MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Elio > Biografia | Recensioni | Midi | Video ed mp3 | Disegni | Foto | Links | Discografia | Dizionario | Ghiotti scambi

LOADING...
  Sei in: Marok.org > Elio > Collaborazioni > Forza Italia


FORZA ITALIA
(MC 1994)
Musicassetta omaggio con la rivista CUORE

Forza Italia - clicca per ingrandire

Ebbene sì: Rocco Tanica ha collaborato in FORZA ITALIA, ovvero la *stupenda* cassettina promozionale distribuita con la rivista Cuore nel 1994.
Il brano VOGLIA DI BISCIONE è ormai passato alla storia, così come il remix Ancora Voglia di Biscione, nella quale la voce di Fede "blobbata" si presta ad un'inaspettata vena melodica. I due cantanti addizionali Cristina Da Vena e Fiocco D'Avena sono Manuela Pedratti e Claudio Bisio.
Nella cassettina collaborano anche i Mau Mau, gli Africa Unite e Radiogladio!

Questa la scaletta:
VOGLIA DI BISCIONE Download MP3 - 1.5Mb
(Cristina Da Vena/Rocco Tanica)
LA VENDETTA DEL MULINO BIANCO Download MP3 - 4.3Mb
(Radiogladio)
RITMO POLITICO
(Mau Mau/Africa Unite)
ANCORA VOGLIA DI BISCIONE Download MP3 - 1.5Mb
(Fiocco D'avena/Rocco Tanica)


Se il download degli mp3 non parte, riprovate dall'apposita sezione mp3. Per la cronaca, questi file compaiono su autorizzazione dei rispettivi autori nei corpi e nelle anime di Sergio Messina (Radiogladio) e Rocco Tanica il buon tastiere.
VOGLIA DI BISCIONE
(Cristina Da Vena/Rocco Tanica)

Ciao bambini!
Ma cosa sono quei musetti lunghi?

Scende un velo di malinconia,
sui tuoi occhi è come una malia,
ma se guarderesti in faccia il futuro
c'è un miracolo che accade sai:
se a sinistra tu ti rechi e vai
puoi commetter tali e tanti guai,
mentre il cielo più sereno e giocondo
è altrove,
e attende i bimbi come noi!

Voglia di biscione,
lo canteranno in coro
i bambini del mondo!
Trullallà biscione,
noi ci mettiamo il solco
e lui il seme fecondo!
Baldo rettilone,
simpaticissimo,
sbarazzinissimo amicone!

Siamo piccoli ma in fondo al cuor
c'è un istinto come di elettor
che ci guida ad una nuova speranza
di agio
e di imprenditorialità

Voglia di biscione,
e un fiore azzurro spunta
in culo alla quercia!
Trullallà biscione,
gustoso e vispo come
un salame di Norcia!
Baldo rettilone,
sei birbantissimo,
scatenatissimo amicone!



LA VENDETTA
DEL MULINO BIANCO

(Radiogladio)

Nella mia televisione
adesso è mattino,
li guardo fare colazione
nel mulino,
dice: "Caro..."
dice: "Fai colazione?"
dice: "No..."
dice: "Aspetto l'ispirazione!
Aspetto l'ispirazione
e poi mangio un biscottino,
qualcosa di sano
di primo mattino"
dice: "Dopo colazione
mi sento un leone!
Pronto per entrare
in competizione!"

Il mio mulino
non è proprio un mulino,
sono due camere al Tiburtino,
e al mattino io mi sveglio affranto,
altro che biscotti,
mi ci vuole un trapianto!
Apro la finestra,
senti che casino!
Sirene, grida e squilli
di telefonino.
Le nove del mattino,
sono così stanco,
e questo non succede
nel Mulino Bianco.

"Ma questa è un'aggressione immotivata
ad un prodotto dolciario
sostanzialmente innocuo!"

E sì perché è bianco,
e io non sono bianco,
tu non sei bianco,
qua nessuno è bianco,
e sono stanco
che più buono sia più bianco,
e sono stanco, stanco
del Mulino Bianco.

Se il Mulino è bianco,
allora è meglio giallo, nero,
verde, rosa, marrone o amaranto,
te lo dico in rima, te lo dico in canto,
dico bianco, bianco,
al Mulino Bianco!

Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
E come è bianco il bianco
del mulino bianco.

Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
È troppo bianco il bianco
del mulino bianco.

La polizia del Mulino Bianco
se fumi marijuana ti porta in prigione.
La religione del Mulino Bianco
usa le Camille per la prima comunione.

La società del Mulino Bianco
ti provoca il diabete,
poi ti manda in pensione.
Le perversioni del Mulino Bianco
non riguardano soltanto
la tua digestione.

I Tarallucci del Mulino Bianco,
le tenerezze del Mulino Bianco,
i dolci fiocchi del Mulino Bianco,
le droghe pesanti del Mulino Bianco,
le crostatine del Mulino Bianco,
con dentro il cioccolato del Mulino Bianco,
stop, stop, stop, stop
al pane con le fette biscottate
del Mulino Bianco.

Stop, stop, stop,
stop al Mulino Bianco, Bianco, Biancoh.

Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
E com'è bianco il bianco
del Mulino Bianco.

Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
È troppo bianco il bianco
del Mulino Bianco.

Mulino Bianco, cibo virtuale,
sapore antico ma iperreale,
creare l'esigenza del gran cereale,
sottile differenza
fra naturale e innaturale,
fra naturale e artificiale,
sotto i denti non è niente male,
quello che non torna è la filosofia,
ma sotto quella patina di simpatia.

I tarzanelli del Mulino Bianco,
l'alito pesante del Mulino Bianco,
fagocromadrosi del Mulino Bianco,
Sono sieropositivo da Mulino Bianco.

L'odore delle ascelle del Mulino Bianco,
le caccole del naso del Mulino Bianco,
chi rompe paga il Mulino Bianco,
e i cocci sono suoi del Mulino Bianco.

"Non darà assuefazione
il Mulino Bianco?"

Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
E sono assuefatto al Mulino Bianco!

Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
Vado a San Patrignano del Mulino Bianco!

Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
Nemmeno in Sudafrica
va più di moda il bianco!

Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
Bianco, bianco, biancoh.
È troppo bianco il bianco
del Mulino Bianco.





RITMO POLITICO
(Mau Mau/Africa Unite)

Ritmo politico, ritmo politico.
Ritmo politico.
Ritmo politico, ritmo politico.
Ritmo politico.

È il gioco politico
di una bandiera che cambia,
di uno slogan che cambia,
un impegno che cambia,
e mi fa pensare:
ma come ha fatto
quel Cavaliere
a rimanere senza macchia
dopo anni di pappa e ciccia
coi mafiosocialisti
e i talponi piduisti?

Imbecilli!
Ci facciamo abbindolare
da un furbastro
che, con la scusa del 3x2
inventa intorno a sè
la sacra alleanza, una e trina,
cerniera che nasconde
un cazzo
e due coglioni!

Ritmo politico, ritmo politico.
Ritmo politico.

Uomini nuovi,
figli di padri nuovi,
fratelli di nuovi fratelli
ora dentro ora fuori,
mogli nuove
con pellicce e motori nuovi
comprati attraverso i nuovi
consigli di zelanti nuovi
consulenti per il tuo nuovo
benessere, in un nuovo
grande club!

Forsa, perché il Polo
di libertà lascia un buco,
un buco grande al centro
e lì intorno mente,
striscia viscido e lento
il biscione del profitto,
non c'è competizione,
non c'è regola,
non c'è tenzone.
Vincere vincenti, e vinceremo!

Ritmo politico, ritmo politico.
Ritmo politico.

È lui
l'uomo che l'ha fatto in campo
e a strisce verticali,
sfruttando i privilegi
del moderno imprenditore
che si accende illuminato
da una fiamma tricolore
su Fininvest e pensa
se l'etere non basta
ad annullare la coscienza
ai vecchi metodi
ci si potrebbe affidare,
al segno blu che raddrizza
e fa marciare, forza!

Canta il paladino
con un brivido dar core
e dimentica
che ogni tanto
anche la merda viene a galla,
e con quella ci concima
i prati verdi degli stadi
riciclando a pagamento
anche in televisione
sempre uniti sotto il marchio
del bifido biscione.

Ritmo politico
equidistante,
equipollente,
equiveggente,
per dimissione dispensato
dal sospetto di liberal
politico economicultural
potere accentratore
ma chi controlla?
ma chi controlla?
ma chi controlla?
ma chi controlla?
e chi controlla il controllore?



ANCORA VOGLIA
DI BISCIONE

(Fiocco D'Avena/Rocco Tanica)

(NdM: questa è la voce
di Emilio Fede "blobbata"
che viene fatta cantare)


"Com'è, come non è,
com'è, come non è,
com'è, come non è,
come lo vorrebbero,
come non lo vorrebbero
insomma...
uncorouncorouncorouncoro
ehm c'è...
è tempo di sondag...
tempo di elezioni,
tempo di campagna elettorale,
tempo di sondaggi,
con il 29,6% è Silvio Berlusconi
il politico che maggiormente
buca lo schermo."

(NdM: a questo punto si inserisce
l'audio di uno spot)


Ogni volta che lo porto a una mostra
c'è qualcuno che mi chiede
se mangia solo filetto!
Figuriamoci! Un cane
ha bisogno di un'alimentazione
più completa, dei bei pezzi di carne
e poi tutti i sani minerali e le vitamine
che servono a creare un campione
come Alien!
E come gli piace! Lo vede?

(NdM: ora canta Claudio Bisio)

Voglia di biscione,
lo canteranno in coro
i bambini del mondo.
Trullallà biscione,
noi ci mettiamo il solco e lui
il seme fecondo.
Baldo rettilone, simpaticissimo
sbarazzinissimo amicone.
Voglia di biscione
e un fiore azzurro
spunta in culo alla quercia.
Trullallà biscione,
gustoso e vispo
come un salame di Norcia,
baldo rettilone, sei birbantissimo,
scatenatissimo amicone!

(NdM: ora c'è di nuovo Fede)

"Noi della tv,
noi dell'informazione sotto tiro,
com'è, tutti protestanotiprotestano,
e poi il leader di Forza Italia
capo dello stato. Com'è?"
(NdM: ora di nuovo Bisio)

Com'è?
Ma che domande fai, Emilio?

(NdM: ora c'è una ghost track,
ovvero un pezzo all'incontrario,
che altro non è se non
il ritornello di prima! :))


(NdM: finale di Fede)

Mentre sta per scadere l'ultimatum,
il leader di Forza Italia
Capo dello Stato.


(tnx Mingo)

KONTRO LINK
Questa pagina è stata segnalata da:
www.radiogladio.it/discog.htm