MENU:

Marok.org > Farinei dla brigna | Elio e le Storie Tese | Cumpa | Inutility | Links | Faq | Ghestbuk

Elio > Biografia | Recensioni | Midi | Video ed mp3 | Disegni | Foto | Links | Discografia | Dizionario | Ghiotti scambi

LOADING...
  Sei in: Marok.org > Elio > Discografia > Inediti > Donna con te


DONNA CON TE

Questa canzone ha un primato che, nella storia eliatica, credo rimarrà imbattuto: ha fatto incazzare l'interprete.
Attenzione: NON dico la cover degli elii... ma proprio la canzone originale, "Donna con te", che è stata BANNATA, SKIFATA e RINNEGATA dalla sua interprete, Patty Pravo, tanto che gli autori (Danilo Amerio, fratello della Susy dei Farinei dla Brigna, e Luciano Boero, bassista della Locanda delle Fate) hanno dovuto all'ultimo farla cantare ad Anna Oxa.

Vale la pena citare testualmente le dichiarazioni di Patty Pravo: "In quei versi si parla di una donna che apre la sua serratura e di altre cose di cattivo gusto che fanno violenza alla mia dignità di donna e assolutamente non mi si addicono né come artista né come essere umano!". Tratto da: "Io non canto PORNOCANZONI, ci pensi la Oxa!", pubblicata su "Visto" numero 10, 5/3/1990 (tnx NestoRe).

Insomma, gli Elii non hanno dovuto aggiungere nulla al testo: l'hanno cantata PARI PARI all'originale, perché l'hanno giudicata già abbastanza trash.
È la seconda volta che questo succede, vi ricordate la prima? "Help me", naturalmente! Poi ci sono state "Buona giornata" e, soprattutto, "In te" di Nek.

Comunque, non potendo peggiorare in alcun modo il testo, gli Elii non si sono persi d'animo e ci hanno suonato sotto "Englishman in New York" di Sting. Il bello è che, per un minuto buono, nessuno si accorge della differenza. Strano, vero? :)
La cover termina quando le due basi iniziano a divergere... peccato.

Trascritta da Live in Cortemaggiore 14/3/1990


Le tue mani su di me
stanno già forzando la mia serratura,
farò finta di resistere finché ci riuscirò
e a te poi io mi abbandonerò

Donna con te, con me, con lui, chi sei,
donna con me, con te, con lei, chissà,
con me con te, chissà, chi lo sa, chi sei.

(Qua Donna con te si discosta un po'
dall'originale di Sting,
così la voce di Elio
va per i cazzi suoi...)


Sarò una donna che rivela la sua femminilità,
e dopo si abbandonerà...

Scusate, non l'ho ancora imparata...


Grazie a Dj Fix per il sorgente, a Duccio per i cenni storici!