po

E ci sta un popolo di negri
che han problemi d’affrontare
il più famoso è l’Hully-Gully
Hully-Gully Hully-Gaaa
Coro: E ci sta un popolo di neri...

(Trascrizione by Cops)